Dai salvataggi alla competizione globale.

La Fincantieri dal 1959 al 2009

Autori e curatori
Contributi
Franco Amatori, Patrizio Bianchi
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 176,      1a edizione  2011   (Codice editore 380.374)

Dai salvataggi alla competizione globale. La Fincantieri dal 1959 al 2009
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856835311
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856870756
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

La Fincantieri è un punto di eccellenza della nostra storia di ieri e di oggi. Con i suoi piani quadriennali ha sempre cercato di salvaguardare gli operai e il futuro delle aziende. Ma la crisi internazionale della cantieristica e la soluzione italiana per sopravviverle hanno avuto impatti senza precedenti nella storia della cantieristica italiana...

Presentazione del volume

"Il saggio di Roberto Galisi affronta una vicenda di sicura rilevanza per la storia economica italiana. La cantieristica è per l'Italia una 'industria naturale'; convergono, in questo, sia la storia sia la geografia del Paese.
Il saggio è un utile ed efficace profilo diacronico della società [Fincantieri], un'attenta lettura della documentazione disponibile presso i fondi archivistici dell'IRI, una fonte indispensabile per lo studio della storia dell'industria nel nostro Paese". (dalla Prefazione di Franco Amatori)

"Roberto Galisi presenta in questo volume una ricerca di grande rilievo per intendere l'intera storia della economia italiana. Fincantieri rappresenta infatti una lunga presenza nella storia del nostro paese, una lunga storia che Galisi analizza con mano sicura e chiarezza analitica ricostruendone i tratti essenziali ed identitari fin dalle origini.
Tutto questo va ricordato a dieci anni dalla liquidazione dell'IRI, perché troppo rapidamente si è persa la memoria di quella grande istituzione che fu l'Istituto, troppo rapidamente schiacciata sotto il peso di una infamia, che in realtà fu solo in parte attribuibile a chi in quella struttura operava. E proprio la vicenda Fincantieri diviene ancora una volta emblematica". (dalla Postfazione di Patrizio Bianchi)

Roberto Galisi , dottore di ricerca in Storia dell'Industria, è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Storiche e Sociali dell'Università di Salerno. Ha pubblicato articoli e studi sulla storia economica del Mezzogiorno.

Indice



Ringraziamenti
Franco Amatori, Prefazione
Introduzione
Le eredità storiche
(L'industria cantieristica tra le due guerre mondiali; L'IRI e il settore cantieristico)
La cantieristica nel secondo dopo guerra e la nascita della Fincantieri
(La ricostruzione; Il Comitato tecnico consultivo per i cantieri navali e la nascita della Fincantieri; I 'pesanti fardelli' della Fincantieri)
La prima fase di attività (1960-1965)
(Il gruppo Fincantieri; Programmazione e organizzazione aziendale; Previsioni e attività produttiva; "Politica del lavoro")
Riorganizzazione del gruppo (1966-1973)
(La Commissione Caron e il piano di riassetto della cantieristica; Petroliere e deficit; Politica produttiva e commerciale; Le nuove società del gruppo)
Il riposizionamento strategico (1974-2009)
(La crisi petrolifera; La ricerca di nuovi assetti produttivi; La crisi e i progetti di riassetto del settore cantieristico; Da finanziaria a società operativa)
Appendice
Patrizio Bianchi, Postfazione
Bibliografia
Indice dei nomi.