Il volontario della salute

Autori e curatori
Contributi
Marcello Cesa-Bianchi, Roberto Cerabolini
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 240,      1a edizione  2013   (Codice editore 1222.142)

Il volontario della salute
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820420406
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856866025
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume affronta il tema del volontariato nell’ambito della salute approfondendo alcuni caratteri: motivazioni e rischi da evitare, difficoltà e risorse, comunicazione e creatività, riabilitazione e ruolo sociale, neuroscienze, emozioni e invecchiamento. Un testo per volontari, familiari, operatori socio-sanitari, medici e psicologi e per quanti intendano conoscere meglio il mondo della disabilità, dei suoi protagonisti, di ciò che realmente vivono, esprimono e richiedono.

Presentazione del volume

Nella società contemporanea operare come volontario della salute rappresenta una scelta coraggiosa, controcorrente rispetto ad un mondo che sembra lasciare spazio solamente a ciò che produce, realizza un tornaconto o un mero utilitarismo. Negli attuali modelli prevalenti non appare lecito e logico dare qualcosa a qualcuno in modo gratuito, solo perché ne ha bisogno.
La scelta del volontariato supera la cultura dell'avere, dello strumentalizzare, dell'arrivare primi (non si sa di che cosa). Il volontario della salute generalmente sceglie gli ultimi, le persone sofferenti, in difficoltà, dimenticate dall'indifferenza altrui, dalla superficialità o forse più dallo smarrimento, dalla paura, dall'oblio delle coscienze.
La società dell'immagine e dell'apparenza distoglie lo sguardo dal dolore, dalla sofferenza; il volontario della salute si dichiara disponibile a farsene carico, opera una scelta anticonformista, rivoluzionaria, si allontana dalle maschere, dalla finzione e diventa sostenitore del diritto, della dignità di chi è più fragile. Nel tempo che fugge e consuma, il volontario della salute si ferma ad ascoltare, ad aiutare, ad esserci.
Il volume affronta il tema del volontariato nell'ambito della salute approfondendo i vari temi che lo caratterizzano: motivazioni e rischi da evitare, difficoltà e risorse, comunicazione e creatività, riabilitazione e ruolo sociale, neuroscienze, emozioni e invecchiamento. È un testo che risulta quindi utile ai volontari, ai familiari, agli operatori socio-sanitari, a medici e psicologi e a quanti intendano conoscere meglio il mondo variegato della disabilità, dei suoi protagonisti, di ciò che realmente vivono, esprimono e richiedono.
Il volontario, adeguatamente formato, può diventare un attento, rispettoso promotore e garante della salute, fisica e psichica, soprattutto nei confronti di chi è meno fortunato.

Carlo Cristini, insegna Psicologia Generale presso l'Università degli Studi di Brescia, Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali; è autore di numerosi volumi e articoli in vari settori della psicologia.

Indice



Marcello Cesa-Bianchi, Prefazione
Introduzione
Profilo del volontario ideale
Motivazioni
Rischi da evitare
Disabilità, soggettività e variabilità
Comunicazione e relazione
Ascolto, comprensione e cambiamento
Emozioni e sentimenti
Aree e ambiti della creatività
Neuroscienze
Riabilitazione psicologica del disabile
Ruolo sociale
Invecchiamento fra salute e malattia, autonomia e disabilità
Roberto Cerabolini, Appendice. L'Associazione Paolo Pini: umanità e scienza in un'originale idea di volontariato. In ricordo di Arrigo Pini e Guido Sala
Bibliografia.






  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità