Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Vivere con l'emicrania.

Censis

A cura di: Maria Concetta Vaccaro

Vivere con l'emicrania.

Dalla sottovalutazione al condizionamento esistenziale

Un’indagine del Censis sulla condizione delle persone che soffrono di emicrania, con particolare riferimento all’impatto che la malattia esercita sulla loro condizione esistenziale e sui costi sociali che comporta.

Edizione a stampa

15,00

Pagine: 128

ISBN: 9788891789686

Edizione: 1a edizione 2019

Codice editore: 2000.1528

Disponibilità: Discreta

Pagine: 128

ISBN: 9788891798275

Edizione:1a edizione 2019

Codice editore: 2000.1528

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 128

ISBN: 9788891798282

Edizione:1a edizione 2019

Codice editore: 2000.1528

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il Censis ha realizzato un'indagine sulla condizione delle persone che soffrono di emicrania e cefalea a grappolo, con particolare riferimento all'impatto che la malattia esercita sulla loro condizione esistenziale. Al centro di questo studio si colloca il punto di vista del paziente, e il racconto che emerge è quello di malattie che tendono a essere sottovalutate spesso anche da coloro che ne soffrono, come dimostra il ritardo nel ricorso al medico e nell'ottenimento della diagnosi, alla quale talvolta neppure si arriva. Questo vale soprattutto per l'emicrania, una malattia al femminile molto diffusa che risulta fortemente invalidante, con un impatto su tutti gli aspetti della quotidianità, il lavoro, i compiti familiari, la vita di relazione. Anche il ricorso ai Centri specializzati appare ridotto e diversificato sul territorio nazionale e le risposte terapeutiche sono spesso a carico totale o parziale dei pazienti. Ma quello che risulta più penalizzante nella loro esperienza non è solo il dolore fisico, ma anche e soprattutto la sottovalutazione sociale, l'aspetto più denunciato dai pazienti che si sentono per questo troppo spesso soli e incompresi di fronte alla minaccia costante di attacchi imprevedibili e così fortemente condizionanti.

Piero Barbanti, Prefazione
Concetta M. Vaccaro, Vivere con l'emicrania
Premessa
I pazienti affetti da emicrania
(Il profilo sociodemografico dei pazienti; Il lungo percorso fino alla diagnosi; Informazione sull'emicrania e sottovalutazione della patologia; La terapia per l'emicrania; L'accesso ai servizi; Vivere con l'emicrania; L'impatto dell'emicrania; Il ruolo dei servizi per i pazienti affetti da emicrania)
I pazienti affetti da cefalea a grappolo
(Il profilo sociodemografico dei pazienti; Il percorso per l'ottenimento della diagnosi; Informazione sulla patologia; Le terapie per la cefalea a grappolo; L'accesso ai servizi; Vivere con la cefalea a grappolo; L'assistenza e il giudizio sul sistema dell'offerta).

Contributi: Piero Barbanti

Collana: Varie

Argomenti: Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere - Disabilità, riabilitazione

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche