LIBRI DI MARIA PAOLA FAGGIANO

La ricerca ha estratto dal catalogo 22 titoli

Maurizio Bonolis, Carmelo Lombardo

Sociologia degli stati mentali

Teoria e ricerca

Il filo conduttore che percorre i contributi del volume riposa sulla convinzione che sia possibile parlare di «stati mentali» in quanto evidenze appartenenti a un dominio fenomenico indagabile in base a variazioni interne a esso, cioè non “riducibili” a incidenze ontologiche di altro ordine, come – invece – si sostiene nella presunzione di un determinismo neurofisiologico rispetto al quale nemmeno esisterebbero «stati mentali», ma solo «cerebrali». Il libro vuol essere una sfida nei confronti degli orientamenti naturalistici, che si prefiggono di risolvere la dualità cartesiana nella sintesi eliminativista di un materialismo sostanzialmente monologico.

cod. 1315.39

Carmelo Lombardo, Sergio Mauceri

La società catastrofica

Vita e relazioni sociali ai tempi dell’emergenza Covid-19

Il volume raccoglie e discute le interpretazioni dei principali risultati di una ricerca sociologica – a cui hanno partecipato, nella fase del lockdown, quasi quindicimila persone – su come l’emergenza Covid-19 abbia trasformato gli stili di vita, le relazioni sociali e le aspettative degli italiani. La pandemia ha reso evidente come l’origine e la produzione dei rischi, a differenza che nel passato, non sono imputabili a cause esterne, ma rimangono interne alla società stessa; e che gli stati di emergenza sono ormai la norma piuttosto che l’eccezione. Nello spazio globale sospeso, creato dalla pandemia, sia la società che la socialità escono stravolte e sollevano questioni che interrogano gli scienziati sociali.

cod. 11315.3

Roberto Cipriani, Maria Paola Faggiano

La religione dei valori diffusi

Intervista qualitativa e approccio misto di analisi

Il volume si inserisce in un vasto programma di ricerca, avviato nel 2017, sul fenomeno religioso in Italia. Attraverso la voce degli intervistati, il testo narra come l’esperienza religiosa e spirituale prende forma nella vita quotidiana e si declina in una pluralità di espressioni, investendo dimensioni come la famiglia, il lavoro, il tempo libero, l’intero sistema delle relazioni sociali. Un tratto peculiare emergente è lo stretto nesso tra valori e religiosità: la religione dei valori diffusi.

cod. 1043.107

Carmelo Lombardo, Edoardo Novelli

La società nelle urne.

Strategie comunicative, attori e risultati delle elezioni politiche 2018

Quale società è emersa dalle urne all’indomani dei risultati elettorali del 4 marzo 2018? Il volume cerca di fare il punto su questo difficile interrogativo, presentando riflessioni in un’ottica di sociologia elettorale e analisi di dati rilevanti a livello territoriale, per poi restituire i risultati di un’indagine sulla campagna elettorale nel sistema mediale ibrido, sulle innovazioni e sulle tendenze rintracciabili nell’ambiente mainstream, in quello social e nei rimandi tra l’uno e l’altro.

cod. 1315.32

Carmelo Lombardo, Maria Paola Faggiano

E-lettori.

I risultati di una web survey alla vigilia delle politiche del 2018 in Italia

Davanti alle nuove fratture sociali, a un’offerta politica e a un clima d’opinione radicalmente mutati, a un sistema mediale sempre più complesso e condizionato dalla Rete, il volume tenta di testare e adattare strumenti di indagine per un loro utilizzo ripetuto nel tempo e si domanda quali cambiamenti siano intervenuti nell’elettorato italiano nell’ultimo decennio.

cod. 1315.31

Maria Paola Faggiano, Enrico Nerli Ballati

"Piove sul bagnato". Una ricerca valutativa sull’implementazione di Garanzia Giovani nel Lazio

RIV Rassegna Italiana di Valutazione

Fascicolo: 70 / 2018

L’articolo presenta i risultati di uno studio sull’implementazione del piano Garanzia Giovani rivolto ai giovani Neet nel Lazio. Esso illustra il profilo sociale degli utenti sulla base degli indicatori forniti dall’Anpal e mira a confrontarlo con le caratteristiche della popolazione Neet del Lazio, attraverso l’analisi dei dati della RCFL Istat. Paradossalmente, i risultati mostrano che il programma ha avuto maggiori difficoltà ad intercettare proprio i giovani più svantaggiati. In seguito ad interviste semi-strutturate a operatori e responsabili di 12 Centri per l’impiego, sono state formulate alcune ipotesi sui meccanismi di auto-selezione e selezione che opererebbero nel programma.Le misure del Piano funzionerebbero come un catalizzatore, in grado di incrementare le opportunità e diminuire la durata della disoccupazione di utenti che presentano già in partenza maggiori risorse e competenze. Appare invece limitato il contributo alla riduzione del rischio di esclusione sociale dei Neet socialmente svantaggiati.

Loris Di Giammaria, Maria Paola Faggiano

Tra big e small data: la partecipazione politica degli utenti Twitter

SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Fascicolo: 109 / 2016

This article aims to show how an approach with a mixed method orientation, combining big and small data, can be fruitfully used to study political participation. The limits of using exclusively of Big Data downloaded from the web (in particular from Twitter) can be partially overcome through a pluralist methodological approach. This case of empirical research, a web survey conducted during the campaign for the parliamentary elections in 2013, highlights the value of this approach in the study of political participation, online and offline, in relation to all its conceptual dimensions, as well as to other social phenomena.

Maria Paola Faggiano

L'analisi del contenuto di oggi e di ieri.

Testi e contesti on e offline

Trascrizioni di focus group, interviste in profondità, articoli di giornale, ma anche Twitter, Facebook, blog e testate online: numerosi e vari sono oggi i contesti in cui è possibile acquisire dati testuali da elaborare a fini scientifici. Attraverso diversi esempi pratici, il volume cerca di evidenziare la pari importanza e dignità di metodologie tradizionali e nuove strategie di analisi, ma anche di saperi ed expertise differenziati, in una prospettiva di apertura all’innovazione tecnologica e alla dimensione online, oltre che offline.

cod. 119.17

Maria Stella Agnoli

Generazioni sospese.

Percorsi di ricerca sui giovani Neet

Neet è l’acronimo di Not in Education, Employment or Training e si riferisce al fenomeno dei giovani non impegnati in attività di istruzione, occupazione né formazione, un problema emergente sulla scena europea a partire dalla fine degli anni 90. Il volume illustra i risultati di un articolato programma di indagine sulla fenomenologia dei Neet che è stato realizzato integrando diversi percorsi e strategie di ricerca.

cod. 1315.19

Alessandra Decataldo, Maria Paola Faggiano, Antonio Fasanella, Manlio Maggi

Effects, contexts, mechanisms operating in a quasi-experimental design

SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Fascicolo: 97 / 2012

This action research has been conducted by the Department of Communication and Social Research of the «Sapienza» University of Rome in collaboration with the Institute for Environmental Protection and Research (ISPRA). The aim of the study was to evaluate the efficiency of an information campaign on radioactivity and its risks, implemented by ISPRA, and directed towards students between 14 and 19 years of age in four cities of the Lazio region. The research was conducted using a quasi experimental design with pretest, post-test and non equivalent control group and did not follow a behaviorist concept of experiment, which would have proceeded on the basis of a simple stimulus-response pattern. Instead, the experimental variable, considered as the main stimulus, was taken into account together with contextual and dispositional characteristics, which can in theory intervene in the cause-effect relation but cannot be "manipulated" by the researcher.

Una guida per tutti i professionisti delle ricerche sociali: nelle università come nelle numerosissime società e istituti privati di ricerche demoscopiche, sui consumi, sondaggisti…

cod. 119.10

Maria Stella Agnoli

Spazi, identità, relazioni.

Indagine sulla convivenza multiculturale nelle residenze universitarie

Il volume analizza le forme di associazione assunte dalla convivenza multiculturale, nella specifica accezione della convivenza abitativa, alla luce delle condizioni spaziali e delle pratiche relazionali in cui esse si realizzano.

cod. 1315.15