Brand Experience. Relazioni impresa-cliente e valore di marca
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 192,      1a edizione  2016   (Codice editore 248.4)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891728920

In breve
Il volume affronta con uno sguardo critico le sfide contemporanee della comunicazione di marca, attingendo dalla tradizione della letteratura internazionale e dalla riflessione sulle pratiche manageriali e di consumo correnti. Le riflessioni trovano sistematico sostegno in esempi e casi aziendali che danno conto dell’ampio ventaglio delle situazioni che attualmente vedono le marche impegnate nella relazione con il consumatore.
Presentazione del volume

I temi della comunicazione, del valore di marca e della relazione con il cliente hanno via via assunto nel panorama internazionale un ruolo sempre più centrale nell’agenda di manager e ricercatori e nei progetti formativi delle università.
Ma, fermo restando che questi fattori rappresentano ormai risorse intangibili critiche per il successo competitivo delle imprese, le domande chiave che oggi ci si pone al riguardo sono: quali configurazioni sta assumendo la comunicazione d’impresa con gli stakeholder? Cosa significa oggi soddisfare il cliente e quale approccio devono avere le imprese per relazionarsi in modo efficace con i consumatori? Quali sono le dimensioni più importanti responsabili della generazione del valore di marca?
Questo volume affronta con uno sguardo critico le sfide contemporanee della comunicazione di marca, attingendo dalla tradizione della letteratura internazionale e dalla riflessione sulle pratiche manageriali e di consumo correnti allo scopo di proporre una chiave di lettura delle attuali traiettorie della comunicazione con uno sguardo orientato al realismo del mercato, ma ancorato in una visione dell’impresa e del consumatore che considera questi due attori economici anche nella loro dimensione di persone.
Le riflessioni concettuali e critiche alla base di questo volume trovano sistematico sostegno in esempi e casi aziendali che danno conto dell’ampio ventaglio delle situazioni che attualmente vedono le marche impegnate nella relazione con il consumatore in scenari competitivi sempre più complessi e mutevoli.

Renato Fiocca è Professore ordinario di Marketing presso la Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano ed è Direttore di Centrimark (Centro di Ricerche di Marketing). È autore di numerosi libri, articoli e saggi in tema di marketing e di comunicazione aziendale pubblicati su riviste scientifiche nazionali e internazionali.

Rossella C. Gambetti, Ph.D., è Ricercatrice di Economia e gestione delle imprese e docente di Comunicazione aziendale presso l’Università Cattolica di Milano. È autrice di articoli internazionali, saggi e libri sui temi della comunicazione d'impresa con particolare riguardo all’innovazione nella comunicazione di marca e alla relazione marca-consumatore.

Chiara Solerio, Ph.D, è Docente del Dipartimento di Marketing dell’Università Bocconi. I suoi interessi di ricerca vertono sui temi del branding e sulla prospettiva esperienziale nel consumo, con particolare riguardo alla costruzione di significato degli individui ed alla relazione consumatore-marca.

Indice
Introduzione
Comunicazione, relazioni e valore
La comunicazione per lo sviluppo delle relazioni e delle reti
(La comunicazione nelle relazioni e nelle reti: una risorsa sottaciuta; Alcune situazioni nelle quali la comunicazione assume(rebbe) un ruolo centrale nelle relazioni; La comunicazione: una risorsa da recuperare; La necessita di una comunicazione efficace e frequente a sostegno delle relazioni)
La rete di interazioni tra marca e consumatore
(Le caratteristiche del nuovo consumatore; La marca intesa come risorsa rilevante; Il consumatore nella prospettiva antropologico-culturale; L’interazione consumatore-marca; L’impegno delle marche oggi)
L’esperienza di marca
(Un breve cenno al concetto di esperienza; Una prima concettualizzazione della brand experience; Il costrutto della brand experience; Le dimensioni della brand experience; Le differenze con altri costrutti; Le relazioni con altri costrutti; Le esperienze di marca: un fenomeno rilevante)
La comunicazione per la costruzione di esperienze di marca
(La comunicazione non convenzionale)
La generazione e la valutazione del valore della marca nell’ottica esperienziale
(I modelli di generazione e di valutazione della brand equity; Una proposta di ampliamento del costrutto della brand equity)
Ripensare la marca
(Fattori di cambiamento in movimento; Un focus sui fattori di cambiamento)
Conclusioni
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo


Segnalazioni

Pubblicità