Perché le trasformazioni digitali falliscono

Tony Saldanha

A cura di: Alessandro Giaume

Perché le trasformazioni digitali falliscono

Come seguire un metodo rigoroso per decollare e mantenere il vantaggio

Se nella vostra organizzazione state facendo fatica a percorrere fino in fondo la strada della trasformazione digitale, oppure se dovete ancora iniziarla, questo libro fa per voi. È uno strumento concreto su cui basare le riflessioni strategiche e operative su come far funzionare la trasformazione digitale all’interno delle vostre organizzazioni.

Edizione a stampa

29,00

Pagine: 230

ISBN: 9788835106166

Edizione: 1a edizione 2020

Codice editore: 400.5

Disponibilità: Buona

Pagine: 230

ISBN: 9788835103820

Edizione:1a edizione 2020

Codice editore: 400.5

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 230

ISBN: 9788835103837

Edizione:1a edizione 2020

Codice editore: 400.5

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

"Se nella vostra organizzazione state facendo fatica a percorrere fino in fondo la strada della trasformazione digitale, oppure se dovete ancora iniziarla, questo libro fa per voi. (...) È uno strumento concreto su cui basare le riflessioni strategiche ed operative su come far funzionare la trasformazione digitale all'interno delle vostre organizzazioni". Dalla Prefazione all'edizione italiana di Augusto Fazioli, Certified Coach ExO Works e Partner Business Integration Partners.

"La grandezza di Tony nel rendere le trasformazioni digitali un successo è insuperata. Il suo lavoro in P&G testimonia il potere delle exponential organization. Perché le trasformazioni digitali falliscono è un importante tassello della serie di volumi dedicati alla costruzione delle Organizzazioni Esponenziali". Salim Ismail, autore del besteller Exponential Organizations, angel investor, speaker.


Nel mondo della Quarta Rivoluzione Industriale, dove i confini tra fisico e digitale sono più che mai sfuocati, conseguire il successo in un processo di trasformazione digitale è estremamente importante per le organizzazioni; eppure, il 70% di queste trasformazioni fallisce.
Tony Saldanha, che ha guidato la trasformazione digitale di grandi società come Procter&Gamble, ha compreso che ciò non accade a causa di problemi tecnologici o per carenze a livello di innovazione, ma per la mancanza di obiettivi chiari e di procedure metodiche e rigorose per raggiungerli.
In questo libro, Saldanha propone dunque al lettore una roadmap chiara e completa per conseguire una trasformazione digitale di successo. Attraverso un modello in cinque stadi - per ognuno dei quali l'autore descrive due procedure e una checklist di domande -contestualizza il percorso e illustra come affrontare i diversi passaggi, non solo per garantire il successo dell'iniziativa nel suo complesso, ma anche per mantenere il vantaggio competitivo acquisito.
Arricchito da molti casi studio, tratti dalla pluriennale esperienza dell'autore, il testo è uno strumento pragmatico di grande efficacia per tutti coloro che si occupano di gestione dell'innovazione all'interno delle aziende, e mostra che solo grazie al rigore e alla disciplina di un metodo comprovato, la trasformazione digitale diventerà veramente l'opportunità più significativa che oggi un'organizzazione possa cogliere.

Tony Saldanha, speaker e advisor noto a livello internazionale, è presidente di Trasformant, società di consulenza specializzata in trasformazioni digitali. Durante la sua quasi trentennale carriera in Procter&Gamble, ha guidato le operation e la digital transformation per i global business services e le sezioni IT dell'organizzazione, concludendo la sua carriera come VP di Global Shared Services and Information Technology.

Augusto Fazioli, Presentazione all'edizione italiana
Robert A. McDonald,
Premessa
Introduzione
Parte I. Perché le trasformazioni digitali falliscono e cosa fare al riguardo
Come sopravvivere a una rivoluzione industriale
Le procedure da rispettare per raggiungere una trasformazione di Stadio 5
Parte II. I cinque stadi della trasformazione digitale
Stadio 1. Fondazione della trasformazione
(Committed Ownership; Execution iterativa)
Stadio 2. Trasformazione Compartimentata
(Disruption Empowerment; Leve digitali)
Stadio 3. Trasformazione Parzialmente Sincronizzata
(Modello di cambiamento efficace; Strategy Sufficiency)
Stadio 4. Trasformazione Completamente Sincronizzata
(Riorganizzazione digitale; Stare al passo)
Stadio 5. Trasformazione inscritta nel DNA
(Cultura Agile; Percepire il rischio)
Parte III. Vincere con la Trasformazione Digitale
La Trasformazione di NGS
Come avere successo
Appendice A. Checklist delle procedure sorprendenti
Appendice B. Come usare le cinque maggiori tecnologie esponenziali
Ringraziamenti
L'Autore.

Potrebbero interessarti anche