La prevenzione del maltrattamento all'infanzia. Dalla rilevazione precoce all'intervento appropriato
Contributi
Silvana Borsari, Rita Bosi, Monica Dotti, Luigi Fadiga, Marianna Giordano, Paola Picco, Gloria Soavi, Giovanni Visci
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 148,      1a edizione  2017, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1305.238)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Condizione: Ristampa in corso, consegna prevista il 30 giugno 2017
Disponibilità: Nulla



Codice ISBN: 9788891743923
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891749048
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Per prevenire è necessario arrivare prima. Di questo si parla nel libro, presentando esperienze che possano incoraggiare un’evoluzione in ambito di prevenzione del maltrattamento all’infanzia, e conseguentemente una riduzione delle situazioni che impongono il ricorso alla divisione dei figli dai genitori, per evitare, agli uni e agli altri, dolorosi ma inevitabili vissuti di separazione.
Presentazione del volume

Per prevenire è necessario arrivare prima. Prima che si verifichi un danno: una malattia, un incidente, una disgrazia, un temporale, un crollo...
Sembra banale, ma la prevenzione del maltrattamento familiare all'infanzia ha richiesto decenni di studi in tutto il mondo perché qualcuno riuscisse a porre il problema in questi termini.
Arrivare a danno avvenuto significa rendere lunga e complessa la cura, intervenire ossessionati dall'urgenza compromettendo l'appropriatezza dell'intervento, trovarsi costretti talvolta ad adottare soluzioni drastiche e dolorose.
Per evitare di ridursi a intervenire sul danno è indispensabile concentrare l'attenzione sul rischio. Ciò richiede anzitutto un salto di qualità nel modo di pensare il maltrattamento - risalendo alla natura di particolari condizioni di vita e alle situazioni esistenziali dei genitori che possono far prevedere difficoltà nella gestione della responsabilità genitoriale - e la promozione di un'organizzazione della tutela integrata tra gli ambiti sociali e sanitari, in grado di intervenire con il sostegno adeguato là dove si prospettano le prime difficoltà.
In una parola, è necessario monitorare: conoscere la cultura, le abitudini, le credenze, le storie, gli stili di vita, i tabù presenti nelle popolazioni dei vari territori per ricavarne evidenze che possano indicare situazioni di rischio. L'obiettivo è quello di intercettarlo prima che possa evolvere in danno.
Di questo si parla nel libro, presentando esperienze che possono incoraggiare un'evoluzione in ambito di prevenzione del maltrattamento all'infanzia e, conseguentemente, una riduzione delle situazioni che impongono il ricorso alla divisione dei figli dai genitori, per evitare, agli uni e agli altri, dolorosi vissuti di separazione.

Maria Teresa Pedrocco Biancardi, psicologa psicoterapeuta della famiglia e del bambino, ha svolto una lunga e intensa attività di formazione e supervisione presso i servizi tutela di numerosi Comuni e AUSL e di consulenza presso il servizio regionale per le politiche familiari, infanzia e adolescenza dell'Emilia-Romagna. Dal 2008 al 2016 ha svolto attività di docenza presso l'Università di Ferrara al Master "Tutela, diritti e protezione dei minori". Svolge attività clinica a Bologna. Per i nostri tipi ha pubblicato La violenza assistita intrafamiliare (con Roberta Luberti, 2005); La cicogna miope (con Lucia e Marco Sperase, 2008); La voce dei bambini nel percorso di tutela (con Albarosa Talevi, 2011); Curare senza allontanare (2013).

Indice
Maria Teresa Pedrocco Biancardi, Introduzione
(La protezione dei bambini dal maltrattamento; La prevenzione; Riprendiamo il discorso dall'inizio; Le prospettive future; Bibliografia e Sitografia)
Gloria Soavi, L'appropriatezza degli allontanamenti dalle famiglie maltrattanti: le evidenze di una ricerca qualitativa regionale
(Perché prevenire il maltrattamento; Perché una ricerca; La ricerca e le sue evidenze; Le evidenze; Appropriatezza e problemi aperti; Prospettive future per una prevenzione efficace; Conclusioni; Bibliografia e Sitografia)
Rita Bosi, Alcune considerazioni sulla ricerca-azione
Silvana Borsari, Monica Dotti, Paola Picco,
La rilevazione precoce della violenza domestica in gravidanza: l'introduzione di uno strumento di screening nell'assistenza consultoriale
(La violenza contro le donne in ambito intra familiare; La violenza contro le donne e le tattiche di brainwashing; La violenza contro le donne e l'atteggiamento dei professionisti sanitari; Le conseguenze della violenza in gravidanza e le caratteristiche delle donne incinte che accedono alle strutture pubbliche in Emilia-Romagna; Il ruolo del consultorio familiare nella prevenzione della violenza domestica e nella rilevazione dei suoi indicatori; Lo screening della violenza in gravidanza; La sperimentazione dello screening nell'Azienda USL di Modena e il lavoro di rete; Conclusioni; Bibliografia e Sitografia)
Giovanni Visci, La rilevazione precoce del maltrattamento in pronto soccorso
(Riassunto; L'abuso all'infanzia: un grave problema di salute pubblica; Il maltrattamento all'infanzia e i servizi sanitari; Gli strumenti di screening per i professionisti sanitari; Lo strumento di screening "Intovian"; Conclusioni; Bibliografia)
Marianna Giordano, Esperienze di home visiting
(Uno scenario in mutamento; Un'esperienza italiana; L'appropriatezza dell'home visiting nella prevenzione; Requisiti di appropriatezza; Requisiti di efficacia; Le tipologie di interventi; L'operatore: requisiti di efficacia; Alcuni apprendimenti; Bibliografia)
Luigi Fadiga, Conclusioni. Prevenire il maltrattamento all'infanzia: dalla rilevazione precoce all'intervento appropriato
Gli Autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità