Cristianesimo teologia filosofia. Studi in onore di Alberto Siclari
Autori e curatori
Contributi
Fabrizio Amerini, Ferruccio Andolfi, Daniele Bertini, Stefano Caroti, Beatrice Centi, Mauro Cinquetti, Chiara Cotifava, Franco De Capitani, Faustino Fabbianelli, Gisèle Fischer Servi, Alessandra Greppi, Wolfgang Huemer, Angelo Marchesi, Mara Meletti Bertolini, Rita Messori, Mario Micheletti, Silvio Morigi, Roberto Pinzani, Gianfranco Ravasi, Fabio Rossi, Marco Santambrogio, Igor Tavilla, Italo Testa, Fiorenza Toccafondi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 432,      1a edizione  2010   (Codice editore 870.28)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 48.00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856825657
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 40.50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856827781
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume pone in evidenza la tematica prevalente, anche se non esclusiva, della riflessione di Alberto Siclari, il cristianesimo, e studia sia il settore disciplinare all’interno del quale tale riflessione si è sviluppata, cioè la storia della teologia, sia la duplice prospettiva, la teologia e la filosofia, dalla quale tale tematica è stata affrontata.
Presentazione del volume

I saggi raccolti in questo volume intendono essere un tangibile segno di gratitudine, di stima e di affetto nei confronti di Alberto Siclari, per la testimonianza di serietà, rigore, spirito di servizio ed umanità da lui offerta a quanti lo hanno incontrato e conosciuto nei suoi oltre quarant'anni di attività accademica presso l'Università di Parma, dei quali più di trenta dedicati all'insegnamento di Storia delle dottrine teologiche e Storia della teologia.
Il titolo del volume, Cristianesimo teologia filosofia, pone in evidenza, con quella che è stata la tematica prevalente, anche se non esclusiva, della riflessione di Siclari, vale a dire il cristianesimo, sia il settore disciplinare o il "cantiere" all'interno del quale tale riflessione si è sviluppata, cioè la teologia o, più propriamente ancora, la storia della teologia, sia la duplice prospettiva, la teologia e la filosofia, dalla quale tale tematica è stata affrontata.
Ma i tre termini del titolo intendono al tempo stesso designare le tre sezioni all'interno delle quali trovano collocazione i ventiquattro contributi che compongono questo volume.

Fabio Rossi è docente di Filosofia della religione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Parma. È autore di numerose monografie tra cui si segnalano: Yves-Marie André. Antropologia religiosa (Perugia 1984); La concezione religiosa del bello nell'"Essai sur le beau" di Yves-Marie André (Perugia 1984); Jean Nabert filosofo della religione (Perugia 1987); Bernhard Welte filosofo della religione (Perugia 1997); Religione, morale ed estetica nel pensiero di Joseph Louis Segond (Città di Castello 2001); Il problema filosofico della preghiera in Emmanuel Lévinas (Milano 2007); Il problema del male e della sofferenza nella filosofia francese del Novecento (Milano 2010).

Indice


Beatrice Centi, Per Alberto Siclari
Fabio Rossi, Presentazione
Fabio Rossi, Biografia, bibliografia e attività didattica di Alberto Siclari
Saggi
Fabrizio Amerini, Il rasoio di Chatton. La disputa tra Chatton e Ockham sul principio di parsimonia
Ferruccio Andolfi, Feuerbach e Lutero
Daniele Bertini, Una struttura dualistica dell'esperienza
Stefano Caroti, Leibniz e i modi
Beatrice Centi, Etica formale e realtà dei valori in Husserl
Mauro Cinquetti, "Nonostante" e "molto di più". Ricoeur tra fede filosofica e fede religiosa
Chiara Cotifava, Ricoeur e i suoi primi confronti con l'imperativo kantiano
Franco De Capitani, Sul concetto di filosofia
Faustino Fabbianelli, Percezioni illusorie e autoinganni alla luce della riduzione fenomenologica di Husserl
Gisèle Fischer Servi, Sul senso dell'umorismo
Alessandra Greppi, Pensando l'ascolto
Wolfgang Huemer, Angoscia e sorriso. Il paradosso della tragedia. Una sfida per l'estetica fenomenologica?
Angelo Marchesi, Rilievi critici e risposte sulla Lectio magistralis di Regensburg di Benedetto XVI
Mara Meletti Bertolini, Scelta o percezione? A proposito di una più complessa comprensione del conflitto morale
Rita Messori, Linguaggio poetico e ontologia. La lezione di Mikel Dufrenne
Mario Micheletti, John Locke, i platonici di Cambridge e i latitudinari: la critica alla superstizione e al fanatismo e il problema della tolleranza religiosa
Silvio Morigi, "Le christianisme c'est l'incroyance". L'ultimo Girard di Achever Clausewitz
Roberto Pinzani, Alberto non è diverso da Søren. Una teoria dell'identità parziale nel BN 17813
Gianfranco Ravasi, La cultura e i suoi volti
Fabio Rossi, Santità e filosofia della religione
Marco Santambrogio, Un pensiero di troppo
Igor Tavilla, Søren Kierkegaard som Filosof. Harald Høffding presenta Søren Kierkegaard
Italo Testa, Motivi della renaissance hegeliana nel pensiero anglo-americano
Fiorenza Toccafondi, Su Wittgenstein, Köhler e il vedere significati
Indice dei nomi.