Un visual merchandising per i casalinghi

Autori e curatori
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 128,      1a edizione  2002   (Codice editore 345.37)

Un visual merchandising per i casalinghi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846434845

In breve

Ricco di riferimenti concreti a punti di vendita di casalinghi di ogni tipo e dimensione, questo libro Isdi costituisce un agile ed esauriente manuale introduttivo alle logiche e ai metodi del visual merchandising in questo settore, che interessa non solo gli operatori commerciali più attenti, ma anche i produttori più orientati al mercato.

Presentazione del volume

Per realizzare sostanziali guadagni di efficacia funzionale e di produttività commerciale, i casalinghi devono sviluppare sistematicamente la vendita visiva. E per questo abbiamo bisogno di un visual merchandising fatto "su misura" per le particolari caratteristiche, esigenze e problematiche di questo settore.

Nel moderno punto di vendita di casalinghi il lavoro di visual merchandising si sviluppa in tre momenti strategici e operativi a cui sono dedicati i tre capitoli fondamentali del libro: classificazione e aggregazione funzionale dell'offerta merceologica, organizzazione razionale dello spazio di vendita (layout) ed esposizione interessante e attraente dei prodotti commercializzati (display).

Un capitolo affronta inoltre la promozione-vendite, strumento essenziale di comunicazione commerciale nel punto di vendita che va precisamente coordinato col suo visual merchandising, e un altro è dedicato alle vetrine che, grazie al visual merchandising, si fanno molto più interessanti e attraenti.

Ricco di riferimenti concreti a punti di vendita di casalinghi di ogni tipo e dimensione, questo libro Isdi costituisce un agile ed esauriente manuale introduttivo alle logiche e ai metodi del visual merchandising in questo settore, che interessa non solo gli operatori commerciali più attenti, ma anche i produttori più orientati al mercato.

Cristina Ravazzi è consulente commerciale dell'Isdi. Svolge attività di ricerca, consulenza e sviluppo professionale in campo distributivo per aziende commerciali e industriali, enti e organizzazioni. Ha scritto: Manuale operativo di franchising: per chi è interessato ad affiliarsi (e anche per chi è già affiliato) ; Visual merchandising: Per sviluppare la vendita visiva nei punti di vendita di ogni tipo e dimensione ; Un visual merchandising su misura per l'abbigliamento e Un visual merchandising per la farmacia: per sviluppare la vendita visiva e la produttività commerciale . Collabora a riviste e ha curato l'edizione italiana di diversi libri editi dalla FrancoAngeli.

Indice


Perché puntare sul visual merchandising nella commercializzazione dei casalinghi
(L'interesse del consumatore per la vendita visiva; L'importanza del visual merchandising per l'azienda commerciale; L'importanza del visual merchandising per l'azienda di produzione)
L'essenziale contributo della vendita visiva alla realizzazione di sostanziali guadagni di funzionalità e di produttività commerciale anche nel settore dei casalinghi
("Scoperta" e sviluppo della vendita visiva; La vendita assistita; La vendita visiva (che non è soltanto libero servizio); Vendita assistita + vendita visiva)
"Prodotto" e "produzione" della moderna azienda commerciale
(Anche l'azienda commerciale "produce"; Il punto di vendita di casalinghi come "luogo di produzione commerciale")
Il punto di vendita di casalinghi come "macchina per vendere"
Il sostanziale contributo del visual merchandising allo sviluppo della vendita visiva dei casalinghi
I tre momenti del visual merchandising dei casalinghi
Il visual merchandising interessa punti di vendita di casalinghi di ogni tipo e dimensione
Il visual merchandising interessa anche i produttori
L'offerta merceologica del punto di vendita di casalinghi
(Un'offerta merceologica più precisamente funzionale alle esigenze e problematiche di acquisto della clientela-obiettivo del punto di vendita di casalinghi, più che un generico assortimento di prodotti da commercializzare; Aggregazioni merceologiche che aiutano la clientela a risolvere problemi di acquisto; Aggregazioni merceologiche che comunicano efficacemente con la clientela; Aggregazioni funzionali dell'offerta merceologica; Innanzitutto: classificare l'offerta merceologica del punto di vendita di casalinghi; Come sviluppare quindi efficaci aggregazioni merceologiche)
Organizzazione razionale dello spazio di vendita (layout)
(Lo spazio di vendita è una risorsa scarsa, preziosa, strutturalmente complessa, e impegnativa da organizzare efficacemente; Rendere ben fruibile alla clientela tutto il punto di vendita di casalinghi; Sequenza delle aggregazioni merceologiche nello spazio di vendita (layout merceologico); I punti di focali: efficace mezzo di comunicazione e animazione del moderno punto di vendita di casalinghi; I punti display: vere e proprie "vetrine" interne del moderno punto di vendita di casalinghi; Gli spazi promozionali e di animazione commerciale; Disposizione sistematica delle attrezzature espositive nello spazio di vendita (layout delle attrezzature); La (eventuale) segnaletica di punto di vendita)
Esposizione interessante e attraente dei prodotti (display)
(Far parlare i prodotti e rendere "leggibile" l'offerta merceologica; Tipi di display; I tre gradini espositivi; Criteri espositivi; Assegnazione degli spazi espositivi; Modalità espositive; Livelli espositivi; Punti espositivi preferenziali; Vivacizzazione dell'esposizione)
Promozione-vendite
(Il sistema di comunicazione commerciale nel moderno punto di vendita di casalinghi; Strumenti di promozione-vendite; Concertazione e pianificazione delle iniziative promozionali)
Vetrine più interessanti e attraenti grazie alle moderne tecniche di visual merchandising
(La vetrina come esposizione e immagine del "prodotto" punto di vendita di casalinghi; Sei requisiti fondamentali; Tre tipi strutturali di vetrine; La vetrina come momento essenziale di comunicazione commerciale del moderno negozio di casalinghi; Organizzazione dello spazio ed esposizione dei prodotti in vetrina; Organizzazione e programmazione delle vetrine)
Nuovi sviluppi della vendita visiva dei casalinghi grazie alla vendita assistita (e viceversa)
(Riscoperta, rinnovamento e rilancio della vendita assistita dei casalinghi; La vendita visiva dei casalinghi fa guadagnare professionalità e produttività alla loro vendita assistita; Una vendita assistita modernamente professionale fa guadagnare funzionalità e produttività al visual merchandising dei casalinghi).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access