Lavoro e sindacato in Lombardia. Contributi per interpretare il cambiamento
Contributi
Gabriele Ballarino, Paolo Barbieri, Matteo Bolocan Goldstein, Daniele Checchi, Giovanna Fullin, Andrea Lippi, Barbara Lizzeri, Gabriele Pasqui, Paolo Perulli, Giuseppe Porro, Ida Regalia, Marino Regini, Emilio Reyneri, Renata Semenza, Marco Trentini, Massimo Angelo Zanetti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 320,      1a edizione  2002   (Codice editore 770.11)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33.00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846435019

Presentazione del volume

Negli ultimi vent'anni, la regolazione del mercato del lavoro e le relazioni industriali in Lombardia hanno rappresentato un esempio tipico, anche se in versione relativamente più debole e informale, di ciò che comunemente viene definito il "modello sociale europeo".

A lungo, dunque, questa versione soft del modello sociale europeo è stata di fatto accettata da tutti gli attori come capace di assicurare assieme sviluppo e coesione. Ciò non ha evitato fasi di conflittualità anche intense, e più in generale periodiche manifestazioni di insofferenza nei confronti dei vincoli esistenti da parte di molti settori imprenditoriali, così come il permanere di un antagonismo diffuso in diversi gruppi della forza lavoro. Ma non vi è dubbio che lo sviluppo economico lombardo sia stato accompagnato e guidato da un modello sostanzialmente condiviso di regolazione del lavoro e dei rapporti fra le parti sociali. Oggi è però opinione comune che l'accresciuta competizione internazionale stia sottoponendo il modello sociale europeo a una costante erosione. Ciò richiede di intervenire. Ma come? In quale direzione?

È in questo orizzonte problematico di grande interesse sul futuro del modello sociale europeo che si collocano gli studi raccolti in questo volume. Essi si basano su risultati di ricerche empiriche svolte negli ultimi anni presso l'Ires Lombardia ed esaminano diversi aspetti del mercato del lavoro, dei modi in cui il lavoro cambia e si trasformano i rapporti d'impiego, delle strategie delle parti sociali e delle relazioni fra di esse e con le istituzioni. Ne emerge un quadro molto articolato e in continuo movimento, che sarebbe azzardato e probabilmente prematuro cercare di ricondurre a tendenze generali.

L'obiettivo che il volume si prefigge è di fare il punto sull'oggi e sulle dinamiche di mutamento in corso, per contribuire al ripensamento e al rinnovamento delle strategie degli attori delle relazioni industriali.

Indice


Ida Regalia , Prefazione
Marino Regini , Introduzione
Daniele Checchi, Emilio Reyneri (a cura di), Parte I
Daniele Checchi, Emilio Reyneri , I problemi del mercato del lavoro in Lombardia all'inizio del nuovo secolo
Paolo Barbieri , Il mercato del lavoro in Lombardia, tra maturità e trasformazioni
Gabriele Ballarino , Una società poco postindustriale. La terziarizzazione in Lombardia negli anni novanta
Renata Semenza , Le trasformazioni del lavoro e le nuove forme di impiego
Giuseppe Porro , Percorsi di lavoro interinale
Giovanna Fullin , Le strategie dei lavoratori contro i rischi dell'instabilità
Paolo Perulli, Ida Regalia (a cura di), Parte II
Paolo Perulli, Ida Regalia , Tra azienda e territorio. Imprese, sindacati, istituzioni nella Lombardia del duemila
Daniele Checchi , La contrattazione decentrata in Lombardia: gli accordi di salario variabile
Barbara Lizzeri , Le relazioni industriali in azienda: grandi e piccole imprese tra formalità e informalità
Massimo Angelo Zanetti , Il sindacato e la grande industria: il caso Pirelli
Andrea Lippi , Tra particolarismo e concertazione. Il ruolo del sindacato nelle politiche di riforma del pubblico impiego
Gabriele Ballarino , Contrattare l'eterogeneità: il sindacato lombardo e la rappresentanza del lavoro atipico
Marco Trentini , La negoziazione delle politiche sociali per gli anziani nei comuni della Lombardia
Matteo Bolocan Goldstein, Gabriele Pasqui, Paolo Perulli , La concertazione territoriale in Lombardia
Matteo Bolocan Goldstein , Il patto per il lavoro di Milano
Ida Regalia , Temi per l'agenda