Disegni di ricerca in psicologia clinica

Franco Del Corno, Gianluca Lo Coco

Disegni di ricerca in psicologia clinica

Metodi quantitativi, qualitativi e misti

Il volume si propone di descrivere nel modo più chiaro possibile le strategie di ricerca che possono essere messe in pratica dagli psicologi clinici che vogliano utilizzare quello straordinario laboratorio naturale che è la loro attività quotidiana, per verificarne empiricamente i risultati e comunicarli alla comunità professionale. Inoltre, intende suggerire alcuni criteri fondamentali che consentano di orientarsi fra i moltissimi contributi di ricerca proposti dalla letteratura, per scegliere i risultati più affidabili.

Edizione a stampa

25,00

Pagine: 188

ISBN: 9788891759801

Edizione: 1a ristampa 2022, 1a edizione 2018

Codice editore: 1226.22

Disponibilità: Buona

Gli psicologi clinici - come gli altri operatori della salute mentale - in presenza dei molteplici disturbi che vengono proposti alla loro attenzione, devono frequentemente prendere decisioni negli ambiti della valutazione diagnostica, dell'intervento terapeutico, della riabilitazione, della prevenzione.
L'esperienza pregressa, la formazione professionale e i risultati proposti dalle ricerche rappresentate in letteratura costituiscono le risorse alle quali attingere per effettuare, di volta in volta, il ragionamento clinico che si tradurrà nella decisione auspicabilmente più corretta ed efficace al servizio del paziente.
Se l'esperienza e la formazione rappresentano in genere solidi punti di riferimento ai quali lo psicologo può ricorrere in modo pressoché automatico, non è sempre così per i dati desumibili dalla letteratura, a volte contraddittori, di difficile interpretazione, oppure espressi con una terminologia che può essere poco familiare a molti operatori. Questi ultimi, d'altra parte, sono spesso restii a misurarsi con la possibilità di condurre ricerche che utilizzino metodologie di raccolta e di analisi dei dati più prossime alle loro competenze e ai loro interessi. In questo modo, il divario fra clinici e ricercatori si approfondisce sempre più, a svantaggio sia dei primi che dei secondi.
Questo volume si propone un duplice obiettivo: descrivere - anche attraverso la proposta di numerose situazioni esemplificative - le strategie di ricerca che possono essere messe in pratica dagli psicologi clinici che vogliano utilizzare quello straordinario laboratorio naturale che è la loro attività quotidiana, per verificarne empiricamente i risultati e comunicarli alla comunità professionale. Inoltre, suggerire alcuni criteri fondamentali che consentano di orientarsi fra i moltissimi contributi di ricerca proposti dalla letteratura, per scegliere i risultati più affidabili.

Franco Del Corno, psicologo e psicoterapeuta, è socio fondatore dell'Associazione per la Ricerca in Psicologia clinica (ARP) e di ARP Studio Associato. Tra le sue numerose pubblicazioni: con M. Lang e F. Menozzi, Modelli di colloquio in psicologia clinica (Angeli, 2017).

Gianluca Lo Coco, professore ordinario di Psicologia clinica presso l'Università degli Studi di Palermo, è presidente di SPR-Italy Area Group (Sezione italiana della Society for Psychotherapy Research). Tra le sue numerose pubblicazioni: con G. Lo Verso, La cura relazionale. Disturbo psichico e guarigione nelle terapie di gruppo (Cortina, 2006).

Introduzione
Premessa. Requisiti fondamentali di ogni disegno di ricerca
(L'oggettività; L'oggettualità; Tipologie della ricerca)
Parte I. La ricerca di tipo quantitativo
Il disegno estensivo
(La quantità campionaria; La qualità campionaria; Il problema dei gruppi di controllo; Significatività statistica e significatività clinica; Disegni estensivi (between-groups) specifici; Disegni quasi-sperimentali)
Il disegno intensivo
(Disegni sperimentali single-case; Disegni a baseline multipla; Altri disegni small N; Difficoltà e limiti del disegno intensivo; L'analisi statistica nel disegno intensivo)
La questione della misura nella ricerca quantitativa
(L'impiego dei test psicodiagnostici nella ricerca quantitativa; La verifica di affidabilità dei test psicodiagnostici; I nontest factors; L'esigenza di una tassonomia; Misurare?)
L'approccio quantitativo nella ricerca sugli esiti delle psicoterapie e degli interventi psicologici
(Limitare i rischi di bias negli RCT; RCT ed EST; (Breve) commento metodologico)
La meta-analisi
(Guida pratica su come svolgere la systematic review per una meta-analisi; Limiti delle meta-analisi)
Moderatori e mediatori
Parte II. La ricerca di tipo qualitativo
La "svolta qualitativa"
(Che cos'è la ricerca qualitativa; La qualità della ricerca qualitativa; Comunicazione e pubblicazione dei dati)
L'approccio qualitativo nella ricerca sugli esiti delle psicoterapie e degli interventi psicologici
La patient satisfaction nella valutazione degli esiti delle psicoterapie e degli interventi psicologici
Parte III. Mixed methods research
I metodi misti
(Quantità e qualità; Il presente e il futuro della mixed methods research)
La ricerca mixed methods sugli esiti delle psicoterapie e degli interventi psicologici
La pratica delle ricerche mixed methods
Conclusioni
Bibliografia
Indice analitico.

Collana: Psicologia clinica

Argomenti: Teorie e tecniche del colloquio psicologico

Livello: Textbook, strumenti didattici - Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Potrebbero interessarti anche