La valutazione della strategia di destinazione. Uno studio sui portali turistici nazionali e internazionali
Autori e curatori
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 174,      1a edizione  2013   (Codice editore 1365.2.18)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Attraverso un’analisi empirica su un campione di 138 portali turistici, il volume affronta il tema della valutazione della strategia delle destinazioni turistiche, proponendo un approccio innovativo che valorizza il potenziale conoscitivo offerto dai portali di destinazione.
Presentazione del volume

Questo libro affronta il tema della valutazione della strategia delle destinazioni turistiche, proponendo un approccio innovativo che valorizza il potenziale conoscitivo offerto dai portali di destinazione.
In particolare, attraverso un'analisi empirica su un campione di 138 portali turistici, viene costruita e validata una scala di valutazione che collega specifiche funzionalità dei portali alla realizzazione dei processi di gestione strategica delle destinazioni.
Attraverso l'applicazione della scala alle principali destinazioni turistiche italiane (tutti i comuni italiani segnalati dal Touring Club Italiano come destinazioni a una o due stelle) il testo mette in luce i punti di forza e le debolezze della loro strategia, con particolare riferimento ai processi di sviluppo dei prodotti, di selezione dei segmenti di clientela, di gestione della relazione diretta con i visitatori, di promozione, di creazione dell'immagine e del brand di destinazione e di gestione dei canali di distribuzione.
Inoltre, attraverso un confronto tra le destinazioni italiane e un campione di destinazioni eccellenti a livello internazionale, consente di realizzare un preliminare collegamento tra la qualità dei processi di gestione strategica e i risultati raggiunti.
Dal punto di vista teorico, i risultati dello studio permettono un avanzamento della ricerca sui modelli di analisi della competitività delle destinazioni e sull'efficacia dei processi di gestione sovraordinata.
Dal punto di vista pratico, la scala offre uno strumento utile ai responsabili del governo delle destinazioni e agli operatori, per realizzare sistemi di controllo della strategia di destinazione e per favorire una condivisione degli obiettivi e la creazione di consenso sulle azioni per raggiungerli.

Manuela De Carlo, PhD, è professore associato di Economia Aziendale presso l'Università IULM di Milano dove ha fondato e dirige dal 2003 il Master in Tourism Management. La sua attività di ricerca è prevalentemente centrata sui temi della gestione strategica e dello sviluppo di IT capabilities con una particolare focalizzazione sul settore del turismo.

Indice


Introduzione
(Innovazione della prospettiva di valutazione proposta; Vantaggi e limiti del metodo proposto; Obiettivi e implicazioni della ricerca; Struttura del libro)
La valutazione della strategia di destinazione
(La strategia a livello di destinazione; I ruoli di meta-management; I processi di gestione strategica sovraordinata)
Il portale turistico come strumento di valutazione della strategia di destinazione
(Introduzione; L'evoluzione e il ruolo dei portali di destinazione; La relazione tra il portale turistico e la strategia di destinazione; Gli studi sulla valutazione dei portali di destinazione)
Creazione e validazione di una scala di valutazione dei portali di destinazione
(Metodologia; Risultati e discussione; Conclusioni)
Utilizzo della scala per l'analisi della strategia delle destinazioni
(Introduzione; Metodologia; Risultati e discussione; Conclusioni)
Conclusioni
Bibliografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access