QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO


Peer Reviewed Journal
QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO
Labour Economics Papers
2 fascicoli all'anno , ISSN 0390-105X , ISSNe 1971-8470
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 39,50
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 34,50

Canoni 2021
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 80,00;Estero € 119,50;
solo online (IVA esclusa):  € 88,50;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 61,00 (Italia); cartaceo: € 92,00 (Estero); solo online (privati): € 52,50 ; 
Info abbonamenti  

Abbonati qui


Basata su fascicoli monografici, promossa da uno dei più noti e apprezzati economisti del lavoro, la rivista affronta nel vivo i problemi di occupazione, disoccupazione/sottoccupazione, distribuzione del reddito, ecc. che affliggono il sistema italiano. Uno strumento indispensabile per arricchire e ampliare la conoscenza e la discussione sui problemi dei mercati del lavoro per quanti ad essi sono interessati: operatori politici, economici, sindacali, studiosi, e più in generale quanti sono sensibili ai problemi connessi a questa tematica fondamentale. Più specificatamente Quaderni di economia del lavoro si propone di ampliare i campi di ricerca in materia di mercati del lavoro in Italia; di coordinare gli sforzi di quanti operano in questo campo; di comunicare i risultati delle ricerche e partecipare ai dibattiti evitando però linguaggi "da iniziati".

I fascicoli di questa Rivista usciti anche in versione "libro" sono consultabili all’interno della Collana omonima.

Direttore: Luigi Frey.
Comitato scientifico: Nicola Acocella, Marina Capparucci, Giuseppe Croce, Luigi Frey (direzione@ce-res.org), Emanuela Ghignoni, Riccardo Leoni, Renata Livraghi, Paolo Piacentini.
Segretaria di Redazione: Alessandra Pappadà

La Rivista utilizza una procedura di referaggio doppiamente cieco (double blind peer review process), i revisori sono scelti in base alla specifica competenza. L’articolo verrà inviato in forma anonima per evitare possibili influenze dovute al nome dell’autore. La redazione può decidere di non sottoporre ad alcun referee l’articolo perché giudicato non pertinente o non rigoroso né rispondente a standard scientifici adeguati. I giudizi dei referee saranno inviati all’autore anche in caso di risposta negativa.

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

La circolazione della rivista mira a valorizzarne l’impatto presso la comunità accademica, il mondo della ricerca applicata, le associazioni professionali e di rappresentanza, le istituzioni.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 112/2020 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Paolo Federighi, Vanna Boffo, Loretta Fabbri, Giovanna del Gobbo, Francesca Torlone, Presentazione
Paolo Federighi, Chi sono i professionisti dell’educazione e della formazione. La classificazione come presupposto dell’identità e della mobilità
Vanna Boffo, L’Università per le professioni educative e formative
Loretta Fabbri, Alessandra Romano, Professionisti X. Quando lo sviluppo professionale non è prevedibile
Clara Silva, Il coordinatore pedagogico dei servizi per l’infanzia: una professionalità in fieri
Claudio Melacarne, La consulenza pedagogica nella prospettiva del professionalismo
Giovanna del Gobbo, I professionisti dell’educazione alla sostenibilità ambientale
Francesca Torlone, Lo specialista del trattamento per l’apprendimento trasformativo nei contesti penitenziari: la costruzione di identità del funzionario giuridico-pedagogico
Francesco De Maria, L’Operatore dello Sviluppo Umano nella cooperazione internazionale: dimensione formativa, ruolo professionale e competenze educative
Orsola F.O. Arianna, Il formatore nella mediazione e conciliazione dei conflitti
Isabella Degli Esposti, MindSet Coach: supportare persone e organizzazioni nei cambi di paradigma
Daniela Frison, Fuori aula: contesti, ruoli e interlocutori dei professionisti della formazione 2020
Fabio Togni, Come valutare le biografie professionali? L’importanza formativa ed educativa delle Narrative Skills nei contesti professionali
Glenda Galeotti, Educazione degli adulti e innovazione sociale. Il contributo delle professioni educative e formative alla costruzione di un’Europa resiliente
Gabriella Campanile, Una visione prospettica del consulente dei processi di apprendimento nella digital transformation nelle organizzazioni
Paolo Gasca, Il mercato del lavoro dei professionisti dell’educazione e della formazione


Fascicolo 111/2020 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Renata Livraghi, Azio Barani, Premessa
Azio Barani, COVID-19, impatto sul contesto socio-economico italiano e strategie per lo sviluppo sostenibile: il contributo dell’Agenda 2030 e modelli etico-valutativi per un’ipotesi di mappa metodologica
Giulia Parola, Escape from parents’ basement? Post COVID-19 scenarios for the future of youth employment in Italy
Flavio Delbono, Le diseguaglianze in Italia nella stagione del Covid-19
Gabriella Pappadà, La condizione femminile in Italia in tempi di COVID-19
Simone Baglioni, Francesca Calò, Martina Lo Cascio, Covid-19 and labour migration: Investigating vulnerability in Italy and in the UK
Rosaria Felicita Sabatella, Paolo Accadia, Maria Cozzolino, Dario Pinello, Monica Gambino, Loretta Malvarosa, Evelina Carmen Sabatella, Impatto socioeconomico sulla piccola pesca dell’emergenza Covid-19
Marco Frey, Silvia Loré, Smart working nell’era della digitalizzazione post-Covid: da soluzione d’emergenza a strategia per la sostenibilità
Maura Franchi, Augusto Schianchi, Smart working: il lavoro senza tempo e senza luogo
Alessandro Arrighetti, Fabio Landini, Giorgia Sorrentino, La ripresa passa dalla cogestione della filiera
Giulio Tagliavini, Lucia Poletti, Microcredito e pandemia Covid-19: la necessità di un percorso per la valutazione di impatto
Emanuela Ghignoni, Maria Maddalena Giannetti, Diffusion and mortality of the Covid-19 pandemic in the Italian Provinces: The role of human capital, families' structure, population mobility and local healthcare systems
Emanuela Trotta, Locus amoenus: dalla noia come vuoto di senso e svalorizzazione di sé alla solitudine come pienezza di vita
Mariano Vezzali, 1918-2019, pandemie a confronto. Riflessioni a partire dal libro di Laura Spinney, 1918: l’influenza spagnola - La pandemia che cambiò il mondo (2017), trad. it. Venezia, Marsilio 2018


Sommari delle annate

2020   2019   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2006   2005   2004   2002   2001   2000