I sogni nella Bibbia.

Luigi Di Marco

I sogni nella Bibbia.

Rileggere le Sacre Scritture in chiave manageriale

Nel percorso biblico la poesia e la scienza fioriscono e si evolvono. Ma tutti hanno bisogno di guide, di capi, di manager. La Bibbia li descrive, li onora, ne mette in risalto i caratteri e li riconosce leader. Una lettura originale, scritta con vera passione e capacità di coinvolgimento, atta a illuminare e insegnare anche oggi!

Edizione a stampa

17,00

Pagine: 112

ISBN: 9788820419097

Edizione: 1a edizione 2013

Codice editore: 2001.96

Disponibilità: Discreta

Pagine: 112

ISBN: 9788856863024

Edizione:1a edizione 2013

Codice editore: 2001.96

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 112

ISBN: 9788856866629

Edizione:1a edizione 2013

Codice editore: 2001.96

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book


Nel percorso biblico la poesia e la scienza fioriscono e si evolvono.
In Egitto nascono la letteratura amena e la poesia profana. I filologi di Accad compilano la prima grammatica ed il primo dizionario bilingue. La saga di Gilgamesch e le leggende dei Sumeri sulla creazione e sul diluvio universale sono noti ai popoli della "Fertile Mezzaluna" e li contaminano. I medici egiziani sperimentano medicamenti tratti da piante officinali. I chirurghi discutono di medicina e anatomia. I matematici giungono per via empirica ai calcoli geometrici sui lati ed angoli dei triangoli. Pitagora ne farà teoremi.
Gli ingegneri del paese dei due fiumi e quelli della valle del Nilo realizzano, in modo pratico, un quadrato perfetto e ne calcolano l'area ed il perimetro. Gli astronomi calcolano l'orbita dei pianeti e prevedono quella della Stella dei Magi.
Ma tutti hanno bisogno di guide, di capi, di manager. La Bibbia li descrive, li onora, ne mette in risalto i caratteri e li riconosce leader.
Abramo, con geniale intuizione, trasforma un gruppo di parenti e di servi in un popolo tramite un "segno" rituale.
Giacobbe diviene capo di una stirpe che assumerà il nome di Israele e che lui organizzerà in dodici tribù.
Giuseppe è un figlio minore ma si accredita per merito, diviene leader e trasforma l'Egitto nel centro del mondo e ne gestisce l'internazionalizzazione.
Gedeone è pronto ad adattarsi alle situazioni impreviste. Da buon capo non si ferma per paura, riflette, innova, agisce e vince.
Salomone vede lontano, ha visione per il suo regno. Amministrare bene è una sua priorità. La centralità del regno e la sua saggezza costruiscono il futuro.
Ester gestisce il pericolo. Confida nel futuro, offre la vita per il Bene Comune. Amore, fede, coraggio e bellezza sono i pilastri su cui poggia la sua azione.
Daniele si adatta a vari regnanti, vero primo temporary manager. Intelligenza, umiltà, determinazione ne fanno un manager affidabile.
Confidano in Dio e, nei loro sogni, anticipano gli eventi.

Luigi Di Marco , fiorentino, nato nel 1942, collabora con varie università per la formazione di operatori di aziende pubbliche e private. Presidente di Federmanagement, Federazione Italiana delle Associazioni di Management. Autore de La Compagnia dei Magi. Per la formazione degli strateghi d'impresa (Angeli, 2002) e coautore de Il grande libro della letteratura per Manager. 50 opere lette in chiave d'impresa (Etas, 2008).



Ringraziamenti
Introduzione
Premessa
L'intuizione lungimirante e geniale del leader. Abramo. Il sogno di Abimèlech
(Il luogo e il tempo; L'alleanza (Genesi 17: 1-5); Il sogno di Abimèlech. La restituzione di Sara. L'indennizzo (Genesi 20: 1-18); Abramo acquista la terra dagli Hittiti (Genesi 23: 1-20); La vittoria contro i nemici di Sodoma. L'incontro con Melchisedech e le decime (Genesi 14: 14-16); L'arte; La contestualizzazione; Le riflessioni; Il comando e la strategia)
Leadership e organizzazione. I sogni di Giacobbe. Il sogno di Làbano
(Il luogo e il tempo; Il primo sogno di Giacobbe (Genesi 28: 1-22); Il secondo sogno di Giacobbe (Genesi 31: 1-22); Il sogno di Làbano (Genesi 31: 24-45); Giacobbe assume il nome di Israele - I dodici Patriarchi (Genesi 35: 1-29); L'arte; La contestualizzazione; Le riflessioni; Il comando e la strategia)
Un leader per l'internazionalizzazione. I sogni e le interpretazioni di Giuseppe
(Il luogo e il tempo; Il primo sogno di Giuseppe (Genesi 37: 1-8); Il secondo sogno di Giuseppe (Genesi 37: 9-11); Giuseppe in Egitto. I sogni dei Ministri: Capo Coppiere e Capo Panettiere (Genesi 39: 20-23; Genesi 40: 6-23); Giuseppe e i due sogni del Faraone (Genesi 41: 1-40); Elezione di Giuseppe (Genesi 41: 41-46; Genesi 41: 6-8); L'arte; La contestualizzazione; Le riflessioni; Il comando e la strategia)
Un leader situazionale. Gedeone e il sogno del Medianita
(Il luogo e il tempo; Gedeone e la prova del vello (Giudici 6: 33-40); Gedeone e il sogno del Medianita (Giudici 7: 1-25); La contestualizzazione; Le riflessioni; Il comando e la strategia)
Un leader di visione. Salomone e i suoi sogni
(Il luogo e il tempo; Il primo sogno di Salomone (I Re 3:1-28); Le due prostitute (I Re 3: 16-28); Il secondo sogno di Salomone (I Re 9: 1-9); L'arte; La contestualizzazione; Le riflessioni; Il comando e la strategia)
Una leader di gestione. Ester e il sogno di Mardocheo
(Il luogo e il tempo; Il sogno di Mardocheo (Ester 1: 1-39); L'editto di sterminio (Ester 3: 13-18; Ester 4: 17-29); La regina si umilia (Ester 4: 42; Ester 5: 4-8); La sconfitta di Aman (Ester 8: 18-37; Ester 9: 33); La spiegazione del sogno di Mardocheo (Ester 10: 3-14); L'arte; La contestualizzazione; Le riflessioni; Il comando e la strategia)
Un leader, un temporary manager. Daniele e i sogni e le visioni
(Il luogo e il tempo; Daniele in esilio (Da. 1: 1-16); Il dono (Da. 1: 17-21); Il primo sogno di Nabucodònosor (Da. 2: 1-19); Daniele racconta il sogno a Nabucodònosor (Da. 2: 24-47); La statua d'oro e la prova del fuoco (Da. 3: 4-95); Il secondo sogno di Nabucodònosor (Da. 4: 1-34); Il banchetto di Baldassàr - L'apparizione delle dita che scrivono (Da. 5: 1-31); Il re Dario e Daniele - La fossa dei leoni (Da. 6: 1-29); Le visioni di Daniele in sogno e le interpretazioni dell'angelo (Da. 7: 1-28); La visione dell'ariete e del capro (Da. 8: 1-27); La profezia dei settant'anni (Da. 9: 1-25); L'apparizione dell'angelo - Ciro re di Persia (Da. 10: 1-21); L'arte; La contestualizzazione; Le riflessioni; Il comando e la strategia)
Elenco delle opere
Fonti d'archivio.

Collana: Varie

Argomenti: Leadership, coaching

Livello: Saggi, scenari, interventi

Potrebbero interessarti anche