La scienza dei conflitti sociali

Divisioni politiche, immigrazione, violenza sulle donne, fake news: cosa ci insegna la ricerca

Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 250,      1a edizione  2020   (Codice editore 1400.10)

La scienza dei conflitti sociali Divisioni politiche, immigrazione, violenza sulle donne, fake news: cosa ci insegna la ricerca
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Condizione: Ristampa in corso, consegna prevista il 25 ottobre 2020
Disponibilità: Nulla



Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

I conflitti sociali sono come gli incendi: si possono prevenire e spegnere sul nascere. Questo saggio usa il metodo scientifico per illuminare le origini psicologiche, biologiche ed economiche di alcuni dei conflitti più divisivi della società e, di conseguenza, proporne delle possibili soluzioni. Una lettura forte, che va a toccare alcuni dei nervi scoperti dell’umanità.

Presentazione del volume

I conflitti sociali sono come gli incendi: si possono prevenire e spegnere sul nascere.
Un libro che usa il metodo scientifico per illuminare le origini psicologiche, biologiche ed economiche di alcuni dei conflitti più divisivi della società e, di conseguenza, proporne delle possibili soluzioni. Una lettura forte, che va a toccare alcuni dei nervi scoperti dell'umanità.


In quest'epoca di cambiamento e di transizione accelerata viviamo immersi in tensioni bipolari. Conflitti che creano ansie più o meno inconsce nella vita di tutti i giorni. Sicurezza e libertà contro uguaglianza e solidarietà, uomini contro donne, autoctoni e tradizioni locali contro stranieri e multiculturalità, fatti contro opinioni.
Molti fanno finta di non accorgersi di questi conflitti o li ignorano. Altri li riconoscono, li detestano, non li accettano, ma non li capiscono e non cercano modi per ridurli. Con questi atteggiamenti non vince mai nessuna delle due parti antagoniste ma, piuttosto, si afferma sempre di più il conflitto che devasta le società, svilisce la politica e frammenta perfino le cose più care, come l'amore di coppia e la famiglia.
Gli autori descrivono modi per conoscere ed evitare di restare intrappolati nei conflitti quotidiani, per riconoscere dove e quali sono le differenze che dividono, per recuperare la prospettiva dell'insieme e per superare le frammentazioni.

Valerio Capraro, docente presso la facoltà di economia dell'Università del Middlesex di Londra. Si occupa di cooperazione, altruismo e onestà. Ha pubblicato numerosi saggi scientifici. È stato invitato a presentare le sue ricerche in decine di atenei, tra cui Oxford, Yale, Cornell e Berkeley. Le sue ricerche hanno ricevuto copertura mediatica da diversi giornali, tra cui The New York Times, The Economist e Sky News. È presidente de La Via del Sale Onlus, con la quale ha donato 32 casette su ruote e 1 casa alle vittime del terremoto del Centro Italia del 2016.

Sandro Calvani, consigliere senior per la pianificazione strategica presso la Fondazione Mae Fah Luang a Bangkok, è docente di politica dello sviluppo sostenibile e degli affari umanitari presso la Webster University, Master in relazioni internazionali. Ex direttore generale dell'UNICRI, Calvani ha lavorato per 35 anni come alto funzionario delle Nazioni Unite e della Caritas e capomissione in 135 Paesi nei 5 continenti. È stato visiting scientist alla Colorado State University e alla Harvard University; ha scritto numerosi libri e oltre 700 articoli sui temi dello sviluppo sostenibile, degli aiuti umanitari e della riduzione dei conflitti.

Indice

Prefazione. I conflitti a casa, da noi, sul pallido puntino blu
Dalla scimmia all'essere umano: lo stato di natura e la nascita della società
(Il giardino dell'Eden; Homo homini lupus; L'evoluzione dell'essere umano; Lo stato di natura umano; Perché crediamo nel giardino dell'Eden?; Paura della morte e nascita della società; Gli obiettivi della società; Riassunto del capitolo; Note)
Dalla legge del taglione alle spinte gentili: i metodi per minimizzare i conflitti sociali
(La legge del taglione; Uno Stato senza polizia; Analisi costi-benefici; Accecati dalle emozioni; Cooperazione nei giochi economici; Punizioni e premi; Spinte gentili; L'uso delle spinte gentili per aumentare i comportamenti cooperativi e morali; Le euristiche cooperative; L'educazione estroversa come catalizzatore della riduzione dei conflitti sociali; Gestione delle emozioni e lo psicologo di base; Riassunto del capitolo; Note)
Destra contro sinistra: origini psicologiche dei conflitti politici e possibili soluzioni
(Le origini storiche della distinzione tra destra e sinistra; Le sei fondazioni della morale; Divisioni morali e divisioni politiche; Da dove nascono i nostri principi morali?; Perché gli scontri politici sono violentissimi?; Come ridurre le distanze tra le differenti visioni politiche?; Riassunto del capitolo; Note)
Bianchi contro neri: come affrontare fenomeni migratori, razzismo e conflitti tra le culture
(La prima migrazione; Perché migriamo?; Anche i confini sono naturali; "Noi" contro "loro"; Legame tra politica e immigrazione; Possibili conseguenze negative dell'immigrazione; Conoscere e mitigare i conflitti culturali; L'ABC dell'interculturalità; Riassunto del capitolo; Note)
Uomini contro donne: come uscire dall'equilibrio del terrore
(Premessa; Differenze tra uomini e donne; Punti di equilibrio del mercato dell'accoppiamento; Breve storia dell'evoluzione delle pratiche sessuali; L'equilibrio del terrore; Possibili interventi per uscire dall'equilibrio del terrore; Patriarcato e disparità di genere al giorno d'oggi; Altri antecedenti della violenza sulle donne; Aiutare la donna a uscire da situazioni di violenza; Può la monogamia resistere alla liberazione delle donne?; Riassunto del capitolo; Note)
Informazione onesta contro informazione disonesta: come fermare l'epidemia delle fake news
(Le fake news non sono un fenomeno moderno; Conseguenze negative delle fake news; Da dove nascono le fake news?; Perché tante persone credono nelle fake news?; Come le fake news diventano real: l'effetto della verità illusoria; I protagonisti e i professionisti delle fake news; Perché i social media favoriscono la diffusione delle fake news?; Metodi di debunking; Metodi di prebunking; Riassunto del capitolo; Note)
Il neo-illuminismo: potremmo tutti vivere meglio se usassimo la testa un po' di più
(Ragione, scienza e umanesimo; Il neo-illuminismo di Steven Pinker; E la felicità?; Felicità, immortalità simbolica e altruismo; Società e felicità; Riassunto del capitolo; Note)
Ringraziamenti.