Condividere i ricordi. Psicoterapia cognitiva e funzioni della memoria
Contributi
Leonardo Abazia, Michela Balsamo, Francesca Conte, Annunziata Cotena, Rosaria D'Angelo, Ilaria De Lia, Claudia di Manna, Michele Lepore, Federica Romano, Dario Sollazzo, Filomena Tagliamonte, Luciano Tomei
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 256,      1a edizione  2017   (Codice editore 1250.277)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Incentrato sulla relazione tra condivisione dei ricordi, funzioni della memoria e psicoterapia cognitiva, questo volume propone una sintesi delle più recenti acquisizioni psicologiche, neurologiche e neuropsicologiche sulle funzioni e disfunzioni della memoria, per poi esaminare la pratica clinica della psicoterapia cognitiva delle memorie problematiche con e senza ipnosi.
Presentazione del volume

La condivisione dei ricordi è un processo essenziale di ogni psicoterapia. Ma quali sono gli effetti della condivisione psicoterapeutica dei ricordi? Qual è il valore delle memorie condivise? In che modo si possono rimodulare le memorie e i significati individuali?
In questo volume, centrato sulla relazione tra condivisione dei ricordi, funzioni della memoria e psicoterapia cognitiva, il discorso comincia con una sintesi delle più recenti acquisizioni psicologiche, neurologiche e neuropsicologiche sulle funzioni e disfunzioni della memoria, per poi esaminare la pratica clinica della psicoterapia cognitiva delle memorie problematiche.
I ricordi d'amore e di disamore vissuti nella vita e raccontati in psicoterapia malgrado i sintomi dissociativi, la ricostruzione della storia di attaccamento che si effettua in psicoterapia cognitivo-sociale, la gestione dei ricordi difficili con l'aiuto della mindfulness, la memoria dei sogni e la sua utilizzazione cognitivista e l'eccesso di memoria nello stalking sono alcuni tra gli argomenti trattati con ampiezza di approfondimento.
Inoltre, nel libro si descrive accuratamente il modo in cui ricordano i depressi, i fobici, coloro che soffrono di disturbi alimentari, gli ossessivi e i soggetti con disturbi di personalità, delineando come sia possibile ristrutturare, in psicoterapia cognitiva, le funzioni della memoria dei diversi pazienti, specie quando essa comporta problemi, difficoltà o alterazioni per difetto o per eccesso.

Francesco Aquilar, psicologo e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, è presidente dell'Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva e Sociale (AIPCOS, Napoli), vice-presidente della European Association for Negotiation and Mediation (EANAM, Bruxelles), didatta della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC) e docente presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-comportamentale CRP di Roma. Tra i suoi numerosi volumi pubblicati per i nostri tipi: Riconoscere le emozioni, Parlare per capirsi. Strumenti di psicoterapia cognitiva per una comunicazione funzionale e Parlare d'amore. Psicologia e psicoterapia cognitiva delle relazioni intime.

Maria Pia Pugliese, psicologa, psicodiagnosta, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, è supervisore dell'Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva e Sociale (AIPCOS, Napoli), socio ordinario della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC) e docente presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-comportamentale CRP di Roma. Ha pubblicato per i nostri tipi (con F. Aquilar): Psicoterapia cognitiva della depressione. Le diverse forme di depressione e i possibili interventi terapeutici.

Indice
Francesco Aquilar, Introduzione. Memoria, psicoterapia e società
(Bibliografia)
Francesco Aquilar, Maria Pia Pugliese, Condividere i ricordi in psicoterapia cognitiva
(La condivisione dei ricordi e le funzioni della memoria: una visione d'insieme; Psicologia generale, neurologia clinica e neuropsicologia; Psicoterapia cognitiva delle memorie problematiche: teoria, clinica, tecniche; Caratteristiche della memoria nelle diverse sindromi psicopatologiche; La memoria in relazione alla mindfulness, ai sogni e allo stalking; Memoria condivisa e dimensione sociale delle emozioni; Bibliografia)
Luciano Tomei, Psicologia della memoria
(Che cos'è la memoria; Reminiscenze; La natura ricostruttiva della memoria; Sistemi di memoria; La memoria dichiarativa; La memoria prospettica; La memoria autobiografica; Come si forma un ricordo dichiarativo; La memoria di lavoro; La memoria non dichiarativa; La memoria procedurale; Conclusioni e implicazioni psicoterapeutiche; Bibliografia)
Dario Sollazzo, Neurologia clinica della memoria
(Basi anatomo-funzionali; Le amnesie; Bibliografia)
Michele Lepore, Neuropsicologia della memoria
(La neuropsicologia clinica come disciplina euristica; Lo studio della dimenticanza e il frazionamento dei sistemi di memoria: tre casi clinici; Le distorsioni del ricordo: le confabulazioni; Il modello "working-with-memory" e fonti di errore nel recupero mnestico; Bibliografia)
Francesco Aquilar, Psicoterapia cognitiva delle memorie problematiche con e senza ipnosi
(La riorganizzazione della memoria in psicoterapia cognitiva; Lo strano caso di Fulvia e del tradimento dimenticato; Ipnosi cognitiva come contesto concordato; Prima sessione ipnotica: induzione e preparazione al recupero mnestico; La costruzione di una metafora specifica come favola psicoterapeutica; Seconda sessione ipnotica: tecniche di utilizzazione dialogica; Psicoterapia cognitiva delle memorie disfunzionali e incremento delle funzioni esecutive; Padronanza di sé/controllo inibitorio; Memoria di lavoro/attenzione gerarchica; Flessibilità cognitiva/creatività funzionale; Emozioni e memoria delle emozioni; Emozioni del paziente e dello psicoterapeuta durante la seduta; Relazione terapeutica e recupero della memoria integrativa funzionale; Limiti e conclusioni; Bibliografia)
Maria Pia Pugliese, Ricordi e sintomi dissociativi in psicoterapia cognitiva
(Un episodio di dissociazione; Contesto della psicoterapia; Con le sue parole; Attaccamento, sistemi motivazionali e metacognizione; La dissociazione: cinque sintomi e tre aree; Fenomeni dissociativi prevalenti e amnesia sorprendente; Possibili conseguenze di eventi traumatici; Obiettivi della psicoterapia; Conclusioni; Bibliografia)
Michela Balsamo, La ristrutturazione della memoria in psicoterapia cognitiva attraverso la ricostruzione della storia di attaccamento in 10 sedute di Aquilar
(Modelli teorici di riferimento della RSA10 di Aquilar; Le cinque caratteristiche peculiari della RSA10; Come viene riattivata la memoria della storia di attaccamento? La metodologia di intervento della RSA10; Come viene riorganizzata la memoria della storia di attaccamento? Alcuni obiettivi espliciti e indiretti della RSA10; A cosa conduce la ristrutturazione della memoria della storia di attaccamento? Effetti della RSA10 sulla memoria e sulle emozioni, Bibliografia)
Rosaria D'Angelo, Frammenti di memoria nella depressione
(Struttura della depressione; Memoria e depressione; Osservazioni cliniche; Il racconto del passato; Intervento psicoterapeutico; Bibliografia)
Annunziata Cotena, Disfunzioni della memoria nei disturbi ossessivi
(Modelli di memoria; Effetti del disturbo ossessivo-compulsivo sulla memoria; Ulteriori dati di ricerca; Manovre psicoterapeutiche specifiche; Bibliografia)
Filomena Tagliamonte, Ricordi di paura nelle fobie e nel panico
(Memoria, ansia e paura; Attenzione selettiva e dimenticanze selettive; Schemi interpersonali e relazione terapeutica; Specificità dei ricordi del passato; Bibliografia)
Federica Romano, La memoria del corpo nei disturbi alimentari
(Ruolo delle emozioni nella formazione dei ricordi; Ricordi del corpo e immagine corporea; Check del corpo e immagine corporea; Immagine corporea e postura; Cenni sul trattamento; Bibliografia)
Ilaria De Lia, Voragini di memoria nei disturbi di personalità
(Disturbi di personalità: definizioni; Disturbi di personalità: tipologie e gruppi; Egocentrismo cognitivo; Mancato apprendimento dall'esperienza; Disturbo borderline di personalità; Disturbo narcisistico di personalità; Disturbo dipendente di personalità; Disturbo paranoide di personalità; Bibliografia)
Claudia Di Manna, La gestione dei ricordi problematici con l'aiuto della mindfulness
(Introduzione; La formazione dei ricordi; Ricordi familiari e fattori di rischio psicopatologico; Ricordi di attaccamento; Ricordi di esperienze traumatiche; La gestione dei ricordi problematici e traumatici; Oltre l'attenzione; Conclusioni; Bibliografia)
Francesca Conte, La memoria dei sogni nel racconto dei pazienti
(Caratteristiche della memoria dei sogni; L'utilizzazione del ricordo dei sogni in psicoterapia cognitiva; Il racconto del sogno ricordato; Sogni storici, ricorrenti, contestuali e collegati; Emozioni e significati nel lavoro sui sogni in psicoterapia cognitiva; Valutare il racconto dei sogni in psicoterapia; Bibliografia)
Leonardo Abazia, L'eccesso di memoria nello stalking
(Definizione di stalking; Cinque tipi di stalker; Triade dello stalking: ossessività, impulsività, compulsività; Effetto di persistenza delle convinzioni ed eccesso di memoria; La vittima dello stalking; Disturbo post-traumatico da stress; Conclusioni; Bibliografia)
Francesco Aquilar, Maria Pia Pugliese, La memoria condivisa e la dimensione sociale delle emozioni in psicoterapia cognitiva
(Effetti della condivisione psicoterapeutica dei ricordi tra empatia e compassionevolezza; Valore delle memorie condivise; Rimodulazione delle memorie e dei significati individuali, di coppia, familiari e amicali; Effetti degli eventi socialmente memorabili; Funzioni riparative, protettive, gestionali e preventive della psicoterapia; Conclusioni e prospettive; Bibliografia)
Francesco Aquilar, Epilogo. "Dixit Algorithmi": verso un algoritmo per l'utilizzazione dei ricordi in psicoterapia cognitiva
(Bibliografia)
Autori
Ringraziamenti.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità