Lo sviluppo progetti nell'e-business

Una sfida all'impossibile o un invito al miglioramento?

Livello
Testi per professional
Dati
pp. 144,   figg. 59,     1a edizione  2001   (Codice editore 1421.20)

Lo sviluppo progetti nell'e-business. Una sfida all'impossibile o un invito al miglioramento?
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846431776

In breve

Una guida ragionata per il manager che vuole rendersi conto delle caratteristiche dei progetti nell'area dell'e.business.

Presentazione del volume

Da quando "la rete", Internet, è divenuta un fenomeno di massa uscendo dagli ambienti militari ed universitari, è citata contemporaneamente come panacea e come causa di tutti i mali. Non poteva passare molto tempo prima che alcuni visionari col fiuto degli affari ne scoprissero le potenzialità economiche creando il fenomeno dell'e.business. Chi si occupa d'informatica e telematica è stato subito investito dal management per riplasmare tecniche e processi alle nuove esigenze della "rete" che crescono e cambiano a grande velocità. Oltretutto le notizie finanziarie passano da momenti di euforia e crescita strabiliante delle aziende del settore a rapidi crolli e fallimenti creando incertezza sia nel pubblico che negli operatori del settore.

Questo libro vuole essere un supporto per il manager che vuole rendersi conto delle caratteristiche dei progetti nell'area dell'e.business, un'assicurazione che, malgrado l'altissima velocità di cambiamento propria di questo settore, esistano e siano applicabili tecniche di controllo dei progetti e della qualità. La stessa fulmineità e diffusione dei fenomeni legati all'e.business, anzi, invita ad un migliore controllo sui processi ed a uno sviluppo basato su continui miglioramenti e passi la cui efficacia sia misurata prima di passare alla fase successiva.

Il nostro invito è quello di cavalcare le nuove opportunità con spirito pionieristico, mantenendo una stretta vigilanza verso l'orizzonte ed una elevata flessibilità, attuando continui aggiustamenti della rotta e delle tecnologie del nostro natante , sicuri che il termine impossibile sia ormai superato.

Stefano Privitera ha iniziato la sua carriera in Olivetti nel 1981 dove ha ricoperto vari incarichi relativi allo sviluppo ed alla gestione di progetti informatici. Dal 2000 lavora in Elsag, società sistemistica di Finmeccanica, come responsabile Miglioramento processi, Qualità, delle metodologie di project management e dello sviluppo dei sistemi informativi necessari a gestire i processi aziendali.

Lorenzo Longhi entra nel 1980 in Olivetti dove ricopre incarichi di supporto tecnologico interno, di sviluppo e gestione progetti informatici e telematici. Dal 1994 in Olivetti Sanità (oggi GFI Sanità), ha dapprima curato l'analisi, realizzazione e gestione progettuale presso i clienti dei prodotti software per le Centrali Operative del 118 e per i Pronto Soccorso, per poi curare, dal '97, la proposta commerciale relativa all'emergenza sanitaria ed ai Sistemi Informativi Sanitari. Attualmente lavora in Elsag come responsabile di progetto per la realizzazione di sistemi informativi presso i clienti.

Indice


Il project management
L'e.business
Organizzazione del ciclo di vita per i progetti di e.business
(Caratteristiche dei progetti di e.business; Sviluppo del piano di implementazione e.business; Come gestire un piano di implementazione per l'e.business; Gestire la qualità del progetto; Come effettuare misure sulla qualità; Utilizzare i diversi punti di vista; I ricercatori; I negoziatori; I tester; I project manager; Gestire i team di e.business; Gestire risorse e budget; Uso dell'organizzazione; Uso delle tecnologie; Gestione dell'implementazione dell'e.business; Coordinamento delle attività; Comunicazione con il management; Tracciamento degli sforzi d'implementazione; Pianificazione e controllo delle attività; Scomposizione delle attività; Lavorare effettivamente nell'e.business; Gestione delle risorse, delle attività e dei progetti; Come si relazionano i sottoprogetti di e.business; Obiettivi e benefici dalla gestione di progetti multipli; Barriere ad un'efficace gestione; I leader nell'e.business; Otto azioni per gestire sottoprogetti di e.business; Gestione del rischio; Gestire i fornitori; Misurare i risultati raggiunti; Valutare i concetti dell'e.business; Valutare il piano iniziale di e.business; Valutare un piano di update per l'e.business; Valutare il consumo di risorse e i costi nel progetto di e.business; Valutare il prodotto finale nell'e.business; Valutare il processo di management nell'e.business; Valutare i leader dell'e.business)
I processi di gestione del progetto
(Ciclo di vita del progetto; Definizione e pianificazione; Implementazione e gestione; La struttura per progetti dell'e.business; Piano finanziario e degli investimenti; Piano della qualità; Valutazione dei rischi; Definizione delle responsabilità)
Pianificazione e controllo
(I requisiti per la pianificazione di progetto; I requisiti di controllo del progetto; La pianificazione operativa; Pianificazione tecnica; Il processo di controllo) - Gli skill - (Skill personali; Decorazione ed affresco della volta della Cappella Sistina; Confronto; Il modello pmi; Il team di lavoro)
Rimbocchiamoci le maniche
(Definizione degli scopi; Moda e presenzialismo; Make-up; Sopravvalutazione del mercato; Sottovalutazione delle capacità; Faraonismo; E.fitness; Apertura di un sito su internet per sondare l'interesse; Definizione dell'utente target e degli accordi commerciali con le case editrici; Implementazione del sito per gestire la distribuzione di riviste e libri specializzati; Individuazione delle preferenze dell'utenza; Definizione di accordi con centri sportivi, palestre, etc.; Allargamento dell'offerta on-line con la vendita di articoli sportivi; Accordi con agenzie di viaggio per offrire vacanze sportive; Acquisizione di una scuderia di formula uno ed acquisto di un'isola per la vecchiaia)
Consigli finali
(Identificare le funzionalità critiche; Costruire un sito web in un processo di evoluzione; Aggressive scope control; Ruthless execution (esecuzione spietata)).




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo