Devastazione e masochismo femminile. Clinica psicoanalitica dei disordini alimentari
Contributi
Claudia Bartocci, Luisella Brusa, Mariela Castrillejo, Laura Ciccolini, Flaminia Cordeschi, Costanza Costa, Fabiola De Clercq, Massimo Felici, Marialaura Ippolito, Franco Lolli, Vera Marna Fioravanti, Pamela Pace, Claudio Pavia, Antonella Ramassotto, Massimo Recalcati, Patrizia Roversi, Graciela Sobral
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 144,      1a edizione  2002   (Codice editore 4.4)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20.50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846440310

Presentazione del volume

I dati epidemiologici confermano che i disordini alimentari e in particolare l'anoressia e la bulimia sono patologie femminili. Come intendere, in termini psicoanalitici, questi dati?

Quale affinità lega in un abbraccio mortifero i segreti del femminile all'anoressia-bulimia?

La devastazione del corpo anoressico è una espressione della radicalità che può assumere il discorso femminile. È quello che diceva a suo modo Freud: la donna non ha Super Io. Ma la devastazione è anche il modo in cui si può pensare il dramma del rapporto madre-figlia.

Devastazione di un paesaggio sconvolto da una turbolenza vorticosa e inarrestabile.

Questa turbolenza vorticosa concerne l'ambivalenza di amore-odio che caratterizza, nella clinica dell'anoressia-bulimia, il rapporto del soggetto con l'Altro materno. Relazione di amore e odio, corpo a corpo senza esclusioni di colpi, divorazione e rigetto reciproci, legame disperante, impossibilità della separazione e della unione. Lo scempio del corpo, la sua distruzione, la sua devastazione aprono il teatro terrificante del masochismo femminile.

Questo libro va al cuore dell'atto stesso di fondazione dell'ABA e offre delle preziose testimonianze cliniche e delle riflessioni teoriche sull'enigma del senza limite proprio del femminile.

L'ABA (Associazione per lo studio e la ricerca sull'anoressia, la bulimia, i disordini alimentari e l'obesità) è stata fondata da Fabiola De Clercq nel 1991. Da allora svolge un'intensa attività clinica e teorica. La modalità terapeutica privilegiata dall'ABA è la cura dei disordini alimentari attraverso piccoli gruppi, detti monosintomatici perché formati da persone che soffrono dello stesso disturbo nel rapporto con il cibo. L'ABA, che offre un servizio di consultorio permanente, svolge una continua attività di informazione, divulgazione e sensibilizzazione del discorso sociale al fenomeno anoressico-bulimico. È stata inoltre riconosciuta dalle Università di Bologna, Torino, Padova, Roma, Urbino e Milano come sede per lo svolgimento dei tirocini post-lauream previsti dal Corso di Laurea in Psicologia.

Indice


Fabiola De Clercq , Prefazione
Giuliana Grando , Introduzione
Parte I. Madre e donna
Massimo Recalcati , La clinica del vuoto
Pamela Pace , O madre o donna
Mariela Castrillejo , La madre affronta la Donna
Giuliana Grando , Separarsi dalla madre
Parte II. Fantasmi femminili nel gruppo
Franco Lolli , Gruppo e legame materno
Vera Marina Fioravanti , Dalla giostra dei ricordi
Massimo Felici , Fame di essere madre
Patrizia Roversi , La femminilità dimenticata
Claudia Bartocci , La casa di Nadia
Flaminia Cordeschi , Interruzioni non previste del setting nella terapia di gruppo e rappresentazioni fantasmatiche
Parte III. Il masochismo femminile
Luisella Brusa , Masochismo femminile
Antonella Ramassotto , Strategie di evitamento della femminilità
Laura Ciccolini, Marialaura Ippolito , La trasmissione dell'identità femminile tra madre e figlia
Costanza Costa , Immolarsi al sapere e agli ideali paterni: il caso di Margherita
Claudio Pavia , Sulla cosìdetta dismorfofobia
Appendice
Graciela Sobra l, Anoressia-bulimia-obesità e devastazione materna.


Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità