Il disabile intellettivo lavora
Contributi
Michele Benamati, Mario Dell'Amore, Massimo Guerriero, Franco Larocca, Gianni Lonardi, Francesco Mischi, Enrico Montobbio, Daniela Quaglia, Enrico Zanoni
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 304,      1a edizione  2006   (Codice editore 1121.13)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26.50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846475305

Presentazione del volume


Da quindici anni, con il primo SIL (Servizio di Integrazione Lavorativa) sorto nel territorio veronese per volontà dei Comuni e ispirato al modello genovese (Montobbio e Lepri), l'Azienda ULSS n. 22 di Bussolengo (VR) promuove e sostiene l'integrazione nel mondo del lavoro delle persone con disabilità. L'équipe del servizio, in collaborazione con la cattedra di Pedagogia speciale dell'Università degli Studi di Verona, ha deciso di intraprendere un lavoro di ricerca finalizzato ad individuare le variabili che influenzano la tenuta lavorativa della persona con disabilità intellettiva.
La ricerca ha esplorato la popolazione dei soggetti, collocati al lavoro in un periodo di circa un decennio di attività. Qualità e tenuta delle assunzioni sono state analizzate secondo un approccio di tipo interdisciplinare. Questa ricerca è stata segnalata dal Formez (Dipartimento della Funzione Pubblica) nell'ambito del Progetto La formazione all'innovazione attraverso la condivisione e la diffusione di Buoni Esempi.

Angelo Lascioli è ricercatore di Pedagogia speciale dell'Università degli Studi di Verona, dove attualmente è docente di Pedagogia speciale e di Promozione e progettazione delle attività motorie, educative, ricreative e sportive adattate per persone con disabilità. È anche docente di Metodologia della ricerca in educazione speciale nell'ambito dei corsi per insegnanti che si specializzano per il Sostegno presso la SSIS della Regione Veneto. Si occupa di ricerca in Pedagogia ed Educazione speciale ormai da diversi anni ed è autore, per la medesima collana, del testo Handicap e pregiudizio. Le radici culturali (Milano 2001).
Liliana Menegoi, laureata in Pedagogia, è responsabile dell'Unità Organizzativa Lavoro (Servizio Integrazione Lavorativa - Servizio Integrazione Territoriale) presso l'Azienda ULSS n. 22 di Bussolengo (VR). Fa parte del Comitato tecnico scientifico del Coordinamento regionale dei SIL promosso dalla Regione Veneto. Svolge attività di studio e di ricerca nel campo dell'educazione e dell'integrazione lavorativa delle persone svantaggiate. È docente in diverse esperienze didattiche.

Indice


Michele Benamati, Prefazione
Enrico Montobbio, Presentazione
Franco Larocca, La cultura del lavoro per i disabili mentali
Parte I. Lavoro e disabilità
Liliana Menegoi, I Servizi di Integrazione Lavorativa
(Persone con disabilità intellettiva e lavoro: alcune considerazioni preliminari; I Servizi di Integrazione Lavorativa delle Aziende ULSS nella realtà veneta; Il Servizio Lavorativa dell'Azienda ULSS n. 22; Evoluzione normativa: dalla 482/68 alla L. 68/99)
Gianni Lonardi, La metodologia del SIL
(Il Progetto di Integrazione Lavorativa; L'osservazione del soggetto; La valutazione; Il modello di valutazione; Il bilancio; Obiettivi educativi del SIL; Il ruolo; I progetti di integrazione lavorativa; Gli strumenti di mediazione; Percorso progettuale)
Gianni Lonardi, L'operazione della mediazione
(L'operatore della mediazione; Caratteristiche professionali dell'operatore della mediazione; Aspetti psicologici dell'operatore; La formazione dell'operatore della mediazione; La relazione educativa; Il gruppo operativo; Il lavoro di rete)
Daniela Quaglia, L'apporto delle aziende e delle famiglie
(Ruolo delle aziende; Ruolo della famiglia)
Parte II. Approccio pedagogico
Angelo Lascioli, Pedagogia speciale, lavoro e disabilità intellettiva
(Introduzione; La formazione delle figure professionali al servizio della persona con disabilità nel contesto dei servizi socio-sanitari; Quale lavoro per il disabile intellettivo?; Prospettive dell'intervento educativo in materia di disabilità e lavoro)
Francesco Mischi, Analisi dei questionari proposti agli operatori del Servizio
(Introduzione; La metodologia della ricerca; Dati emersi dal questionario: analisi quantitativa; Dati emersi dal questionario: analisi qualitativa)
Parte III. Il progetto di ricerca
Liliana Menegoi, Motivazioni all'avvio della ricerca
(Introduzione; Gli obiettivi; I soggetti coinvolti e le fasi di svolgimento)
Enrico Zanoni, L'inserimento lavorativo dei disabili intellettivi nelle ricerche precedenti
(Introduzione; Uno sguardo alle ricerche)
Mario Dell'Amore, Aspetti metodologici e strumenti della ricerca
(Disegno della ricerca, oggetto, campo e modalità d'indagine; Schema della ricerca ed ipotesi teoriche; "Process-product" e ricerca valutativa; Le variabili, gli strumenti e la codifica)
Enrico Zanoni, Il processo della ricerca nel vissuto del ricercatore
(Introduzione; Il lavoro di ricerca)
Mario Dell'Amore, Massimo Guerriero, Angelo Lascioli, Risultati statistici ed interpretativi
(Premessa; Composizione del gruppo della ricerca e analisi dei risultati; Uno sguardo generale ai risultati della ricerca; Considerazioni conclusive; Analisi dei dati: il punto di vista delle aziende e la tenuta lavorativa; Analisi dei dati: il punto di vista delle persone disabili e delle loro famiglie e la tenuta lavorativa)
Mario Dell'Amore, Gianni Lonardi, Liliana Menegoi, Quali prospettive per il SIL?
(Azienda; Persona disabile e famiglia)
Massimo Guerriero, La metodologia statistica e l'elaborazione dei dati
(Introduzione; Le fasi di un'indagine statistica; I risultati delle elaborazioni; Esplorazione di alcune variabili con il fattore di stratificazione "tenuta lavorativa" - questionario azienda ed altre variabili estrapolate dai data base SIL; Grafici con variabili dicotomizzate; L'esplorazione di alcune variabili con il fattore di stratificazione "tenuta lavorativa" - questionario famiglia)
Bibliografia
Allegati
(Allegato n. 1: Indagine sulle caratteriste degli operatori SIL; Allegato n. 2: Questionario Azienda; Allegato n. 3: Intervista Utente e Famiglia; Allegato n. 4: Elenco Aziende).


Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità