Identità, differenza, diversità

Autori e curatori
Contributi
Stefano Azzarà, Petru Bejan, Gianluca Cuozzo, Gaetano Dammacco, Paolo De Lucia, Piero Di Giovanni, Caterina Genna, Sophie Grapotte, Jad Hatem, Jakob Helmut Deibl, Fabrizio Lomonaco, Giancarlo Magnano San Lio, Ferdinando Marcolungo, Claudia Megale, Fabio Minazzi, Lucia Monacis, Dario Oliveri, Germana Pareti, Maria Antonia Rancadore, Vincenzo Russo, Roberta Santoro, Makoto Sekimura, Maria Sinatra, Bronislaw Sitek, Magdalena Sitek, Walter Tega, Margherita Zito
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 368,      1a edizione  2022   (Codice editore 505.23)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Identità, differenza, diversità
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 43,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 36,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 36,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Frutto di un convegno internazionale, questo volume espone diversi punti di vista su un tema classico di natura logica, traducibile in chiave sociale, sulla scia di quanto argomentato da Platone nei dialoghi dialettici e da Hegel nella Scienza della logica. Si tratta di una conferma di come il pensiero contemporaneo non possa rinunciare a una rilettura dei testi del pensiero classico.

Presentazione del volume

Il volume su "Identità, differenza, diversità" è incentrato sul tema del convegno organizzato a Palermo nei giorni 11 e 12 novembre del 2021. Si richiama ai temi dei volumi pubblicati nel 2020 su "Interculturalità e pluralismo" e nel 2019 su "Filosofia e scienza a confronto". In tal modo, la filosofia viene posta a confronto con le altre discipline dell'area umanistica, senza con ciò rinunciare alla propria specificità. Gli autori che hanno partecipato al convegno provengono dalle diverse aree geografiche e culturali del Paese, confrontandosi con i colleghi che hanno, a loro volta, dato contributi non marginali dal Giappone, dal Libano, dalla Romania, dalla Francia, dall'Austria, dalla Polonia. Pertanto, il lettore troverà esposti diversi punti di vista su un tema classico di natura logica, traducibile in chiave sociale, sulla scia di quanto argomentato da Platone nei dialoghi dialettici e da Hegel nella Scienza della logica. Si tratta di una conferma di come il pensiero contemporaneo non possa rinunciare ad una rilettura dei testi del pensiero classico.

Contributi: Piero Di Giovanni (Prefazione), Fabrizio Lomonaco, Caterina Genna, Petru Bejan, Paolo De Lucia, Sophie Grapotte, Ferdinando Marcolungo, Claudia Megale, Dario Oliveri, Jakob Helmut Deibl, Giancarlo Magnano San Lio, Makoto Sekimura, Gianluca Cuozzo, Fabio Minazzi, Vincenzo Russo, Margherita Zito, Stefano Azzarà, Maria Antonia Rancadore, Gaetano Dammacco, Roberta Santoro, Magdalena Sitek, Bronislaw Sitek, Jad Hatem, Lucia Monacis, Maria Sinatra, Germana Pareti, Walter Tega (Postfazione).

Caterina Genna è professore associato di Storia della filosofia nell' Università di Palermo, presso il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell'Esercizio Fisico e della Formazione. Tra i suoi ambiti di ricerca, vanno menzionati il rapporto tra filosofia e psicologia e la filosofia italiana nel panorama della cultura europea ed internazionale. Per i nostri tipi Caterina Genna codirige con Piero Di Giovanni la Collana di Filosofia Italiana; ha curato i volumi su Filosofia e scienza a confronto e Interculturalità e pluralismo. Tra le sue pubblicazioni più recenti, si ricorda la monografia su Federigo Enriques matematico e filosofo.

Indice

Piero Di Giovanni, Prefazione: l'identità tra differenza e diversità
Fabrizio Lomonaco,
Mare/Terra, Identità/Differenze. Sul concetto di cittadinanza in Seyla Benhabib
Caterina Genna,
Francesco Orestano: la teoria del valore e del sacrificio
Petru Bejan,
"Les signes" de la différence dans l'imaginaire médiéval
Paolo De Lucia,
La scala per l'assoluto. Spiritualismo e metafisica a confronto)
Sophie Grapotte, De l'idéal de la république parfaite à la réalisation d'une constitution républicaine : la conception kantienne de la république comme Aufgabe (tâche et problème)
Ferdinando Marcolungo,
Il primato della differenza etica nei Quaderni di prigionia di Emmanuel Lévinas
Claudia Megale,
Dall'aequitas ai diritti umani in Vico e Rawls
Dario Oliveri,
Riflessi dell'etnomusicologia in Sicilia: le Due canzoni natalizie etnee trascritte dalla memoria per 11 strumenti (1982-83) di Francesco Pennisi
Jakob Helmut Deibl,
Identität, Differenz und Diversität bei Paulus
Giancarlo Magnano San Lio,
Differenze e diversità come cifre dell'identità autentica: intorno ad alcune declinazioni culturali europee tra Otto e Novecento
Makoto Sekimura,
La science naturelle et le lieu de vie chez Kinji Imanishi
Gianluca Cuozzo,
Identità del soggetto e scarti di senso. Da Michelangelo scultore al principio del pipistrello
Fabio Minazzi,
Il problema dell'identità nel mondo contemporaneo
Vincenzo Russo,
Margherita Zito, Il tema delle differenze tra biologia e cultura: il punto di vista delle neuroscienze ed applicazioni nella vita quotidiana
Stefano Azzara,
Differenza ontologica e conflitto tra metafisica e scienze: Martin Heidegger dalla rifondazione del sapere alla riforma dell'Università
Maria Antonia Rancadore,
Jean-Paul Sartre: dalla fenomenologia trascendentale all'ontologia fenomenologica
Gaetano Dammacco,
Identità, Mediterraneo e diritto di fratellanza: la ricerca di un nuovo umanesimo
Roberta Santoro,
L'Europa delle diversità: il diritto di partecipazione delle comunità religiose
Magdalena Sitek, Bronislaw Sitek,
The legal system as one of the determinants of multicultural European identity
Jad Hatem, Identité, différence et diversité dans Philosophie et religion de Schelling
Lucia Monacis,
La continua negazione del chi siamo
Maria Sinatra,
L'Io tra psiche ed episteme
Germana Pareti,
Identità come identità di luogo
Walter Tega,
Postfazione.