Connettere l'Italia

Trasporti e logistica per un Paese che cambia

Contributi
Graziano Delrio
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 156,      1a edizione  2018   (Codice editore 2000.1492)

Connettere l'Italia. Trasporti e logistica per un Paese che cambia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

“Connettere l’Italia” è l’inizio di un nuovo cammino, un percorso di lungo periodo per rafforzare le connessioni dell’Italia con l’Europa e il mondo e migliorare le sue reti di mobilità, nel rispetto della sostenibilità economica, ambientale e sociale. È l’identità che racchiude la strategia e i programmi di intervento messi in campo dal Ministro Graziano Delrio per dare all’Italia una moderna politica per le infrastrutture e i trasporti, decisiva per lo sviluppo del Paese e per la vita quotidiana dei suoi cittadini.

Utili Link

Ferpress.it Recensione… Vedi...
Porto & Interporto Recensione… Vedi...
La Gazzetta Marittima Recensione (di Antonio Fulvi)… Vedi...

Presentazione del volume

"Connettere l'Italia" è l'inizio di un nuovo cammino, un percorso di lungo periodo per rafforzare le connessioni dell'Italia con l'Europa e il mondo e migliorare le sue reti di mobilità, nel rispetto della sostenibilità economica, ambientale e sociale. È l'identità che racchiude la strategia e i programmi di intervento messi in campo dal Ministro Graziano Delrio per dare all'Italia una moderna politica per le infrastrutture e i trasporti, decisiva per lo sviluppo del Paese e per la vita quotidiana dei suoi cittadini.
La geogra?a è destino, spiega Delrio, e il destino dell'Italia deriva dalla sua collocazione ?sica: vista dall'Europa, guardando da Nord verso Sud, l'Italia è semplicemente un lunghissimo e frastagliato molo naturale, un ponte che si slancia al centro del Mar Mediterraneo: "Non abbiamo voluto imitare le strategie di altri ma trovare la nostra peculiare strada verso la modernità, perché l'Italia ha un suo destino particolare".
Questo libro racconta cosa si è scelto di fare negli ultimi tre anni al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e perché, quale la visione del futuro, i programmi, i progetti e le risorse investite e impegnate guardando al traguardo del 2030. Scelte e progetti avviati e una traccia del lavoro da fare nei prossimi anni per continuare un percorso e dotare il Paese di una nuova mobilità. Infrastrutture e opere utili, snelle e condivise, grazie al dibattito pubblico; lo sviluppo dell'intermodalità con la "cura del ferro", lo spostamento della mobilità di persone e merci dalla strada alla ferrovia, insieme alla "cura dell'acqua"; le politiche per la valorizzazione del trasporto marittimo; la regolazione delle concessioni autostradali; lo sviluppo urbano sostenibile e il grande piano per il rinnovo di autobus e treni e la costruzione di nuove metropolitane e tramvie per colmare il gap con l'Europa; le opportunità e le s?de delle nuove tecnologie; la mobilità turistica.
Questa pubblicazione inaugura una serie di volumi di studio e ricerche di RAM, Logistica, Infrastrutture e Trasporti Spa. Sotto la guida dell'Amministratore Unico professor Ennio Cascetta, presidente di Anas, docente dell'Università Federico II di Napoli, già coordinatore della nuova Struttura Tecnica di Missione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, RAM è una società in house del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per il quale svolge compiti di supporto tecnico.

Indice

Graziano Delrio, Insieme per connettere l'Italia
(Il destino dell'Italia, un nuovo cammino; I quattro pilastri strategici; La pianificazione, la programmazione, la progettazione delle opere utili; L'integrazione modale; La valorizzazione del patrimonio; Lo sviluppo urbano sostenibile; La mobilità è un diritto; Conclusioni)
Ennio Cascetta, Infrastrutture utili: le priorità nazionali
(Cosa non ha funzionato; La nuova visione; La pianificazione, la programmazione e il superamento della Legge Obiettivo; Le priorità infrastrutturali sulla rete di livello nazionale; La rete ferroviaria; Strade e autostrade; Le città metropolitane; I porti; Il sistema degli aeroporti; Le risorse necessarie)
Pierluigi Coppola, Le nuove regole per la progettazione, tra valutazione e partecipazione
(Condividere le scelte con le comunità locali; L'esempio di Bologna e del Terzo Valico; Il progetto di fattibilità; Le linee guida per la valutazione del MIT; Infrastrutture utili; Dalla valutazione alle azioni)
Ivano Russo, Vittorio Marzano, Trasporto merci e logistica sostenibili: azioni, risultati e prospettive
(Dove eravamo, meno di tre anni fa; "Connettere l'Italia": una nuova stagione; Il sistema portuale per il rilancio del sistema logistico nazionale: la cura dell'acqua; Il rilancio del trasporto ferroviario delle merci: la cura del ferro; Autotrasporto sostenibile; Interventi per il rilancio del cargo aereo; Il metodo di lavoro; I primi risultati)
Angela S. Bergantino, Andrea Boitani, Maurizio Maresca, Una regolazione europea per le autostrade italiane
(Coesione e crescita; L'integrazione delle infrastrutture e la crescita; Le procedure in materia di concorrenza; Il negoziato con la Commissione Europea; Un'informale cooperazione inter-istituzionale; Verifica dell'esistenza di sovra-compensazioni; La questione dell'ambito ottimale; Il ruolo del diritto del mercato interno; Riferimenti bibliografici)
Giuseppe Catalano, La mobilità sostenibile e il nuovo trasporto pubblico locale
(Le città e la mobilità sostenibile, strategie e risultati di una nuova stagione; Qualità del trasporto pubblico e dell'aria priorità nazionale; Lo scarso contributo del TPL alla mobilità urbana; Il confronto internazionale; Il ruolo del mezzo pubblico; I pilastri della riforma: nuove regole e nuove risorse; I criteri di riparto del Fondo nazionale; Il Piano nazionale strategico per la mobilità sostenibile; Nuovi autobus, treni e navi; "I cittadini al centro dei servizi")
Vito Mauro, Opportunità e sfide delle nuove tecnologie
(Opportunità e sfide delle nuove tecnologie; La rete ferroviaria; Il trasporto merci su strada; Le strade "smart" per veicoli intelligenti; Strade da modernizzare, gli strumenti; Le regole per la sperimentazione; Un Osservatorio permanente; Conclusioni)
Ennio Cascetta, Pierluigi Coppola, Viaggiare in Italia: un piano per la mobilità turistica
(Non c'è turismo senza mobilità; Infrastrutture e servizi integrati per l'accessibilità dei siti turistici nazionali; Un turismo che valorizzi le infrastrutture; Un turismo digitale; Un turismo sicuro e sostenibile; Conclusioni).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi