Active ageing in azienda

Trasformare i lavoratori senior da problema a opportunità

Autori e curatori
Contributi
Elsa Fornero
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 120,      1a edizione  2021   (Codice editore 33.10)

Active ageing in azienda Trasformare i lavoratori senior da problema a opportunità
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Lo scopo di questo libro è aiutare le aziende a gestire i “senior” come vere risorse, e farne dei pilastri della performance aziendale, anziché sopportarli in attesa di scivoli forzati verso il prepensionamento. L’“active ageing” è una sfida che tutte le aziende dovranno affrontare: partire tra i primi diventa un reale vantaggio competitivo.

Presentazione del volume

"L'Occidente sta cominciando a invecchiare, e questo è preoccupante. Ancora più preoccupante è che le aziende pensino che invecchia chi sta "fuori", e non anche all'interno di esse". Peter Drucker (era il 1988!)

L'Italia ha conquistato un record poco noto e ancor meno invidiabile: quello della forza lavoro più anziana del mondo. La causa principale è che pochi giovani purtroppo lavorano: la maggior parte dei dipendenti italiani è concentrata tra i 45 ed i 55 anni di età, e oggi a 50 anni sei poco oltre la metà della tua vita lavorativa.
Come tenere sana, competente, motivata, innovativa, aperta al cambiamento una generazione che in gran parte non ha più prospettive di crescita economica e professionale, vede nel futuro più minacce che opportunità, deve affrontare rivoluzioni tecnologiche ed organizzative, e si trova a convivere con giovani e giovanissimi capi e colleghi, difficili da capire?
Lo scopo di questo libro è aiutare le aziende a gestire i lavoratori senior come vere risorse, e farne dei pilastri della performance aziendale, anziché sopportarli in attesa di scivoli forzati verso il prepensionamento.
Modelli teorici, esperienze internazionali e casi aziendali indicano come le possibili minacce legate all'invecchiamento (salute ed energie calanti, obsolescenza delle competenze, caduta di motivazioni, resistenza al cambiamento...) possono essere viste invece come opportunità di intervento per migliorare in parallelo il benessere dei collaboratori e i risultati aziendali.
L'active ageing è una sfida che tutte le aziende dovranno affrontare: partire tra i primi diventa un reale vantaggio competitivo.

Contributi di Alberto Brambilla, Enrico Oggioni, Maurizio Quarta.

Gianbattista Rosa
è Vice Presidente di Ikaria Consulting e Presidente di Active Ageing Academy, associazione che si occupa della promozione dell'invecchiamento attivo nel mondo del lavoro. Ha iniziato a lavorare in Pirelli, dove è divenuto Responsabile Sviluppo Organizzativo; è stato poi Direttore del Personale in Nestlè Italiana, Direttore Politiche del Personale nel Gruppo Italcementi e Senior Advisor in Hay Group-Korn Ferry.

Indice

Elsa Fornero, Premessa. Non è vero che gli anziani "rubano" il lavoro ai giovani
Dalla population bomb al demographic change
(Dalla bomba demografica al "pianeta vuoto"; Il mondo matura, l'Europa invecchia; Italia maglia nera, anzi grigia; La forza lavoro più vecchia del mondo)
Più vecchi, o diversamente giovani?
(Le ageing societies: impatti sociali ed economici; Invecchiare: una scelta oltre (e più) che un destino; Ma siamo più vecchi, o più giovani?; Anzianità e performance lavorativa: stereotipi alla prova; Le aziende e i lavoratori senior finora: la sindrome di Dorian Gray; Alberto Brambilla, Il futuro del sistema pensionistico)
Che fare?
(Dimmi come ti vedi, e ti dirò chi sei: lavoratori anziani o experienced workers?; Darsi un metodo: pianificazione strategica e risk management; Obiettivi e indicatori: l'"active ageing index"; Cosa fa la UE, cosa fanno le aziende in Europa)
Come affrontare le sfide, e cogliere le opportunità
(Prima sfida: la sicurezza e la salute; Seconda sfida: motivazione, energia e performance; Terza sfida: i costi e l'organizzazione del lavoro; Quarta sfida: innovazione e creatività; Quinta sfida: le competenze; Sesta sfida: il mercato; Settima sfida: la trasmissione del know how; Ottava sfida: la diversity generazionale; Nona sfida: gestire il turnover; Decima sfida: i rischi di discriminazione; Le aziende che fanno? I casi aziendali; Active ageing sul campo: altre esperienze italiane)
"Second life"
(Lasciarsi con garbo e intelligenza: come rendere sano, etico ed efficace l'addio al posto di lavoro?; I neo imprenditori, diversamente giovani a cura di Active Ageig Academy; Enrico Oggioni, "Silver Value - Osservatorio Senior": perché la vita ricomincia a 60 anni; Maurizio Quarta, Temporary Management: sbocco naturale per la seniority? Quasi...)
Appendice - L'active ageing al tempo del Covid
Bibliografia.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access