Gioco d’azzardo e giocatori tra rete territoriale e sviluppo scientifico

Contributi
Federico Benuzzi, Massimo Clerici, Federico Colombo, Chiara Comi, Edoardo Cozzolino, Mauro Croce, Mariagrazia Fasoli, Giulia Gamba, Alfio Lucchini, Claudia Luppi, Marzio Marino, Vincenzo Marino, Sabrina Molinaro, Andrea Pozza, Marco Riglietta, Silvia Ronzitti, Sara Sbaragli, Giovanni Strepparola, Persio Tincani, Gianluigi Tomaselli, Martina Tremolada, Roberto Truzoli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 252,      1a edizione  2021   (Codice editore 231.3.1)

Gioco d’azzardo e giocatori tra rete territoriale e sviluppo scientifico
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Quando dobbiamo parlare di gioco d’azzardo e quando di ludopatia? Quali sono gli interventi di cura? È possibile fare prevenzione? Il volume offre una visione d’insieme sul fenomeno del gioco d’azzardo, sui giocatori e sui possibili disturbi, partendo da una narrazione storico-culturale e trattando i diversi aspetti da differenti punti di osservazione. Il libro vuole essere un utile strumento non solo per i professionisti del settore ma anche per quanti, interagendo nella più ampia rete territoriale, siano interessati al fenomeno in ambito preventivo, di ascolto o di cura.

Presentazione del volume

La dimensione del disturbo da gioco d'azzardo (DGA) è estremamente significativa. Questi alcuni numeri: più di 106 miliardi di euro spesi nel 2018 (in crescita di oltre 4 miliardi rispetto al 2007 e di oltre 10 miliardi rispetto al 2016); 18 milioni gli italiani che hanno giocato d'azzardo nel 2017; più di un milione e mezzo i giocatori problematici e 20.000 i giocatori patologici in cura nei Servizi per le dipendenze.
Il disturbo da gioco d'azzardo è una vera e propria "dipendenza comportamentale", ovvero una modalità di gioco eccessiva e incontrollata mantenuta malgrado tentativi, infruttuosi, di controllo. Un quadro del tutto simile ad altri comportamenti "dedittivi" quali, ad esempio, il disturbo da uso di alcol o di stupefacenti. La persona che si trova in questa situazione si sente come presa in un vortice, cerca di recuperare in tutti i modi le perdite economiche, spesso ingenti, anche mentendo ad amici e familiari. Si assiste a una conseguente perdita importante dell'autostima e a significative ripercussioni sull'aspetto lavorativo e sociale.
Quando dobbiamo parlare di gioco d'azzardo e quando invece di ludopatia? Come fare una diagnosi? Quali sono gli interventi di cura? Quale ruolo possono avere i gruppi di auto mutuo aiuto? È possibile fare prevenzione? Il volume cerca di dare risposte a queste e altre domande offrendo una visione d'insieme sul fenomeno gioco d'azzardo, sui giocatori e sui possibili disturbi, partendo da una narrazione storico-culturale e trattando i diversi aspetti con rigore scientifico e da differenti punti di osservazione, grazie alla presenza di autori eterogenei per appartenenze, professionalità ed esperienze.
Il libro vuole essere un utile strumento non solo per i professionisti del settore ma anche per quanti, interagendo nella più ampia rete territoriale, siano interessati al fenomeno in ambito preventivo, di ascolto o di cura.

Massimo Corti, specialista in Anestesia e Rianimazione e in Tossicologia, è direttore incaricato della Struttura Complessa delle Dipendenze dell'ASST Bergamo Ovest.

Emiliano Monzani, psichiatra e psicoterapeuta, è direttore del Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze dell'ASST Bergamo Ovest.

Indice

Alfio Lucchini, Prefazione
Edoardo Cozzolino,
Introduzione
Mariagrazia Fasoli,
Gioco d'azzardo: patologia di una virtù
(Un grande giocatore; L'importanza di "far finta"; "Dediti ad ogni sregolatezza": perché questi temerari non si sono estinti?; Piaceri o passioni? Come neurobiologi e psicologi imparano dai poeti e da altri appassionati; Quei temerari che (a volte) ci sono indispensabili; Implicazioni cliniche)
Marzio Marino, Vincenzo Marino, Il gioco d'azzardo nella storia: dagli astragali alle slot machine
(Premessa; Introduzione; Il gioco d'azzardo nell'antichità; Il gioco d'azzardo nel Medioevo (dal V al XV secolo); La scoperta dell'America e "l'esportazione" del gioco d'azzardo; L'era moderna e la nascita dei casinò da gioco "mercantili" in Europa (dal XVI al XVIII secolo); Il primo Casino Europeo: Venezia; La comparsa dei giochi moderni; I Casinò francesi nell'era rivoluzionaria; I Casinò teutonici; Nascita e sviluppo dei "sistemi" per battere il banco; Il gioco d'azzardo nell'era contemporanea; Conclusioni)
Federico Benuzzi, L'illusione di poter vincere: matematica e azzardopatia
Claudia Luppi, Sabrina Molinaro, La mappa epidemiologica: tutti i numeri del gioco d'azzardo
(La creazione del maggiore mercato d'Europa sul gioco d'azzardo; Gli studi epidemiologici; Il gioco a rischio di patologia; Alcune misure di contrasto basate sulla conoscenza del fenomeno; Elementi di riflessione)
Martina Tremolada, Silvia Ronzitti, Giulia Gamba, Gianluigi Tomaselli, Massimo Clerici, Disturbo da gioco d'azzardo: implicazioni epidemiologiche e diagnostiche
Roberto Truzoli,
Fattori di rischio e fattori protettivi nel GAP. Indicazioni per la prevenzione
(Studi cross-sectional; Studi longitudinali; Prevenzione)
Massimo Corti, Emiliano Monzani, Il giocatore d'azzardo patologico, chi è? Classificazioni e aspetti personologici
(Aspetti educativi ed ambientali; Aspetti biologici; Una possibile classificazione "personologica" del giocatore; Tipologie; Diverse tipologie di giocatori, e ipotizzabile la proposta di trattamenti diversi e "su misura"?)
Chiara Comi, Massimo Corti, La psicodiagnostica del gioco d'azzardo patologico
(Strumenti di valutazioni specifici per il gioco d'azzardo patologico; Strumenti di valutazioni aspecifici per il gioco d'azzardo patologico: valutazione delle eventuali patologie in comorbilità e della struttura di personalità; Valutazione della motivazione al cambiamento; Valutazione delle distorsioni cognitive, degli atteggiamenti e delle credenze; Valutazione dell'impulso a giocare; Valutazione dell'efficacia del trattamento)
Andrea Pozza, Distorsioni cognitive e gioco d'azzardo patologico in adolescenza
(Distorsioni cognitive, trappole che auto-alimentano il gioco d'azzardo in adolescenza; Oltre le distorsioni: fattori metacognitivi e personalità; Meccanismi neurali coinvolti nelle distorsioni cognitive del GAP; Conclusioni)
Chiara Comi, Regina di cuori: il gioco d'azzardo nel mondo femminile
(Introduzione; Diffusione e caratteristiche descrittive; Storia familiare e storia coniugale; Aspetti motivazionali; Comorbilità e tratti di personalità; Richiesta d'aiuto; Interventi e trattamento psicologico; Conclusioni e prospettive future)
Giovanni Strepparola, Il craving e una sua possibile gestione
Marco Riglietta,
La comorbilità nel disturbo da gioco d'azzardo
(Introduzione; I sistemi nosografici possono cambiare lo scenario?; I dati più recenti; E nato prima l'uovo o la gallina?; Il disturbo post traumatico da stress; Tratti di personalità e disturbo da gioco d'azzardo (Big Five); Prevalenza di comorbilità nel disturbo da gioco d'azzardo; Il trattamento integrato del disturbo da gioco d'azzardo e dei disturbi comorbili; Studi di coorte prospettici; L'eziologia del gioco d'azzardo e dei disturbi comorbili; Le implicazioni dei disturbi comorbili sugli esiti del disturbo da gioco d'azzardo; Il rapporto con altri disturbi di addiction; Riepilogo delle lacune e delle raccomandazioni della letteratura; Conclusioni)
Mauro Croce, Sara Sbaragli, Quando il giocatore diventa autore di reato: note su criminologia e gambling
(Premessa: aree di interesse criminologico e problemi metodologici; I reati commessi dai giocatori; La consapevolezza di reato da parte del giocatore)
Persio Tincani, Il gioco senza la morale
(Il gioco d'azzardo; La regolamentazione del gioco; Vantaggi per il pubblico ed esternalità negative. Quanto il gioco e davvero un problema sociale?; Il problema della libertà; Conclusioni)
Federico Colombo, Interventi cognitivo-comportamentali per superare il disturbo da gioco d'azzardo
(Il modello integrato cognitivo-comportamentale; La fase iniziale del trattamento: dalla motivazione all'analisi funzionale; Raggiungere l'astinenza; Ristrutturare le convinzioni disfunzionali; Affrontare il gioco d'azzardo; Sviluppare abilita per prevenire le ricadute; Oltre il gioco d'azzardo)
Referenti AA e GA Regione Lombardia, Il metodo dei 12 Passi per il recupero dalla dipendenza. Dall'intervento sull'alcolista a quello sul giocatore patologico
(Il metodo: i 12 Passi; Come vengono messi in pratica i 12 Passi?; Giocatori Anonimi (GA))
Bibliografia.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità