Risultati ricerca

La ricerca ha estratto dal catalogo 28 titoli

Il contributo prende in esame le trasformazioni del lavoro, che vengono osservate attraverso la lente del lavoro impiegatizio. Gli strumenti ricavati dagli scritti di Gallino, a partire dalle definizioni del "Dizionario di sociologia" vengono utilizzati e messi alla prova nel confronto con uno scenario profondamente mutato. Nel nuovo contesto la portata di alcuni assunti deve essere ricalibrata, ma altre affermazioni pongono sfide che vanno colte e portate all’attenzione della ricerca empirica.

Serafino Negrelli, Daniele Zaccaria

Crisi economica e soddisfazione del lavoro in Europa

SOCIOLOGIA DEL LAVORO

Fascicolo: 131 / 2013

L’obiettivo di questo lavoro è comprendere se la soddisfazione del lavoro, concetto composto da più dimensioni riguardanti il mondo del lavoro e le sue ripercussioni sulla vita, abbia risentito dell’impatto della crisi. L’approccio seguito è quello dei modelli di capitalismo per cogliere in quale misura le istituzioni e il tipo di mediazione che queste tendono a svolgere, costituiscono, anche nella fase di crisi, un meccanismo esplicativo valido. L’analisi dei dati EWCS 2005 e 2010 sottolineano livelli di soddisfazione superiori nei paesi con modelli inclusivi e libera- li rispetto all’Europa mediterranea ed ex sovietica, sia prima che durante la crisi. Nell’Europa Occidentale si registra un miglioramento diffuso dei livelli di soddisfazione, soprattutto per i lavoratori più qualificati, mentre la maggiore instabilità lavorativa sembra avere minor peso nel determinare l’insoddisfazione, quasi a segnalare un adattamento della forza lavoro alle nuove condizioni del contesto economico.

Lorenzo Bordogna, Roberto Pedersini

Lavoro, mercato, istituzioni.

Scritti in onore di Gian Primo Cella

Un testo dedicato da colleghi e amici a Gian Primo Cella, la cui riflessione scientifica si orienta su temi come lavoro, mercato e istituzioni.

cod. 2000.1363

Serafino Negrelli, Angelo Pichierri

Imprese globali, attori locali.

Strategie di anticipazione e governance dei processi di ristrutturazione economica

Il volume parte dai risultati di una ricerca internazionale sull’anticipazione e il management delle ristrutturazioni in Europa: il progetto AgirE (Anticiper pour une Gestion Innovante des Restructurations en Europe). I lavori qui presentati raccolgono i risultati del progetto con riferimento ai casi italiani, collocati nel contesto europeo dei processi di ristrutturazione.

cod. 1530.85

Marco Marzano

Il pensiero organizzativo in Italia.

Studi per Giuseppe Bonazzi

Il volume è il risultato di una giornata di studi dedicata al pensiero di Giuseppe Bonazzi, pioniere degli studi organizzativi in Italia e autore di tante ricerche empiriche su molti aspetti della realtà sociale nazionale e internazionale. Il testo presenta alcuni dei temi più cari alla sua riflessione, dal mancato sviluppo del Mezzogiorno negli anni Sessanta, e gli studi sul capro espiatorio, all’esame del rapporto tra sociologia del lavoro e sociologia dell’organizzazione...

cod. 1520.661

Serafino Negrelli

Vita da cantiere

Una ricerca su lavoro e socialità in edilizia

Le condizioni di lavoro e di vita degli operai e impiegati edili nelle tre province di Milano, Bergamo e Brescia. L’indagine ha riguardato un campione, stratificato per età, qualifica e nazionalità, di 800 lavoratori ai quali è stato somministrato un questionario relativo alle aree tematiche: natura e tipi dei rapporti di lavoro; organizzazione e orario di lavoro; salario, reddito e welfare; ambiente, sicurezza e salute; sindacato e contrattazione collettiva; lavoro, vita e cultura.

cod. 534.7

Serafino Negrelli

Il lavoro che cambia: dal saper fare al saper essere

SOCIOLOGIA DEL LAVORO

Fascicolo: 100 / 2005

The aim of this article is to summarize some elements about the transformation of work, analysed in more details in a little handbook just published by the author on the sociology of work today. The idea is that there is a shift from the traditional forms based on making things towards new forms of social skills. In a theoretical perspective, the contribution by Amartya Sen is considered very relevant to understand this metamorphosis. In the empirical sense, the article takes in consideration the results of the last researches by many sociologists (Accornero, Beck, Castells, Florida, Gallino, Gorz, Kern and Schumann, ecc.). The main result of the study is that the conditions of the social exchange in the division of labour, industrial relations, labour markets and welfare systems will have more and more influence not only on quality, pay and hours of work but above all on the right combination of the two dimensions of doings and beings for the future worker.

Ais-Associazione Italiana di Sociologia, Giandomenico Amendola

Anni in salita.

Speranze e paure degli italiani

cod. 1520.473

Giuseppe Bonazzi, Serafino Negrelli

Impresa senza confini

Percorsi, strategie e regolazione dell'outsourcing nel post-fordismo maturo

cod. 1530.62

Serafino Negrelli, Angelo Pichierri

Presentazione

SOCIOLOGIA DEL LAVORO

Fascicolo: 88 / 2002

Serafino Negrelli

Il "protocollo IRI": una eredità per la via italiana alla partecipazione

L’IMPRESA AL PLURALE

Fascicolo: 7-8 / 2001

Serafino Negrelli ricostruisce la genesi e i contenuti innovativi del "Protocollo IRI" (1984), esempio di partecipazione organizzativa e strategica tutta affidata alla contrattazione collettiva, anticipando esperienze rilevanti che seguiranno nel nostro paese (in primis, il caso Zanussi).