CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

23 soft skill strategiche

Gian Carlo Cocco

23 soft skill strategiche

Per valorizzare il capitale professionale

Le soft skill sono risorse mentali e comportamenti pratici che vengono applicati in diverse attività di negoziazione, di soluzione dei problemi, di decisione, di gestione dei conflitti, ecc. e in grado di consentire l’ottenimento dei risultati voluti. Questo libro si propone di individuare 23 soft skill strategiche, definendole, descrivendo come si mettono in pratica e come si possono sviluppare.

Printed Edition

25.00

Pages: 216

ISBN: 9788835136163

Edition: 1a ristampa 2024, 1a edizione 2022

Publisher code: 1065.183

Availability: Discreta

Pages: 216

ISBN: 9788835140313

Edizione:1a edizione 2022

Publisher code: 1065.183

Can print: No

Can Copy: No

Can annotate:

Format: PDF con DRM for Digital Editions

Info about e-books

Pages: 216

ISBN: 9788835140320

Edizione:1a edizione 2022

Publisher code: 1065.183

Can print: No

Can Copy: No

Can annotate:

Format: ePub con DRM for Digital Editions

Info about e-books

Ogni persona ha a disposizione dei comportamenti (soft skill) che possono consentirgli di raggiungere risultati insperati. Questo valore è il proprio capitale umano, definito anche capitale professionale, ed è composto dalle conoscenze acquisite, ma, soprattutto, dalle capacità che si riescono ad esprimere.
Le soft skill sono risorse mentali e comportamenti pratici che vengono applicati in diverse attività (negoziazione, decisioni, di gestione dei conflitti, ecc.) in grado di consentire l'ottenimento dei risultati voluti. Sono verificabili in modo sperimentale osservandone la messa in atto in modo simulato tramite Assessment in presenza e online che riproducono contesti reali.
Nei complessi, turbolenti, imprevedibili e, purtroppo, minacciosi tempi attuali, comprendere in che cosa consistono le soft skill, avere la consapevolezza del livello di espressione di quelle fondamentali e riuscire a valorizzarle in modo mirato non rappresenta solo una fruttuosa opportunità da cogliere, ma anche una leva fondamentale per la sopravvivenza futura nelle per professioni complesse, sia nelle attività operative.
Questo libro si propone di individuarne 23: per ognuna viene presentata una definizione, una descrizione di come metterla in pratica, come riconoscerla negli altri e come svilupparla.
Uno strumento importante per chi è nel mondo del lavoro, per acquisire consapevolezza e per valorizzare non solo il patrimonio personale, ma anche quello dei colleghi, dei collaboratori e delle persone che operano in modo sinergico tra loro.
Uno strumento anche per i giovani, per aiutarli a individuare e valorizzare un patrimonio ancora in buona parte inespresso e per evitare che il loro ingresso nel mondo del lavoro rappresenti un "percorso ad ostacoli".

Gian Carlo Cocco
negli ultimi quaranta anni è stato dirigente d'azienda, e imprenditore nella consulenza all'impresa. Attualmente è Presidente della Time to Mind SA, società internazionale che gestisce una piattaforma telematica di Assessment e sviluppo multilingue. È docente presso l'Università e-Campus alla facoltà di Economia per i corsi "Intelligenze manageriali" ed "Economia del capitale umano". È autore di moltissimi articoli e venticinque libri, tra i quali presso FrancoAngeli Neuromanagement (2016), Life Management (2017), Governare l'impresa con il capitale umano (2018) e Time to mind (2019).

Premessa
Introduzione. Dal capitale umano collettivo al capitale umano personale
La capacità di analisi
La capacità di soluzione dei problemi
La capacità di programmazione
La capacità di organizzazione
La capacità di controllo
La capacità di determinazione
La capacità di orientamento alla relazione
La capacità di comunicazione verbale
La capacità di lavorare in gruppo
La capacità di gestione dei gruppi
La capacità di negoziazione
La capacità di guida (leadership)
La capacità di gestione dello stress
La capacità di gestione dei conflitti
La capacità di orientamento al cliente
La capacità di integrazione organizzativa
La capacità di gestione dei collaboratori
La capacità di orientamento ai risultati
La capacità di decisione
La capacità di visione prospettica
La capacità di flessibilità
La capacità di disponibilità all'innovazione
La capacità di iniziativa
Appendici
Alberto Bubbio, Scusate se mi permetto di insistere. Due su ventitré: una valutazione di parte
Giovanni Costa,
Capacità ed employability
Paolo Iacci,
La favola delle capacità
Andrea Martone,
Le competenze ai tempi dello smart working
Marcello Bettoni,
Le competenze trasversali nel sistema di formazione e istruzione. Una riflessione sulle soft skill nella scuola e nel lavoro
Bibliografia.

Contributors: Marcello Bettoni, Alberto Bubbio, Giovanni Costa, Paolo Iacci, Andrea Martone

Serie: Management Tools

Subjects: Managerial Development

Level: Personal Development and Self-Help - Books for Professionals

You could also be interested in