"> Manuale di didattica blended. Il modello della "Partecipazione Collaborativa e Costruttiva" - FrancoAngeli

Manuale di didattica blended

Il modello della "Partecipazione Collaborativa e Costruttiva"

Contributi
F.Feldia Loperfido
Livello
Saggi, scenari, interventi. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 140,      1a edizione  2016   (Codice editore 247.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Manuale di didattica blended. Il modello della
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891729620

In breve

Obiettivo del volume è di illustrare in modo chiaro il modello di “Partecipazione Collaborativa e Costruttiva”, che mira a rendere efficace l’uso delle tecnologie nella formazione e nella didattica di tipo blended. Il testo ne descrive pertanto i presupposti, il ventaglio di situazioni in cui è applicabile, le modalità di valorizzazione degli ambienti digitali e dell’integrazione tra attività online e offline.

Presentazione del volume

Pur assistendo a un uso sempre più pervasivo delle tecnologie, mancano ancora metodi capaci di sviluppare a pieno il loro potenziale nei contesti formativi.
Questo testo presenta il modello denominato “Partecipazione Collaborativa e Costruttiva” (PCC), che mira proprio a rendere efficace l’uso delle tecnologie nella formazione e nella didattica di tipo blended. Si tratta di un modello elaborato grazie a una sperimentazione più che decennale, effettuata in diversi contesti didattici, formativi e professionali – scuole superiori di secondo grado, formazione universitaria, formazione specialistica, contesti informali – riportando sempre ottimi risultati.
Il testo offre una descrizione sia delle basi teoriche su cui il modello PCC si fonda, sia delle varie attività di cui si compone, oltre ad alcuni strumenti preziosi per la messa in pratica, quali schede, template, questionari e protocolli. Infine, sono descritti cinque casi – diversi per contesto, tipologia di studenti, strumenti utilizzati e obiettivi formativi – in cui il modello è stato adottato con alcune varianti, rendendo così evidente la sua flessibilità e adattabilità.
Obiettivo del testo è, quindi, illustrare in modo chiaro il modello, descrivendone i presupposti, il ventaglio di situazioni in cui è applicabile, le modalità di valorizzazione degli ambienti digitali e dell’integrazione tra attività online e offline.

M. Beatrice Ligorio è professore associato presso l’Università di Bari, dove insegna Psicologia dell’Educazione e dell’E-learning. Vanta una competenza quasi trentennale nel settore delle tecnologie educative. Conta più di cento pubblicazioni sul tema, anche su riviste internazionali. Ha coordinato diversi progetti di ricerca sia nazionali sia internazionali, relativamente all’uso delle tecnologie a supporto dell’apprendimento collaborativo.
Nadia Sansone è dottoranda di ricerca presso l’Università di Roma “Sapienza”. Ha un’esperienza decennale come tutor online. Da anni, inoltre, si occupa della formazione degli insegnanti nell’ambito delle tecnologie educative e della progettazione di percorsi di apprendimento online. È autrice di numerose pubblicazioni nonché collaborazioni in progetti di ricerca nazionali e internazionali.

Indice

Introduzione
M. Beatrice Ligorio, Le teorie di riferimento: le fondamenta del modello della “Partecipazione Costruttiva e Collaborativa” (PCC)
(Mediazione e artefatti; La Teoria dell’Attività; La costruzione di conoscenza; L’apprendimento collaborativo; L’approccio “trialogico”; Blended Learning)
Nadia Sansone, Allestire il contesto
(Ambienti a supporto del modello PCC; Strumenti a supporto del PCC; Alcuni suggerimenti operativi)
M. Beatrice Ligorio, Attività individuali e lavoro di gruppo
(Bilanciare lavoro individuale e lavoro di gruppo; Il Jigsaw; Il lavoro individuale come punto di partenza; Prodotti di gruppo)
M. Beatrice Ligorio, Strutturare la discussione: le dinamiche di co-costruzione
(Il valore della discussione; Discutere online; L’indagine progressiva; Monitorare le discussioni)
Nadia Sansone, Il Role Taking
(Gli effetti del Role Taking; Progettare ruoli per il PCC; Suggerimenti operativi)
M. Beatrice Ligorio, Lo sviluppo identitario
(Zona di sviluppo prossimale e posizionamenti; Identità come partecipazione; Empowerment, agency e intersoggettività; E-portfolio come strumento di sviluppo identitario; Condividere riflessioni)
Nadia Sansone, Aspetti metodologici e di valutazione
(Il Design-Based Research; La valutazione nella formazione di matrice socio-costruttivista; Costruire le competenze di auto-valutazione; La valutazione del corso; Considerazioni sul protocollo di valutazione)
M. Beatrice Ligorio, Caso 1 - Il PCC all’università
M. Beatrice Ligorio, Caso 2 - Formazione insegnanti orientatori
Nadia Sansone, Caso 3 - La fisica per gli osteopati
M. Beatrice Ligorio, Caso 4 - Un’esperienza in una scuola secondaria superiore
F. Feldia Loperfido, Caso 5 - Scrivoanchio.it
Riepilogo
Appendici
Bibliografia.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access

  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità