Commodity Trap. Come accrescere il proprio potere di pricing vincendo la banalizzazione dei prodotti
Autori e curatori
Contributi
Sandro Castaldo, Gianmario Verona
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 192,      2a edizione, nuova edizione  2016   (Codice editore 100.758)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891741042

In breve
Da uno dei massimi esperti al mondo di strategie di marketing, presente nella classifica di Thinkers 50, un volume che ci mostra come è stato possibile combattere – e sconfiggere – le trappole della commoditizzazione che affliggevano imprese nei più svariati settori.
Utili Link
Pubblicità Italia Today "Commodity Trap", per sfuggire alla banalizzazione del prodotto… Vedi...
Il Sole 24 Ore Superare l'insidia dei prodotti banali (di Andrea Curiat)… Vedi...
L'Impresa Introduzione di Richard A. D'Aveni (anteprima del libro)… Vedi...
Harvard Business Review Le trappole della differenziazione strategica (di Raoul Nacamulli)… Vedi...
Economia & Ambiente Recensione… Vedi...
Presentazione del volume

Richard A. D'Aveni è uno dei massimi esperti di strategia di marketing oggi al mondo.
Thinkers 50, la più importante classifica in questo campo, lo ha segnalato insieme a personalità come Steve Jobs, Bill Gates, Jack Welch, Philip Kotler, Michael Porter, Stephen Covey, Jonas Ridderstråle, Henry Mintzberg, Don Tapscott.
In questo volume offre un modello ampiamente sperimentato per combattere - e sconfiggere - quella che definisce la "trappola della commoditization" che affligge ogni settore industriale.

La vostra impresa sta migliorando il valore dei prodotti ma al tempo stesso diminuendo i prezzi solo per rimanere al passo con la concorrenza? Siete costretti a ridurre la qualità per adeguarvi al calo dei prezzi nel vostro settore? Non siete più in grado di proporre un premium price per i vostri prodotti? Se la risposta a una di queste domande è sì, la vostra azienda è caduta in una commodity trap, un'insidiosa forma di ipercompetizione che è in grado non solo di spazzar via la vostra attività, ma anche di sconvolgere e distruggere interi settori e mercati.
In questo libro, il guru della strategia Richard A. D'Aveni afferma che le imprese in genere rispondono alla commoditization differenziando costantemente la loro offerta e riducendo i prezzi. Ma si tratta di strategie provvisorie, che non risolvono il problema. Per uscire da una commodity trap, afferma D'Aveni, i manager devono capire i meccanismi della commoditization e individuarne i segnali, oltre a ristrutturare il loro mercato.
Basandosi su uno studio approfondito condotto su più di trenta settori industriali - dai ristoranti alla distribuzione al dettaglio alle automobili - D'Aveni spiega quali sono le tre fondamentali commodity trap e illustra strategie ampiamente sperimentate per:
• aggirare il potere dei discounter (trappola del deterioramento);
• respingere i molteplici concorrenti che minacciano il vostro posizionamento competitivo (trappola della proliferazione);
• invertire, sfruttare o riavviare la dinamica del mercato a vostro favore (trappola dell'escalation).
Grazie a tali strategie sarete in grado di scorgere i segnali della commoditization, effettuare una diagnosi del vostro posizionamento competitivo e scegliere il metodo giusto per migliorare la vostra posizione e aumentare il vostro potere di pricing.
Ricca di casi aziendali, questa guida pratica e concisa vi fornirà le competenze e gli strumenti necessari per combattere la commoditization e per sconfiggerla.

Richard A. D'Aveni è professore di Strategic Management presso la Tuck School of Business del Dartmouth College e autore di vari libri, tra cui Ipercompetizione (1995).

Indice
Sandro Castaldo, Gianmario Verona, Prefazione
Premessa
Le tre commodity trap. Dal diamante al pezzo di vetro
(Harley-Davidson: la commoditization di un classico; Perché la differenziazione non è sufficiente; Le tre commodity trap; La checklist delle commodity trap; La strategia giusta per passare al contrattacco)
La trappola del deterioramento. Come gestire il potere di mercato per sconfiggere i concorrenti low-end
(I segnali indicatori; I ponti della moda; Di male in peggio; Come rispondere al deterioramento; Deterioramento ed evaporazione della do-manda; Lottare o darsi alla fuga? A voi la scelta)
La trappola della proliferazione. Come gestire le molteplici minacce al vostro posizionamento competitivo
(Le vicende di Sears; La proliferazione degli hotel; Le stelle degli hotel; Le strategie per sconfiggere la proliferazione)
La trappola dell'escalation. Come gestire il vantaggio competitivo di un'azienda leader
(L'escalation rovina il mercato dei dolcificanti artificiali; La ricerca dello sweet spot; La battaglia di Primo contro l'escalation; Il pricing di Primo; Assumere un ruolo guida; La commoditization di Dell; Le strategie per combattere l'escalation; Usare la trappola a proprio vantaggio: sfruttare il momentum; La scelta della strategia adeguata; La gestione del moto perpetuo)
Il diamante grezzo. Come ottenere sempre il miglior posizionamento competitivo
(Qualche dato su cui riflettere; Sapore di mare; L'esempio di Affinity; La capacità di cogliere l'attimo: le priorità della funzione R&D; Pattinate verso il punto in cui è diretto il disco; Il disco si ferma qui)
Appendice. L'analisi prezzo-benefici: alcuni consigli
(Panoramica: la mappatura del mercato; Circoscrivete il vostro oggetto di studio; Definite le dimensioni della mappa prezzo-benefici; L'interpretazione dei dati; Come ottenere i migliori risultati dall'analisi prezzo-benefici)
Ringraziamenti
Note
L'autore.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo


Segnalazioni

Pubblicità