L'industria italiana dei pavimenti e rivestimenti in ceramica

Un’industria tra locale e globale

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 230,      1a edizione  2020   (Codice editore 380.403)

L'industria italiana dei pavimenti e rivestimenti in ceramica Un’industria tra locale e globale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835110026
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 26,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835122340
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

La produzione di pavimenti e rivestimenti in ceramica ha contribuito allo sviluppo dell’industria manifatturiera italiana e al successo del Made in Italy nel mondo. Partendo dai principali cambiamenti che hanno mutato la geografia di questa industria su scala internazionale, il volume ricostruisce le trasformazioni intervenute, nel corso del tempo, a modificare il profilo dell’industria ceramica italiana e della sua filiera, a tracciare i percorsi di sviluppo seguiti dalle imprese e disegnare quelli da intraprendere per reggere il confronto concorrenziale in uno scenario di mercato sempre più globale.

Presentazione del volume

La produzione di pavimenti e rivestimenti in ceramica (piastrelle) costituisce un'attività che ha contribuito allo sviluppo dell'industria manifatturiera italiana e al successo del Made in Italy nel mondo. L'organizzazione di tipo sistemico a modello di filiera, la forte capacità di innovazione di prodotto/processo e di apertura al mercato internazionale delle sue imprese, rappresentano alcuni dei tratti maggiormente distintivi. Una industria giovane a forte radicamento territoriale con epicentro nell'area di Sassuolo in provincia di Modena, che ha saputo conquistare la leadership a livello internazionale e chiamata a difenderla in una arena sempre più dilatata e competitiva.
Il presente volume ambisce, partendo dai principali cambiamenti che hanno mutato la geografia di questa industria su scala internazionale, a ricostruire le trasformazioni intervenute, nel corso del tempo, a modificare il profilo dell'industria ceramica italiana e della sua filiera, a tracciare i percorsi di sviluppo seguiti dalle imprese e disegnare quelli da intraprendere per reggere il confronto concorrenziale in uno scenario di mercato sempre più conteso e globale.

Tiziano Bursi
è professore di Economia e gestione delle imprese presso il Dipartimento di Economia Marco Biagi dell'Università di Modena e Reggio Emilia. È autore di numerosi contributi di studio su settori industriali, strategie di crescita e percorsi di internazionalizzazione delle imprese.

Indice

Introduzione
Industria dei pavimenti e rivestimenti in ceramica: un'arena sempre più globale
(La globalizzazione e la nuova geografia dell'industria ceramica; L'Africa: la nuova frontiera della produzione di piastrelle in ceramica; L'ascesa di grandi player: non solo volumi; L'industria ceramica cinese: una realtà "difficile" da rappresentare; L'industria ceramica indiana: un'industria dai due volti; L'industria ceramica brasiliana: il "gigante" sudamericano; L'industria ceramica spagnola: il competitor storico dell'industria ceramica italiana; L'industria ceramica turca: Turchia, the land of ceramics; I principali modelli di business nell'industria ceramica; Mohawk Industries: il player globale)
Industria italiana dei pavimenti e rivestimenti in ceramica: la lunga corsa, la frenata e la ripartenza
(Il distretto ceramico di Sassuolo: un distretto nato dal basso; Le stagioni dell'industria italiana delle piastrelle in ceramica; Dopo la grande frenata, la ripartenza?; La concentrazione settoriale: sono importanti i grandi ma contano ancora anche i piccoli; Il sistema ceramico: componenti e specializzazioni produttive; Un sistema ceramico autarchico sempre più piccolo)
L'innovazione di prodotto e di processo: la base della leadership
(L'innovazione di prodotto e di processo: il vantaggio competitivo dei produttori italiani; Le grandi lastre: l'ultima ''rivoluzione'' tecnologica; La preparazione delle polveri e degli impasti; La pressatura o formatura; La fase di essiccamento; La smaltatura e la decorazione digitale; La cottura; La scelta e il controllo qualità; La movimentazione e le soluzioni tecnologiche per i grandi formati; Il finishing e le operazioni di nobilitazione del prodotto ceramico; Il fine linea: confezionamento, handling e logistica; La sostenibilità ambientale: verso un'industria ceramica green?; Verso la smart factory)
L'internazionalizzazione: oltre l'esportazione per stare nei mercati
(L'apertura internazionale delle imprese ceramiche italiane: una vocazione antica; La direzione geografica: dove oltre l'Europa e con quali strategie; Le importazioni di piastrelle in ceramica: c'era una volta la Cina; L'internazionalizzazione della produzione: un percorso per stare dentro i mercati; L'innovazione dei modelli di approccio ai mercati esteri: una via da sperimentare)
Il mercato USA dei pavimenti e rivestimenti in ceramica: un mercato ambito, difficile e complesso
(Il settore delle costruzioni negli USA e il mercato del flooring; Hard surface flooring: prodotti, fattori competitivi e destinazioni d'uso; Il mercato delle piastrelle in ceramica negli Stati Uniti; La conquista di nuovi spazi e del favore della domanda di mercato; I canali di distribuzione delle piastrelle in ceramica nel mercato USA; La formazione dell'industria dei pavimenti e rivestimenti in ceramica negli Stati Uniti)
Il large tile district del Tennessee: la clonazione del distretto di Sassuolo
(Il landing delle imprese ceramiche italiane negli USA: motivazioni e forme di entrata; Le scelte produttive, tecnologiche e le soluzioni impiantistiche; Il Tennessee: fattori di attrazione per le imprese ceramiche italiane; I fattori limitanti l'azione delle imprese ceramiche italiane nel mercato USA; L'arrivo dei fornitori di tecnologia e servizi e la "clonazione" del sistema ceramico; Sassuolo District e Tennessee District: cosa li accomuna e li differenzia)
Conclusioni
Bibliografia.