Storia della Croce Rossa in Lombardia (1859-1914).

II. Documenti

Contributi
Giorgio Ceci, Giovanni Cerino Badone, Carolina David, Alberto Galazzetti, Livia Giuliano, Filippo Lombardi, Gianluigi Nava, Gianluca Pastori, Alessandro Porro, Paolo Vanni
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 608,      1a edizione  2014, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1053.4)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Storia della Croce Rossa in Lombardia (1859-1914). II. Documenti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 45,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891705457
Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Testi rarissimi, lettere inedite, pubblicazioni quasi introvabili, mappe e fotografie frutto delle attente ricerche dei volontari dei Comitati lombardi, che permettono una ricostruzione della storia della Croce Rossa lombarda (finora mai tentata) il più possibile completa ed esaustiva.

Utili Link

La Provincia Crocerossa, una storia da onorare (di Davide Fent)… Vedi...

Presentazione del volume

È stato scritto che la storia della Croce Rossa Italiana è fatta anche di documenti. Ma questi per il primo cinquantennio della sua vita sono rarissimi, spesso quasi introvabili. Ciò purtroppo è vero anche per la Lombardia, la Regione che può vantare il merito di aver determinato la nascita della CRI in Italia, per una serie di fattori convergenti e, più in generale, per l'impegno generoso dei suoi uomini e delle sue donne. Tale lungo, sofferto e faticoso processo è stato indagato, narrato e interpretato, senza precedenti, nel volume Storia della Croce Rossa in Lombardia (1859-1914). I. Studi.
Questo secondo volume invece lo documenta, raccogliendo testi rarissimi, lettere inedite, pubblicazioni quasi introvabili, mappe e fotografie frutto delle attente ricerche dei volontari dei Comitati lombardi, coordinati e assistiti dai curatori, accomunati dal desiderio di realizzare una ricostruzione della storia della CRI lombarda (finora mai tentata) il più possibile completa ed esaustiva. Sono riportati anche importanti documenti e pubblicazioni di rilievo nazionale che non hanno trovato posto nell'ambito dell'opera Storia della Croce Rossa Italiana dalla nascita al 1914 (in due volumi), ma ugualmente meritevoli di pubblicazione.

Documentazione integrativa al volume è consultabile all'interno della Biblioteca Multimediale di questo sito.

Costantino Cipolla, ordinario di Sociologia generale presso l'Università degli Studi di Bologna, da alcuni anni si occupa di storia sociale. Ha curato con Paolo Vanni Storia della Croce Rossa Italiana dalla nascita al 1914. I. Saggi e Storia della Croce Rossa Italiana dalla nascita al 1914. II. Documenti. Inoltre, per i nostri tipi, Dal Mincio al Volturno. I due anni che fecero l'Italia, 2012. Sulla battaglia di Solferino nel 2009 ha curato l'opera in quattro volumi Il crinale dei crinali; inoltre ha curato con Paolo Vanni l'edizione critica italiana di Un Souvenir de Solférino di J. Henry Dunant. Per il Curriculum vitae si veda il sito www.unibo.it/docenti/costantino.cipolla.
Alessandro Fabbri collabora a diverse ricerche coordinate dal prof. Costantino Cipolla. Nel volume Don Pietro Boifava. Un patriota nel cattolicesimo sociale bresciano, 2012, curato da C. Cipolla e A. Fappani, ha scritto Don Boifava e il '48-'49 bresciani. Nel volume curato da C. Cipolla e P. Vanni, Storia della Croce Rossa Italiana dalla nascita al 1914. I. Saggi, ha scritto La legislazione dello Stato: il 'tradimento' dello spirito originario della CRI e Sui rapporti fra CRI e CICR dal 1887 al 1914: una coerente fedeltà.

Indice

Paolo Vanni, Prefazione
Costantino Cipolla, Alessandro Fabbri, Introduzione metodologica
Filippo Lombardi, Gianluigi Nava, Mappa geografica di tutti i Comitati della Regione
Alberto Galazzetti, Rendiconti morali ed economici dei Comitati lombardi
Alessandro Porro, Estratti dalla stampa milanese
Alessandro Fabbri, Carteggio su base locale
Carolina David,
Livia Giuliano, L'identificazione della Croce Rossa Italiana nei documenti attraverso i suoi simboli
Giovanni Cerino Badone, Documentazione fotografica
Giorgio Ceci, Alessandro Fabbri, Gianluigi Nava, Addendum I. Documenti di rilevanza nazionale (alcuni verbali dal 1879 al 1885) e pubblicazioni del Comitato Centrale
Gianluca Pastori, Addendum II. Le conferenze di pace dal 1864 al 1914
Notizie sugli autori.





Pubblicità