Compete

Sfide e strategie per rilanciare la competitività

Contributi
Pietro Luigi Giacomon
Livello
Dati
pp. 308,      1a edizione  2020   (Codice editore 10614.4)

Compete Sfide e strategie per rilanciare la competitività
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835103066

In breve

Anche in un contesto sfidante quanto quello italiano, in un sistema Paese che arranca e che fornisce un contesto tutt’altro che favorevole alle sue imprese, anche in un’epoca di crisi senza precedenti come quella post-Covid, alcuni casi di imprese di successo ci insegnano che essere competitivi è possibile. Avere uno sguardo, una panoramica, su come si stanno muovendo le imprese più competitive e più innovative del nostro Paese può essere un buon punto di partenza per scrutare il contesto di riferimento, imparare dai migliori, e trovare nuove opportunità.

Presentazione del volume

Si può essere competitivi nonostante le enormi e, a tratti, imprevedibili sfide che ci circondano?
Si può avere successo in un momento di profonda crisi ed incertezza come quello che stiamo vivendo oggi?
Sì, anche in un contesto sfidante quanto quello italiano, anche in un sistema Paese che arranca, che fatica a risollevarsi, e che fornisce un contesto tutt'altro che favorevole alle sue imprese, anche in un'epoca di crisi senza precedenti come quella post-Covid che ci aspetta, alcuni casi di imprese di successo ci insegnano che essere competitivi è possibile.
Imprese consolidate, fondate decenni fa da imprenditori visionari e lungimiranti, o startup appena lanciate da uomini e donne coraggiosi grazie ad una unica ma rivoluzionaria idea, ci confermano che a volte è nel cambiamento che risiedono le vere opportunità. Perché il futuro è fatto dalle persone, da tutti quegli imprenditori e manager che ogni giorno si alzano e affrontano sfide imprevedibili e difficoltà crescenti che solo con la vera passione e le giuste competenze possono essere affrontate e superate.
Oggi il mercato richiede sicuramente un profondo sforzo di adattamento delle strategie e dei business model ai trend in atto, alle crisi di domanda e di offerta che stiamo vivendo, ai nuovi modelli e bisogni sociali ed umanitari emergenti, e alle dirompenti e radicali innovazioni tecnologiche che ci vengono presentate quotidianamente. Avere uno sguardo, una panoramica, su come si stanno muovendo le imprese più competitive e più innovative del nostro Paese può essere un buon punto di partenza per scrutare il contesto di riferimento, imparare dai migliori, e trovare nuove opportunità.

Compete, primo report dell'Osservatorio sulla Competitività delle Imprese del Terziario nato da una collaborazione tra il CFMT e l'Institute for Entrepreneurship and Competitiveness dell'Università LIUC, nasce proprio per fornire strumenti validi ed efficaci alle imprese per capire, prevedere e quindi agire con successo nel proprio contesto di riferimento.

Indice

Fernando G. Alberti, Federica Belfanti, Prefazione
Executive summary
La competitività italiana
Introduzione
Perché occuparsi di competitività?
(La survey "Compete")
Le determinanti della competitività in Italia
(Lo scenario competitivo attuale; L'attività imprenditoriale in Italia; Uno sguardo al futuro della competitività italiana)
I risultati della survey
(Comprendere non solo i sintomi ma anche le cause; La valutazione dell'ambiente competitivo italiano da parte di manager e imprenditori; Un focus sulle imprese)
Conclusioni
Appendice. Profilo dei partecipanti alla survey
I cluster e l'evoluzione dei confini competitivi
Introduzione
Perché occuparsi di cluster?
Il progetto "Cluster mapping"
(Overview italiana; Schede regionali)
Key insights
(L'emergere di nuove supply chain; Le nuove sinergie tra traded e local cluster; Servitization e Productization)
L'analisi dei casi
(I key driver per la crescita della competitività; I key driver per la crescita imprenditoriale delle imprese)
Conclusioni
Appendice 1. Metodologia
Appendice 2. Descrizione dettagliata dei cluster
Riferimenti bibliografici
Le imprese iper-competitive
Introduzione
Perché occuparsi delle imprese iper-competitive?
Perché occuparsi delle startup?
Trend analysis internazionale
I case studies
(Trend "Experience more"; Flower Burger; Ostello Bello; Trend "on-demand"; Foorban; Spiz; Trasporti; Trend "omnichannel retailing"; Lanieri; Miele Italia; Trend "Human 4.0"; Next Industries; Mondadori Education; Trend "digital organization"; PickMeApp; Beta 80 Group; Trend "future of work"; Socialbeat; V&D Engineering; Trend "servitization"; BeForPharma; Sandoz; Trend "Better Business"; Pharmatruck; PerMicro)
Le leve strategiche delle imprese ipercompetitive
Le leve strategiche delle startup
Conclusioni
Riferimenti bibliografici
Beyond tomorrow: Augmented Reality e Virtual
Reality
Introduzione
Perché occuparsi di Augmented Reality e Virtual Reality?
L'impatto sulla value chain
I case studies
(ETT; JoinPad; Iconodrome)
Key insight e conclusioni
Riferimenti bibliografici
Pietro Luigi Giacomon, Postazione
Gli autori
Ringraziamenti.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access