A ognuno la sua casa. Il test per capire i bambini attraverso i disegni
Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 112,      1a edizione  2012, allegati: allegato on-line   (Codice editore 239.226)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856841190
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856871630
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Anni di raccolta, studi e ricerche, oltre diecimila disegni analizzati e una intensa passione per il mondo dell’infanzia e dell’adolescenza hanno indotto gli autori a realizzare quest’opera. Non un semplice manuale di consultazione, bensì uno strumento d’approccio alla conoscenza reale del mondo del bambino e soprattutto dello stretto rapporto che s’instaura tra lui e il suo ambiente familiare.
Presentazione del volume


- Perché Maria disegna case con le finestre aperte e le ante spalancate?
- Che significato bisogna attribuire a un tetto a punta? E se invece è schiacciato?
- Perché Filippo disegna il comignolo con tanto fumo nero?
In questo volume troverete la risposta a questi e ad altri quesiti.
Disegnare la casa fa parte delle tipiche attività grafiche del bambino ma può contemporaneamente essere anche uno strumento importante per cogliere la sua vita emotiva durante l'età evolutiva.
Nel disegnarla infatti i bambini esprimono i propri stati d'animo, le emozioni, i desideri e i timori in modo più eloquente che attraverso le parole.
La casa - simbolo di rifugio, di accoglienza, di sicurezza affettiva e di calore familiare - è dunque uno degli elementi più utili da prendere in considerazione per decifrare il benessere o il disagio che il bimbo vive in famiglia.
Dopo una breve introduzione sul significato psicologico del disegno della casa e sulla modalità di somministrazione del test, gli autori analizzano le singole parti della casa - porte, finestre, tetto, comignolo, balcone - rivelandone al lettore i diversi significati, in relazione a come vengono rappresentate dal bambino.
Il testo si rivolge a insegnanti, educatori e genitori con lo scopo di illustrare, con un linguaggio semplice e chiaro, l'utilizzo del test attraverso molti esempi di somministrazione
e analisi dei disegni eseguiti da bambini in età prescolare e scolare.

Il volume è corredato di un allegato on line - all'interno di questo sito nell'Area_multimediale - per la visione a colori delle immagini del testo e di ulteriori esempi di disegni della casa.

Evi Crotti , psicopedagogista e giornalista, nel 1975 ha fondato, e tuttora dirige, la prima scuola di grafologia morettiana. Collabora con giornali e riviste in tema di analisi della scrittura e del disegno in età evolutiva e segue la formazione di insegnanti di asilo nido, scuola materna, elementare e media. Ha pubblicato numerosi saggi inerenti la psicologia dell'età evolutiva.
Alberto Magni , medico chirurgo e psicoterapeuta, collabora con giudici e avvocati eseguendo perizie grafologiche e grafotecniche.

Indice


Introduzione
Il significato psicologico della casa
Nascita ed evoluzione del disegno della casa
La somministrazione del Test
Parte I. Analisi dei particolari formali del disegno della casa
Collocazione sul foglio e simbolismo spaziale
La dimensione della casa
Il tratto grafico
La forma della casa
I colori della casa
Parte II. Analisi dei particolari sostanziali del disegno della casa
Le porte
Le finestre
Il tetto
Il comignolo
Il balcone
L'abbaino
Staccionate e recinti
Il paesaggio
La strada
Altri particolari
Altre case
Case multiple
Il disegno della casa nel mondo
Parte III. Applicazione pratica del Test della casa
Esempi di interpretazione
Conclusioni
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità