La bibbia del capo.

Guida per i quadri di nuova nomina (capireparto, capiufficio, capisquadra, capiarea...)

Autori e curatori
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto. Testi per professional
Dati
pp. 96,   figg. 42,  2a ristampa 2020,    3a edizione  2011   (Codice editore 564.17)

La bibbia del capo. Guida per i quadri di nuova nomina (capireparto, capiufficio, capisquadra, capiarea...)
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856838299

In breve

Una guida di lettura facile e piacevole, ricca di esempi e casi pratici, basata su una vastissima esperienza e molto sano buon senso. Giudicato come il miglior libro sulla “supervisione”, è il testo ideale per tutti i quadri di nuova nomina (o che desiderino perfezionare la loro esperienza).

Presentazione del volume

Cosa deve fare chi è promosso capo ufficio, capo reparto in un'azienda industriale commerciale, di vendita al dettaglio, in una banca, in una società di servizi, in un'impresa turistico-alberghiera?

La sua vita cambia totalmente. Ora il suo compito è far lavorare gli altri, ottenere che diano il meglio di sé stessi, che si impegni per rispettare i programmi e raggiungere gli obiettivi, che la loro produttività sia alta e continui ad aumentare, che i «clienti» (interni ed esterni) siano soddisfatti, che la qualità sia totale...

Come ottenere tutto questo, oggi che il modello del vecchio capo, basato sull'autorità gerarchica, il distacco, il timore riverenziale, i metodi burocratici è definitivamente scomparso? Come motivare la gente, fare osservazioni, correggere chi sbaglia, premiare chi se lo merita, risolvere i piccoli, continui problemi di tutti i giorni?

La Bibbia del «capo» è una guida di lettura facile e piacevole. E' ricca di esempi e casi pratici ed è basata su una vastissima esperienza e molto sano buon senso. E' stata giudicata da The Personnel News come il miglior libro sin qui scritto sulla «supervisione», l'ideale per tutti i quadri di nuova nomina (o che desiderino perfezionare la loro esperienza).

Vi illustra cosa concretamente dovete fare e quali tecniche doete impiegare per:

• costruire la propria immagine;

• ottenere autorità e prestigio;

• esercitare una leadership;

• trasformare i vostri uomini in una squadra affiatata, allenarla a colmare le lacune e correggerne gli errori con l'assistenza e la consulenza;

• definire i propri traguardi (giornalieri, settimanali, mensili, annuali)... ed essere dei vincenti!

I libri di auto-formazione di Elwood Chapman sono stati venduti in oltre 2 milioni di copie. Chapman è stato 29 anni professore universitario e consulente manageriale.

Indice

• Come acquisire la forma mentale del manager
* La vostra predisposizione per l'incarico di supervisore
* La sfida che vi aspetta
* Che conseguenze può avere per voi il successo come supervisore?
* Dovete scegliere fin da adesso
* Il grado di fiducia in sé stessi
* Caso n.1: Chi ce la farà?
* Conquistatevi un'immagine più forte
* Soprattutto: Organizzatevi!
* Fissatevi gli obiettivi quotidiani
• Quattro elementi essenziali per costruirvi uno stile
* Diventare un buon supervisore è come giocare a baseball
* Difendere tutte le basi e vincere
* Suggerimenti per raggiungere la prima base: dar dimostrazione di
* Caso n.2: Quale miglior strategia per Enrico?
* Raggiungete la seconda base imparando a delegare
* Si diventa buoni supervisori con l'aiuto degli altri
* Come delegare: le fasi del processo
* La conquista della terza base: divenire un consigliere efficace
* Caso n.3: Funziona il counseling TRV?
* Consideratevi un allenatore
* Caso n.4: Silvia riuscirà a conservare il suo posto di capoufficio?
* Per arrivare alla quarta base: diventare un buon leader
* Le caratteristiche della leadership
* I leader sanno costruire le squadre vincenti
* Fissare un obiettivo di produttività
* Impartite direttive precise!
• Come affrontare i problemi più difficili
* Il superamento dei momenti difficili
* Sei errori imperdonabili
* Consigli per il periodo di transizione
* Il comportamento con un dipendente difficile
* Lo sviluppo delle abilità nei rapporti «umani»
* Caso n.5: Fra Scilla e Cariddi
* La ricostruzione dei buoni rapporti
* Le tecniche per risolvere i problemi
* La sfida del personale
* L'importanza del coordinamento
* Date la prova che avete fatto dei progressi



Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access