CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

Metodologie per l'audit nei servizi e nella PA

Gianni Scopetani

Metodologie per l'audit nei servizi e nella PA

La misurazione dei comportamenti: tecniche e strumenti innovativi

Nelle aziende di servizi i comportamenti operativi del personale rappresentano il fattore critico di successo per contenere i costi. Questo libro illustra una innovativa tecnica di misurazione dei comportamenti operativi, ideata e realizzata dall’autore in una delle più importanti pubbliche amministrazioni italiane.

Printed Edition

40.50

Pages: 304

ISBN: 9788856825404

Edition: 1a edizione 2010

Publisher code: 100.747

Availability: Buona

Nel mondo dei servizi, pressato da un lato dalla crescente richiesta di miglioramento della qualità e dall'altro dall'esigenza di contenere i costi, emerge con sempre maggiore chiarezza che i comportamenti operativi del personale rappresentano il fattore critico di successo. Tuttavia, con gli attuali strumenti a disposizione, i comportamenti tendono a sfuggire al monitoraggio necessario ad una moderna gestione. Anche se le organizzazioni possono disporre di informazioni sulle proprie performance, fornite dal controllo di gestione, non sono però in grado di conoscere lo stato dei processi e dei comportamenti operativi che generano tali performance.
Il libro illustra una innovativa tecnica di misurazione dei comportamenti operativi, ideata e realizzata dall'autore in una delle più importanti pubbliche amministrazioni italiane.
Tale tecnica permette di misurare in modo oggettivo la qualità delle attività rapportandole allo standard di riferimento che costituisce il know-how aziendale, attraverso l'utilizzo di software appositamente predisposti e personalizzati in rapporto alle diverse esigenze.
Si tratta di tecniche e strumenti di audit all'avanguardia in grado di connotare l'Internal Auditing come una moderna funzione finalizzata a monitorare lo stato dei processi e stimolare concretamente il miglioramento dell'efficacia e dell'efficienza dell'organizzazione. Tali tecniche e strumenti sono indicati anche come supporti per la gestione in quanto, risalendo in modo puntuale ed oggettivo alle cause operative che determinano gli scostamenti di performance, permettono al manager di incidere sulle performance stesse e di governare i processi che ne sono alla base.

Gianni Scopetani, dopo vent'anni trascorsi in aziende private con mansioni crescenti fino ad Amministratore Unico, dal 2001 è dirigente presso l'Inps, dove ha contribuito in modo determinante all'introduzione dell'Internal Auditing, funzione nella quale ha la responsabilità di metodologie, tecniche e strumenti, e per la quale ha messo a punto importanti ed innovative soluzioni in tema di Audit e di Risk Management. È docente in corsi a vario livello (AIIA, Scuola Superiore di Economia e Finanza, Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, master universitari) ed ha partecipato a diversi convegni nazionali ed internazionali con presentazioni originali in tema di Audit e Risk Management nel mondo dei servizi e della PA.



Mauro Nori, Flavio Marica, Prefazioni
Premessa
Introduzione. La funzione di Internal Auditing a supporto del miglioramento
Il controllo
(Il sistema dei controlli interni nella PA; La normativa di riferimento; La misurazione dei comportamenti: un potente strumento di contestualizzazione della normativa)
La funzione di Internal Auditing come strumento per il miglioramento
(La funzione di Internal Auditing; Il processo: strumento di gestione per l'ottenimento dei risultati; La valutazione del risultato in rapporto alla valutazione di processo)
Parte I. Metodologie, tecniche e strumenti di audit
Cenni sull'organizzazione della funzione di Internal Auditing
(La collocazione organizzativa della funzione di Internal Auditing; La struttura della funzione di Internal Auditing)
La metodologia
(L'importanza della definizione della metodologia; I contenuti della metodologia; Il percorso logico di definizione della metodologia; I criteri alla base della definizione della metodologia; Le modalità di audit)
La tecnica
(La caratterizzazione dei contenuti; La modalità di analisi; Il campionamento; Gli indicatori)
L'accesso di audit
(Prima fase: preparazione dell'accesso; Seconda fase: pre-accesso; Terza fase: accesso)
Parte II. La misurazione dei comportamenti: strumenti di audit
La misurazione del processo
(I postulati per la misurazione del processo; La misurazione dello stato intrinseco del processo)
Gli strumenti di audit
(Il questionario; La carta di lavoro; Gli strumenti di analisi quantitativa)
Parte III. Casi pratici di audit con misurazione dei comportamenti
L'audit sul tempo reale in INPS
(Premessa; L'attività di audit a supporto del tempo reale; Considerazioni)
L'audit sulla certificazione di qualità
(Premessa; L'audit per la certificazione di qualità; Considerazioni)
Il caso Comune di Corciano: audit e miglioramento
(Premessa; L'audit con tecnica quantitativa sul processo "cambio di residenza"; Considerazioni)
Bibliografia.

Contributors: Flavio Marica, Mauro Nori

Serie: Am / La prima collana di management in Italia

Subjects: Auditing. Corporate Governance

Level: Advanced Books for Professionals

You could also be interested in