Volontà di significato e autotrascendenza come sistema motivazionale interpersonale

Autori e curatori
Contributi
Giuseppe Crea
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 202,      1a edizione  2022   (Codice editore 481.5)

Volontà di significato e autotrascendenza come sistema motivazionale interpersonale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835121527

In breve

Che cos’è l’autotrascendenza? Il volume tenta di rispondere a questa domanda, esplorando l’autotrascendenza da diverse prospettive psicologiche. L’idea del testo è che il sistema motivazionale della volontà di significato contribuisca allo sviluppo della personalità e possa incidere sul funzionamento stesso della persona. A fronte di tali studi, il libro ha esaminato il ruolo dei tratti di personalità non adattivi e dell’autotrascendenza, nel quadro di un modello concettuale che tenga conto dei risultati di tali studi, nei quali è stato avvalorato il ruolo determinante della ricerca di senso e dell’autotrascendenza nell’influenzare il benessere e la salute mentale.

Presentazione del volume

Che cos'è l'autotrascendenza? Questa è una delle domande a cui il testo prova a rispondere.
Attraverso un approccio integrato, l'autotrascendenza viene esplorata da diverse prospettive psicologiche. Descritta da Viktor E. Frankl come dinamica alla base della volontà di significato, rimane parte integrante di questo sistema motivazionale funzionale per lo sviluppo della persona. La volontà di significato qui viene intesa come un sistema motivazionale interpersonale in una prospettiva evoluzionistica, descritta nelle sue accezioni di ricerca di significato, che l'uomo sintetizza attraverso la coscienza, e di tensione verso un significato che va "oltre" la persona stessa, come rappresentato nell'autotrascendenza. La letteratura sull'autotrascendenza e sul senso della vita fa emergere una forte relazione di questi due costrutti con il livello di benessere che la persona può vivere anche in presenza di fattori di patologia.
L'idea del presente lavoro è che il sistema motivazionale della volontà di significato contribuisca allo sviluppo della personalità, e come per il sistema motivazionale dell'attaccamento, possa incidere sul funzionamento stesso della persona. A fronte di tali studi, abbiamo inteso esaminare il ruolo dei tratti di personalità non adattivi e dell'autotrascendenza, assieme alla ricerca di senso, nel quadro di un modello concettuale che tenga conto dei risultati degli studi cui si è accennato, nei quali è stato avvalorato il ruolo determinante della ricerca di senso e dell'autotrascendenza nell'influenzare il benessere e la salute mentale. Lo scopo di allargare la prospettiva di osservazione sulla dinamica della ricerca di senso, e nello specifico dell'autotrascendenza, ad approcci disciplinari diversi ci aiuta a cogliere l'ampiezza di questa dinamica oltre la natura evolutiva.
Il testo è arricchito dalla presentazione di una ricerca che evidenzia le dinamiche della volontà di significato e illustra alcuni strumenti per misurare i costrutti che ne sono alla base.

Salvatore Grammatico
, Ph.D., psicologo e psicoterapeuta è docente collaboratore dell'Università Pontificia Salesiana. Autore del questionario Scala Autotrascendenza, è responsabile per la CRS-Caritas Diocesana di Roma di tre case famiglia per malati di AIDS e di un centro diurno Alzheimer. È autore di diversi articoli scientifici nell'ambito della ricerca in psicologia.

Indice

Giuseppe Crea, Presentazione
Introduzione generale
L'autotrascendenza
(Introduzione; La dimensione noetica; La volontà di significato; La coscienza; L'autotrascendenza; Autotrascendenza e ambiti di ricerca; Conclusioni)
La volontà di significato. Una prospettiva evoluzionistica
(La dimensione interpersonale della coscienza; Il cognitivismo esistenziale; Alcune ricerche su emozioni e autotrascendenza; Evoluzione e autotrascendenza; Neuroscienza e sistemi motivazionali; Conclusioni)
Volontà di significato e autotrascendenza come sistema motivazionale interpersonale " 83
(Introduzione; La dimensione biologica della volontà di significato e dell'autotrascendenza; La dimensione emotiva della volontà di significato e dell'autotrascendenza; La dimensione cognitiva della volontà di significato e dell'autotrascendenza; La dimensione esistenziale della volontà di significato e dell'autotrascendenza; Conclusioni)
Dimensioni di personalità e temi esistenziali
(Introduzione; La dimensione di personalità secondo il DSM-5; Temi esistenziali e struttura di personalità; Volontà di significato e struttura di personalità; Conclusioni)
La volontà di significato: una ricerca esplorativa
(Introduzione; Finalità; Ipotesi della ricerca; Metodologia della ricerca; Strumenti di raccolta dei dati; Analisi dei dati; La regressione lineare multipla; Discussione dei dati e verifica delle ipotesi; Conclusioni)
Nuovi orizzonti
(Una visione d'insieme; Prospettive di intervento; Strumenti operativi)
Bibliografia.





  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità