Alceste De Ambris

L'utopia concreta di un rivoluzionario sindacalista

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 304,   1a ristampa 2012,    1a edizione  2011   (Codice editore 1572.31)

Alceste De Ambris. L'utopia concreta di un rivoluzionario sindacalista
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856841473
Informazioni sugli e-book

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856870558
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book



In breve

Il volume ricostruisce il percorso biografico di Alceste De Ambris, figura che riflesse meglio di chiunque altro le inquietudini, le oscillazioni e le ambivalenze della cultura rivoluzionaria italiana: sindacalista rivoluzionario, libertario, cospiratore, deputato, interventista, sansepolcrista, dannunziano, legionario, antifascista, massone, quattro volte esule in terra straniera...

Utili Link

Rassegna Sindacale Il primato del lavoro (di Giovanni Rispoli)… Vedi...
La Monde Siplomatique (Il Manifesto) Recensione (di Francesco Bravi)… Vedi...
Il Sole 24 Ore Domenica L'antidogmatico De Ambris (di Stefano Folli)… Vedi...
L'Indice Fedele al proprio orizzonte (di Alessandra Tarquini)… Vedi...
L'Araldo Abruzzese Un rivoluzionario sindacalista (di Nicolino Farina)… Vedi...
Avrea Parma Recensione (di Valerio Cervetti)… Vedi...

Presentazione del volume

Il percorso biografico di Alceste De Ambris, così suggestivo e controverso, riflesse meglio di qualunque altro le inquietudini, le oscillazioni e le ambivalenze della cultura rivoluzionaria italiana: sindacalista rivoluzionario, libertario, cospiratore, deputato, interventista, sansepolcrista, dannunziano, legionario, antifascista, massone, quattro volte esule in terra straniera.
La varietà e originalità del personaggio e del suo itinerario politico hanno complicato fin'ora la sua ricostruzione biografica: attraverso inediti carteggi rintracciati dall'autore presso la famiglia e lo studio accurato di una mole impressionante di documenti presso gli archivi pubblici e privati italiani e internazionali, l'autore ci regala una sorprendentemente matura opera prima. Non limitandosi alla mera ricostruzione e con il necessario distacco critico, rilegge, rielabora e riconsidera in una nuova prospettiva alcuni dei passaggi chiave della Storia d'Italia: lo sciopero agrario di Parma, la nascita del movimento fascista, l'avventura di Fiume dannunziana, il delitto Matteotti, la cospirazione antifascista. Soprattutto, ci apre preziosi squarci sull'intenso e sofferto rapporto di De Ambris con il 'Comandante' e il 'Duce' dell'Italia Nuova: Gabriele D'Annunzio e Benito Mussolini.

Enrico Serventi Longhi , è attualmente assegnista di ricerca in Storia contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione alla Sapienza di Roma. Studia e ha studiato, privilegiando il taglio biografico, la cultura rivoluzionaria italiana nella transizione tra Stato liberale e Stato fascista, con particolare attenzione al movimento sindacale e libertario. Alla sua prima monografia, ha già pubblicato saggi, articoli e recensioni per Mondo Contemporaneo e per altre riviste.

Indice



Ringraziamenti
Introduzione - Sindacalismo rivoluzionario: una storia contemporanea
Il sindacato
(La Lunigiana eroica; Il viaggio in Brasile; L'ascesa del sindacalista; Il secondo periodo brasiliano; La Svizzera; Il ritorno in Italia; La settimana rossa)
La guerra
(L'homme qui va; Il movimento interventista; In prima linea; Democrazia internazionale e dittatura italiana; I rapporti con la Francia; La manodopera italiana; Altri contributi segreti)
La nazione
(Il produttivismo rivoluzionario; Delenda Austria; La Missione Italiana del Lavoro; Il diciannovesimo; Fascisti e arditi; L'antimperialismo; Libertà d'azione)
L'avventura
(Capo di gabinetto; Alla scoperta di Fiume; La politica fiumana; Le "relazioni esteriori"; Le sinistre rivoluzionarie; Fiumanesimo e fascismo; La Carta del Carnaro; Fiumanizzare l'Italia; L'epilogo)
Il fascismo
(L'organizzazione legionaria; L'elezione mancata; Lavoro sacro e legionarismo; Il mito dell'antifascismo; La marcia su Roma; Il carro dei vincitori)
La patria in esilio
(L'emigrazione economica; La sinistra fascista; Le Legioni garibaldine; La campagna "quartarellista"; La Lega italiana per i diritti dell'uomo)
La cospirazione
(Exoria; "Psicologia del compromesso" versus "psicologia rivoluzionaria"; Azione, Concordia, Sacrificio, Costanza, Segreto; L'anticoncentrazionismo; Antifascismo non-conforme; Il fardello della memoria)
Indice dei nomi.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi