Le parole della mente. Lessico mentale e processi linguistici
Autori e curatori
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 128,      2a edizione, aggiornata  2008   (Codice editore 1760.9)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846499042

In breve
Le principali ipotesi sulle rappresentazioni delle conoscenze sulle parole e sui modi in cui si opera su di esse. Tali rappresentazioni vengono definite “lessico mentale”. Uno dei principali temi sviluppati riguarda le teorie e i modelli della lettura, per molti dei quali il sistema lessicale riveste un ruolo centrale; in tale contesto viene dedicata una parte della trattazione alle dislessie e alla loro interpretazione, alla luce dei modelli di lettura più accreditati.
Presentazione del volume

Il testo - in questa nuova edizione - fornisce una rassegna delle principali ipotesi teoriche su come vengono rappresentate le conoscenze sulle parole e sui modi in cui si opera su di esse. Tali rappresentazioni e processi, di cui ci si serve nell'uso del linguaggio, vengono definiti dagli specialisti del settore "lessico mentale".
Argomenti di particolare rilievo in questo ambito di ricerca sono, tra l'altro, la struttura del lessico e le modalità in cui accede ad esso chi usa una certa lingua, allorché deve comprendere parole lette e udite oppure produrle.
Taluni ricercatori, anche rifacendosi ad osservazioni condotte su casi clinici, sono dell'avviso che si debba parlare non di uno, ma di più lessici, ciascuno specializzato in una specifica funzione linguistica. In quest'ottica, una prima distinzione potrebbe essere fatta tra un sistema di "input", a cui si accederebbe a partire dalle parole presentate graficamente e uditivamente, e un sistema di "output", preposto alla produzione orale e scritta di termini verbali.
Uno dei principali temi sviluppati in questo lavoro riguarda le teorie e i modelli della lettura, per molti dei quali il sistema lessicale riveste un ruolo centrale; in tale contesto viene dedicata una parte della trattazione alle dislessie, acquisite ed evolutive, e alla loro interpretazione, alla luce dei modelli di lettura più accreditati. Inoltre vengono attentamente esaminate le ricerche sperimentali sul lessico mentale, sia sul versante dell'impianto metodologico che dei risultati raggiunti.
Questo volume è stato pensato soprattutto per studenti universitari che frequentano corsi di Psicologia, con l'obiettivo di esporre in forma chiara ed esauriente alcune delle tematiche più importanti dell'attuale ricerca psicolinguistica. Il testo, tuttavia, si presta anche a funzioni d'aggiornamento in questo settore, come strumento di consultazione dei percorsi teorici oggi presenti nel panorama degli approcci di studio al lessico mentale e come sussidio per possibili approfondimenti dell'area clinica in materia di dislessia.

Pier Luigi Baldi è professore ordinario di Psicologia Generale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Cattolica di Milano.

Indice


Pier Luigi Baldi, Premessa
Il lessico mentale: aspetti introduttivi
(Concetti di base; Ipotesi sull'organizzazione delle rappresentazioni verbali nel lessico; Architettura del lessico; L'accesso al lessico mentale)
Lessico mentale e scienza cognitiva
(Alcuni cenni sulla scienza cognitiva; Dal linguaggio al cervello: la teoria modulare; Oltre la teoria modulare; Il paradigma connessionista)
La conduzione di esperimenti in psicolinguistica
(Introduzione; Caratteristiche del sistema di programmazione integrato "Micro Experimental Laboratory" (MEL); Caratteristiche del sistema di programmazione "E-Prime"; Procedure di ricerca)
Lessico mentale e processi di lettura
(Lessico mentale e acquisizione della competenza verbale; Teorie e modelli della lettura; Il modello "standard" di lettura; Dislessia acquisita e dislessia evolutiva; Modelli di lettura e interpretazione delle dislessie acquisite)
La rappresentazione delle parole nella mente: ricerche empiriche
(Ricerche su ortografia e organizzazione del lessico mentale; La ricodifica fonologica nell'accesso lessicale; Morfologia e rappresentazioni lessicali)
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità