In una notte d'estate ho visto il futuro

Cristiano Boscato

In una notte d'estate ho visto il futuro

Cultura, tecnologia e persone per le aziende di domani

Le aziende stanno cambiando tanto velocemente quanto il mondo che le circonda? E come potranno trovare l’equilibrio necessario a gestire le accelerazioni imposte dal mutevole contesto in cui viviamo? Attraverso una narrazione originale e brillante, ironica e immediata, l’autore – uno dei massimi esperti italiani di Collaboration, Digital Transformation e Intelligenza Artificiale per il business – cerca le risposte a queste domande e condivide con il lettore le sue considerazioni.

Edizione a stampa

18,50

Pagine: 160

ISBN: 9788835137825

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 1796.396

Disponibilità: Buona

Pagine: 160

ISBN: 9788835143123

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1796.396

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 160

ISBN: 9788835143710

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1796.396

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Estate; un viaggio in Sicilia con la famiglia. È questa la suggestiva cornice che sollecita le domande e le riflessioni di Cristiano Boscato - imprenditore e startupper seriale, con una ventennale esperienza nel business - sul futuro delle imprese.
Le aziende stanno cambiando tanto velocemente quanto il mondo che le circonda? E come potranno trovare l'equilibrio necessario a gestire le accelerazioni imposte dal mutevole contesto in cui viviamo?
Attraverso una narrazione originale e brillante, ironica e immediata, l'autore cerca le risposte a queste domande, condivide con il lettore le sue considerazioni, nate anche dal confronto con altri professionisti, e tocca i temi fondamentali che un'organizzazione dovrà affrontare per prepararsi al futuro.
Cultura, tecnologia, innovazione, persone, valori: sono questi i concetti chiave, che vengono trattati in un'ottica ecosistemica e trasversale.
L'organizzazione del futuro sarà un organismo pensante, in cui i neuroni sono i team di lavoro e le sinapsi le connessioni tra essi. Un organismo al perpetuo inseguimento di un equilibrio dinamico, e fatto di persone capaci di cogliere ogni opportunità di cambiamento, non solo per il bene dell'impresa, ma anche per contribuire alla ricerca del senso del proprio stare al mondo.
Acquistando questo volume sosterrete la Fondazione H for Human, che favorisce la diffusione di un'educazione digitale e inclusiva.

Cristiano Boscato è founder e amministratore di numerose aziende che si occupano di tecnologia e innovazione, oggi diventate società di rilievo a livello nazionale. Attualmente è Executive Vice President di Injenia, membro del board direttivo di Enchora e di altre realtà. È, inoltre, Direttore Didattico e Adjunct Professor alla Bologna Business School. Curioso e affascinato da tutto ciò che è innovazione, crescita e miglioramento, è uno dei massimi esperti italiani di Collaboration, Digital Transformation e Intelligenza Artificiale per il business. La sua esperienza e una vision fuori dagli schemi hanno dato vita a importanti progetti di innovazione nelle più grandi aziende italiane. Ha coniugato competenze umanistiche e capacità imprenditoriali, rendendosi portavoce di un cambiamento culturale, ancor prima che tecnologico, nel modo di fare business e di lavorare.

Gianfranco Damico, Prefazione. Come Totò e Peppino a Milano
Parte I. Cultura
I fondamenti per cadere in piedi, ogni giorno. Antefatto di un viaggio all'insegna dell'equilibrio dinamico)
Quel disegno colorato raffigurante Hank. La messa a punto di una tesi per l'evoluzione dell'impresa
Alla ricerca di un equilibrio dinamico. Perché occorre mettere l'impresa nelle condizioni di re-inventarsi, sempre
In principio sarà cultura. Le imprese hanno bisogno di adulti consapevoli e soddisfatti
Il valore dei valori. Come i valori creano un impatto economico e sociale, domani più che mai
Startup yourself. Prendiamo il meglio dal loro modello e facciamolo consapevolmente nostro
Parte II. Tecnologia
Lo sguardo d'insieme sulla tecnologia. Capirne i confini e misurarne la velocità
Al di là delle nuvole. Basta farsi domande sul se, chiediamoci un po' meglio come
I dati lo sanno, l'han sempre saputo. Facciamocelo dire come si deve
Le macchine non capiscono niente, ma cambieranno tutto. Per questo servono persone formate sui dati e sul business
È il Machine Learning, bellezza. La grande bellezza dell'Intelligenza Artificiale e il potere di farla fallire
Parte II. Persone
Comunicare è respirare, respirare è vivere. Talmente scontato che in azienda non ci abbiamo mai lavorato veramente
La finestra sul mondo, il mondo alla finestra. Della provvisorietà del cliente e dell'importanza di avere un ponte sul mondo
Un respiro unico, tanti cuori e cervelli. I fondamenti dei team per il futuro
Un cuore, un cervello e l'allenamento che serve. I fondamenti dell'organizzazione personale per il futuro
Non scordiamoci di noi. La memoria aziendale tra dati, buone pratiche e l'anima
Si vive una volta sola. Ma possiamo vivere tante vite (lavorative)
Appendice
Abbiamo bisogno di una tecnologia ai confini dei nostri bisogni. Una chiacchierata con Francesco Casoli, Presidente di Elica
Siamo solo all'inizio di una nuova era. Una chiacchierata con Riccardo Donadon, Founder & Chairman H-FARM
Un'impresa deve continuare a crescere per creare valore. Una chiacchierata con Luca Foresti, CEO Centro Medico Santagostino
Ringraziamenti.

Collana: Trend

Argomenti: Leadership - Scenari, strategie aziendali

Livello: Guide di autoformazione e autoaiuto

Potrebbero interessarti anche