Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Design, territorio e sostenibilità.

A cura di: Anna Catania

Design, territorio e sostenibilità.

Ricerca e innovazione per la valorizzazione delle risorse locali

Il volume indaga l’evoluzione del rapporto design-ambiente e delle strategie del design per la valorizzazione delle risorse territoriali con un approccio sistemico, attraverso l’interazione con gli enti, le istituzioni e il mondo produttivo siciliano.

Edizione a stampa

15,00

Pagine: 112

ISBN: 9788856841145

Edizione: 1a edizione 2011

Codice editore: 85.82

Disponibilità: Discreta

Pagine: 112

ISBN: 9788856868739

Edizione:1a edizione 2011

Codice editore: 85.82

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il problema dello smaltimento dei rifiuti e la riduzione delle risorse inducono un cambiamento degli stili di vita e dei metodi di progettazione e produzione dei beni. Il rapporto tra produzione, territorio e ambiente può essere riequilibrato attraverso la progettazione strategica del design che passa dal semplice concetto di prodotto al sistema di prodotti e servizi. Il design strategico può generare nuovi modelli di sviluppo locale armonico, valorizzando e trasformando le risorse locali materiali e immateriali presenti in un territorio.
Il volume indaga l'evoluzione del rapporto design-ambiente e delle strategie del design per la valorizzazione delle risorse territoriali con un approccio sistemico, attraverso l'interazione con gli enti, le istituzioni e il mondo produttivo siciliano.
Il libro si articola in tre parti: la prima analizza il rapporto design-ambiente, esponendo le attuali strategie innovative per i sistemi di produzione e per lo sviluppo locale; la seconda è dedicata allo studio e alla ricerca sul campo per la valorizzazione delle risorse della provincia di Ragusa; la terza è costituita da una raccolta di riflessioni e linee di ricerca delle università italiane che esplorano il rapporto tra design, territorio e ambiente.

Anna Catania , architetto e dottore di ricerca in Disegno industriale, è assegnista presso il Dipartimento di Architettura di Palermo. Svolge attività di ricerca su metodi e strumenti per la sostenibilità di prodotti e servizi e sull'evoluzione dei materiali nella produzione industriale, collaborando con il Dipartimento di Ingegneria chimica, gestionale, informatica, meccanica di Palermo; insegna Materiali per il design presso il Corso di Laurea in Disegno industriale della stessa Università. È autrice di articoli e relazioni presentati a convegni nazionali e internazionali su tematiche inerenti il rapporto tra design, innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale e membro del Comitato etico scientifico di BEST UP, circuito per la promozione dell'abitare sostenibile.



Anna Catania, Introduzione
Parte I. Design e ambiente
Anna Catania, Nuovi modi di progettare e produrre(Design, territorio e sostenibilità; Design, innovazione e nuovi sistemi di produzioni sostenibili; Oltre l'ecodesign: come non sprecare gli scarti prodotti)
Parte II. Design e territorio
Anna Catania, Design e valorizzazione della produzione locale
(Il ruolo del design nel progetto tra locale e globale Identità e design territoriale; Il territorio ragusano, Valorizzazione territoriale: un workshop per la provincia di Ragusa; Bibliografia)
Parte III. Design, ricerca e didattica per l'innovazione sostenibile delle risorse locali
Anna Catania, Un progetto sostenibile per le risorse locali: more Eless
( Francesco Paolo La Mantia, Premessa; Giuseppe Tumino, Premessa; Carmelo Arezzo, Premessa; Anna Catania, more E less. Futuro e consumo/Nuovi stili di vita e consumo)
Michele Argentino, Design, ricerca e didattica per innovare la produzione
(Bibliografia)
Rosanna Veneziano, Innovazione, creatività e ricerca: strumenti per la valorizzazione del territorio
(Bibliografia)
Viviana Trapani, Produzione del cibo, territorio e società: nuove prospettive per la ricerca del design
(Bibliografia)
Pietro Pizzuto, Visioni teoriche ed applicazioni territoriali della scienza della sostenibilità: design e formazione in un progetto pilota per le aree protette della Sicilia
(Bibliografia)
Roberto Liberti, Paesaggi produttivi per la valorizzazione del territorio campano
(Il made in Italy e la crisi dei marchi di origine; Esempi di brand territoriali; Bibliografia)
Letizia Montalbano, E(ti)co Design. Quando un abito o un oggetto raccontano una storia Un laboratorio tra tradizione e trasformazione
Laura Badalucco, Un terreno fertile
(Agrumi e principesse; Locale e globale?)
Aurelio Angelini, Anna Re, Sostenibilità e design: la sfida del food packaging
(L'abito fa il monaco: l'environmental design; Il packaging alimentare; Bibliografia)
Stefano Maffei, È l'economia politica baby... Alcune domande per Carlo Petrini (e il movimento SLOW)
Pippo Privitera, BOX: Slow Food Sicilia
Gli autori.

Contributi: Aurelio Angelini, Carmelo Arezzo, Michele Argentino, Laura Badalucco, Eliana Farotto, Francesco Paolo La Mantia, Roberto Liberti, Giovanni Losito, Stefano Maffei, Letizia Montalbano, Pietro Pizzuto, Pippo Privitera, Anna Re, Viviana Trapani, Giuseppe Tumino, Rosanna Veneziano

Collana: Serie di architettura e design

Argomenti: Disegno industriale - Compatibilità ambientale ed ecologica - Ecologia, ambiente

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche