Le soluzioni Open Source per la Pubblica Amministrazione. Le esperienze nella Regione Umbria
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,      1a edizione  2013   (Codice editore 571.4.7)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856863215
Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume testimonia lo sforzo compiuto nella Regione Umbria per realizzare le finalità della legge 11/2006 che prevedeva politiche regionali di diffusione, impiego e conoscenza di software FLOSS (Free Libre Open Source Software) come alternativa a quello proprietario. Sono quindi descritti problemi ed esperienze di migrazione verso software FLOSS condotte negli anni 2007-2012.
Presentazione del volume

Negli ultimi anni, anche nelle Pubbliche Amministrazioni italiane, centrali e locali, è cresciuta l'attenzione delle comunità e dei decisori per l'adozione di software FLOSS (Free Libre Open Source Software). Progressivamente, le soluzioni FLOSS ed il riuso di software sviluppati per la PA hanno guadagnato consenso per le loro caratteristiche di vantaggio nel rapporto costo/prestazioni. In questo contesto, è maturata l'idea di questo volume, che testimonia lo sforzo compiuto nella Regione Umbria per realizzare le finalità della legge 11/2006 che prevedeva politiche regionali di diffusione, impiego e conoscenza di software FLOSS come alternativa a quello proprietario. Sono quindi descritti problemi ed esperienze di migrazione verso software FLOSS condotte negli anni 2007-2012 per rompere quel muro di vetro che spesso impedisce il mutamento organizzativo nei confronti del FLOSS.
In particolare, sono descritte le attività del Centro di Competenza sull'Open Source (CCOS), istituito con il compito di dare seguito alle politiche di incentivazione e i progetti concreti che si sono caratterizzati per innovazione tecnologica, versatilità ed efficacia delle soluzioni implementate. Nelle scuole, la ristrutturazione dei laboratori di informatica per il completo riutilizzo di hardware ritenuto obsoleto, l'uso di strumenti multimediali open source e lo sviluppo di strumenti di e-learning. Nelle amministrazioni, applicativi GIS, sistemi di sicurezza e di controllo dell'accesso ai contenuti, diffusione dei software OpenOffice e LibreOffice e il progetto chiave LibreUmbria, che vedrà la migrazione di circa 5000 postazioni di personale della Regione Umbria, delle Provincie di Perugia e Terni e della organizzazione sanitaria verso il software LibreOffice, con enormi vantaggi economici e con forte impronta innovativa.

Paolo Carbone è professore ordinario di Misure Elettroniche presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica e dell'Informazione dell'Università degli Studi di Perugia, del quale è attualmente direttore. Svolge attività didattica nell'ambito dei sistemi di gestione e delle misure elettriche ed elettroniche. I suoi interessi di ricerca riguardano la gestione e il controllo dei processi e l'elaborazione statistica dei segnali. È autore di oltre 140 articoli pubblicati in riviste internazionali o in atti di congressi internazionali. Negli ultimi anni è stato responsabile di progetti finanziati dal CCOS Umbria.
Walter Didimo, dottore di ricerca in Ingegneria Informatica è attualmente professore associato al Dipartimento di Ingegneria Elettronica e dell'Informazione dell'Università degli Studi di Perugia. Docente di Fondamenti di Informatica, Programmazione per le Reti e Informatica Teorica, i suoi interessi di ricerca riguardano principalmente la visualizzazione dell'informazione, il disegno automatico di grafi, l'ingegneria degli algoritmi e la geometria computazionale. Su questi temi ha pubblicato oltre cento articoli scientifici su riviste e congressi internazionali. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca, sia nazionali che europei e, negli ultimi anni, ha coordinato diversi progetti del CCOS Umbria in tema di software libero.

Osvaldo Gervasi è Ricercatore e Professore Aggregato presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Perugia. Docente di Architettura delle Reti di Computer e Linguaggi di Realtà Virtuale, è autore di oltre 100 articoli pubblicati in riviste internazionali o in atti di congresso internazionali. Dalla sua costituzione, è Presidente del Centro Competenza Open Source della Regione Umbria.

Indice


Paolo Carbone, Walter Didimo, Osvaldo Gervasi, Introduzione
Flavia Marzano, Dieci anni di Open Source nella Pubblica Amministrazione Italiana: finalmente ci siamo!
(Il passato; Il presente; Conclusioni)
Andrea Castellani, Il Software Libero in Umbria: la storia
(Introduzione; Correva l'anno 2004; C'era una volta... l'Umbria; Conclusioni)
Eugenia Franzoni, Il ruolo della comunità nello sviluppo del software libero in Umbria
(Introduzione; Gli albori della comunità italiana; I LUG (Linux User Group) Umbri; Altre associazioni per la diffusione del software libero; Considerazioni)
Paolo Giardini, Il FLOSS nella Pubblica Amministrazione. L'esperienza di alcuni progetti finanziati dal CCOS
(Introduzione; L'esperienza della Legge Regionale 11/2006; Pianificazione e realizzazione di progetti FLOSS; Conclusioni)
Osvaldo Gervasi, Eugenia Franzoni, Andrea Castellani, Paolo Giardini, I progetti CCOS
(Introduzione; I progetti FLOSS finanziati dal CCOS; Il modello basato su progetti leggeri; Modalità di rendicontazione; Conclusioni)
Paolo Carbone, Walter Didimo, Pianificazione, monitoraggio e valutazione delle attività di migrazione verso software FLOSS negli Enti Pubblici della Regione Umbria
(Introduzione Pianificazione; Progettazione; Valutazione; Conclusioni)
Roberto Galoppini, Peculiarità della Legge Regionale umbra
(Introduzione; Il panorama legislativo in materia di codice a sorgente aperto, uno sguardo d'insieme; Peculiarità della Legge Regionale umbra; Conclusioni)
Stefano Paggetti,
Alfiero Ortali, L'Open Source nella P.A.: l'esperienza della Provincia di Perugia
(Introduzione; Open Source nella P.A.. Aspetti generali; Progetti realizzati; Conclusioni)
Sonia Montegiove, Andrea Castellani, Alfredo Parisi, LibreUmbria: il grande viaggio
(Introduzione; Che l'avventura abbia inizio; Servirebbero dieci buone ragioni; Convinti, partiamo; Una valigia piena di...; Conclusioni)
Giovanni Gentili, Evoluzione delle politiche regionali per la diffusione del software libero in Umbria
(Introduzione; La Legge Regionale n. 11/2006; Cinque anni di attività in Umbria; Verso l'Agenda Digitale dell'Umbria; Conclusioni)
Andrea Giottoli Progettare il web Open Source tra etica e tecnologia. L'esperienza del Consiglio Regionale dell'Umbria
(Introduzione; Struttura del sito del Consiglio Regionale; Architettura delle informazioni; Implementazione del sito del Consiglio Regionale; Conclusioni)
Giuseppe De Ninno, Andrea Biancalan, Pietro Vincenti, FLOSS nelle Scuole dell'Orvietano
(Introduzione; Esperienza FLOSS e ruolo territoriale del Liceo Majorana di Orvieto; IPCop/Dansguardian: un firewall per ogni scuola; Linux Terminal Server Project (LTSP): le prime esperienze; La formazione; Il portale; LTSP a Sferracavallo: un caso di studio; Criticità; Piano finanziario; Conclusioni)
Luca Casagrande, Corrado Cencetti, Pierluigi De Rosa, Andrea Fredduzzi, Ivan Marchesini, Annalisa Minelli, Progettazione di un sistema per la gestione, la catalogazione e la distribuzione di dati di tipo geografico per le Pubbliche Amministrazioni
(Introduzione; Catalogazione; Utilizzi molteplici; Diritti sulle informazioni; I metadati; Normativa di riferimento; Scelta dei componenti; Scelta degli strumenti software; Conclusioni e possibili scenari di sviluppo)
Riccardo Magni, Elisabetta Todeschini, Mauro Zampolini, Un progetto FLOSS per la riabilitazione neurologica
(Introduzione; Esigenze riabilitative ed aspettative del paziente; FLOSS per la riabilitazione cognitiva; Personalizzazione del progetto: Nu!Reha Creator; Riabilitazione cognitiva; I risultati; Conclusioni)
Luca Casagrande, Pierpaolo Chiraz, Pierluigi De Rosa, Ivan Marchesini, Annalisa Minelli, Andrea Ricci, Stefano Gregori, Tiziana Ravagli, Danilo Rapastella, Antonio Zitti, Alessandra Trionfetti, Software Geografico Open Source nella Pubblica Amministrazione
(Introduzione; Distribuire infomazioni; Generare dati; Conclusioni)
Indice Analitico.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access