Vuoi litigare? Facciamolo bene!

Maria Saccà

Vuoi litigare? Facciamolo bene!

Otto storie per capirsi e riscoprire il gioco di coppia

Litigare è giusto, è inevitabile, ma VA FATTO BENE! Occorre conoscere cosa si nasconde dietro i nostri litigi ripetitivi che non portano a nulla, per trasformarli in momenti produttivi e di crescita della coppia. Questo libro è lo strumento che vi aiuterà a riconoscere e comprendere i meccanismi delle incomprensioni, a superarli e a modificare al positivo la vostra relazione.

Edizione a stampa

18,00

Pagine: 152

ISBN: 9788891712509

Edizione: 1a edizione 2015

Codice editore: 239.279

Disponibilità: Buona

Pagine: 152

ISBN: 9788891722751

Edizione:1a edizione 2015

Codice editore: 239.279

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Giulia e Alberto, Anna e Carlo, Camilla e Filippo e tutti gli altri protagonisti di questo libro hanno molto in comune con noi. Ci assomigliano, perché sono coppie che, come la nostra, sperimentano quotidianamente le difficoltà della convivenza, alternando momenti di gioia e serenità ad altri di scontro e di parole taglienti.
Proprio di questi scontri parleremo, dei litigi che ci lasciano spossati e con la sensazione di non aver risolto nulla. Perché litigare è giusto, è inevitabile, ma VA FATTO BENE!
Occorre conoscere cosa si nasconde dietro le nostre discussioni ripetitive e inefficaci, per trasformarle in momenti produttivi e di crescita della coppia che permettano di dire a se stessi e all'altro: "Stavolta è servito, qualcosa cambierà!".
Nella vita a due:
- litigate spesso per le solite, vecchie ragioni?
- vi ritrovate alla fi ne spossati, arrabbiati e con la sensazione di non aver risolto nulla?
- vi accorgete che c'è "qualcosa" che non funziona, ma non capite cosa?
Forse è arrivato il momento di cambiare, il momento di... smettere di farsi del male per ritrovare l'armonia con il partner.
Questo libro è lo strumento che vi aiuterà a riconoscere i meccanismi che danno origine alle vostre incomprensioni, a superarli e a migliorare la vostra relazione di coppia.

Maria Saccà è psicologa, sessuologa e psicoterapeuta di Scuola Analitico-Transazionale. Attualmente vive in Toscana, dove conduce seminari sull'autoconsapevolezza e il miglioramento del sé. Collabora con riviste specialistiche e partecipa in qualità di esperta a trasmissioni televisive e radiofoniche. Per i nostri tipi ha già pubblicato Accarezzami (2004) e, con Lucia Cerri, Nel cuore delle donne (1995).

Prologo
Introduzione
Parte I. Smettiamo di farci del male
Panico e lambada. "Tutta colpa tua"
(Personaggi: Giulia, Alberto, la psicoterapeuta; La loro storia; Scena: prima seduta di terapia di coppia; Gli stati dell'Io; Le transazioni; Le posizioni di vita; Il copione di vita; I giochi psicologici; Scena: seconda seduta di psicoterapia di coppia a quindici giorni di distanza dalla precedente; La formula G; Le contromosse; Alla ricerca di nuove carezze)
Parte II. Le storie
(Partite di giochi diversi...; Spremuta a colazione. "Ti ho beccato, figlio di..."; Guarda come mi hai sporcato! "La frigida"; Lasciamoci così... "Non è la volontà che mi manca"; Non ce la faccio più... "L'occupatissima"; Il galeone distrutto. "Guarda che mi hai fatto fare!"; Bello come un attore! "Non è così, tesoro?"; Dimmi che mi ami. "Il tribunale"; Perdonami, ti prego... "Il goffo pasticcione")
E alla fine...
Conclusione.

Potrebbero interessarti anche